Apple Watch 2 non va dopo WatchOS 3.1.1? Ecco come risolvere!

L'aggiornamento a WatchOS 3.1.1 ha creato alcuni problemi ai possessori di Apple Watch 2. Scopriamo come risolverli in questa guida.
Seguici su Google News

Problemi dopo l’aggiornamento a WatchOS 3.1.1? Scopriamo come far tornare in vita il vostro Apple Watch 2

Apple ha recentemente rilasciato l’aggiornamento 3.1.1 per WatchOS su Apple Watch 2, ma questo ha comportato una serie di problemi inaspettati per gli utenti: alcuni, infatti, hanno lamentato un bug che rende inutilizzabile lo smart watch, con la comparsa di un punto esclamativo rosso seguito dall’URL della pagina di assistenza della Apple.

Sfortunatamente, l’URL non spiega in alcun modo il problema e non dà alcuna indicazione per porvi rimedio.

Noi di OutOfBit abbiamo alcune soluzioni per voi. Apple Watch 2 è caratterizzato da diverse gesture per migliorare la nostra giornata. È davvero un peccato dovervi rinunciare a causa di un problema software.

Come risolvere i problemi sull’Apple Watch 2 dopo l’update alla nuova versione di WatchOS 3, dunque?

Forzare il riavvio del dispositivo

L'aggiornamento a WatchOS 3.1.1 ha creato alcuni problemi ai possessori di Apple Watch 2. Scopriamo come risolverli in questa guida.

Questa soluzione, nonostante sia un po’ brutale, ha funzionato per alcuni utenti. Di fatto, si rivela il metodo più veloce per risolvere i problemi dovuti all’aggiornamento 3.1.1 di WatchOS.

Per farlo, dovrete semplicemente tenere contemporaneamente premuto sia il pulsante laterale, sia la coroncina digitale per circa 10 secondi, superati i quali il punto esclamativo dovrebbe sparire ed essere rimpiazzato dal rassicurante logo della Apple.

Purtroppo, il riavvio forzato del device non sempre funziona.

Portare l’Apple Watch in un Genius Bar

Nonostante i geni della Apple non abbiano accesso alla diagnostica, potrebbero essere comunque una buona soluzione per tentare di riparare il vostro Apple Watch, senza per questo spedirlo in assistenza ed aspettare settimane su settimane.

Se il riavvio forzato non ha avuto alcun effetto, provate così e vedete se siete fortunati.

Richiedere la sostituzione del dispositivo

Se anche la soluzione del Genius Bar non ha funzionato, rassegnatevi. Dovrete spedire in assistenza l’Apple Watch e richiedere che vi venga inviato un dispositivo nuovo di zecca.

Siamo coscienti del fatto che questo potrebbe infastidirvi, soprattutto per i lunghi tempi che dovrete tollerare per avere un nuovo smart watch al vostro polso, ma se le due precedenti soluzioni hanno fatto acqua, non avrete altre alternative.

Conclusioni

Siamo convinti che queste dritte vi torneranno utili per risolvere i problemi di questo smartwatch. Al netto di queste problematiche Apple Watch 2 ha portato diverse novità rispetto al primo modello. Se siete fan degli indossabili è un acquisto che merita più di una riflessione.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram