Il mercato del retrogaming è letteralmente esploso nel corso degli ultimi anni. L’arrivo di una grande serie di emulatori, seguiti poi da NES Mini, SNES Mini, una lunga lista di retro console e dall’imminente PlayStation Classic ha rilanciato l’amore verso quei giochi anni ’80 e ’90 che hanno accompagnato infanzia e giovinezza di molti di noi. Il ritorno in grande spolvero delle vecchie console ha attivato un mercato di cloni e fake che vanta una serie infinita di console ed accessori, alcuni di qualità quasi paragonabile ai prodotti di Nintendo, altri con caratteristiche decisamente discutibili.

Fra i tanti prodotti cinesi che emulano e raccolgono giochi di svariate console ho avuto la fortuna e la possibilità di testare SN-02, una sorta di NES Mini con giochi ad 8 bit, in vendita a 30 euro su TomTop, ma con l’aspetto di un Super Nintendo nella sua versione americana. Scopriamone insieme pregi, difetti e segreti nella recensione completa.

Videorecensione NES Mini cinese SN-02 con 821 giochi preinstallati

Confezione ed unboxing

Recensione NES Mini cinese SN-02 - confezione

La scatola, arrivata in pochi giorni dalla Cina, assomiglia molto alle confezioni di NES e SNES Mini di Nintendo. All’interno della scatola troviamo un contenuto completo di tutto il necessario per godersi appieno la console: 2 controller, 1 cavo HDMI, 1 alimentatore ed un manuale in inglese.

Costruzione, hardware e specifiche tecniche

Recensione NES Mini cinese SN-02 - console

Ho provato ad indagare in rete per trovare dettagli sulle caratteristiche hardware di questa console ma non ho trovato informazioni utili. Le uniche informazioni disponibili relativamente al lato costruttivo riguardano le dimensioni di 14 x 11 x 4.5 centimetri con un peso di circa 150. La console è realizzata interamente in plastica ed ha un feeling abbastanza cheap. Sotto il profilo del design possiamo confermare che è molto simile alla costruzione del Super Nintendo Mini in versione americana. Sul lato superiore della console trovano posto i tasti power e reset, sulla parte frontale sono posizionati un piccolo LED ed i due connettori dei controller. Sul retro di SN-02 sono posizionati una porta microUSB, da usare per l’alimentazione, e la porta HDMI. La console può essere alimentata tramite l’alimentatore contenuto nella confezione o con un cavo USB-microUSB connesso alla TV. Non ho capito la scelta del costruttore di optare per il design del Super Nintendo americano quando la console contiene solamente giochi ad 8 bit dell’originale primo Nintendo.

Recensione NES Mini cinese SN-02 - controller

I controller sono discretamente realizzati ed hanno un cavo di 1,5 metri che consente di giocare ad una discreta distanza dalla TV. Il connettore dei controller è a 9 pin ed è differente dagli originali Nintendo ed anche dai controller delle console Mini. Nei giochi ad 8 bit, e nell’originale Nintendo, non erano presenti i due tasti dorsali, l’aggiunta di questi due pulsanti sul controller risulta assolutamente inutile: il tasto sinistro non viene mai utilizzato, il destro copia il funzionamento del pulsante A.

Software

Il primo avvio e la prima connessione della TV sono semplici ed immediati. Dopo aver acceso la console ci si ritrova di fronte ad un menu che suddivide i giochi in 6 categorie: Action, Shoot, Sport, Fighting, Racing e Puzzle. I giochi preinstallati sono ben 821, molti sembrano essere dei porting delle ROM originali dei giochi, altri sono palesemente copie clone. Generalmente i giochi funzionano benone e non ho trovato particolari bug o problemi, tutti i giochi risultano ben godibili e giocabili senza problemi, da soli o in coppia sfruttando il secondo controller.

Il software non è perfetto ed il problema principale è relativo all’impossibilità di effettuare salvataggi. In nessuno dei giochi è prevista la possibilità di salvare i progressi, questo problema è molto grave e rende impossibile proseguire nei giochi più lunghi come i vari Super Mario o i vari GDR. Il software rende la console perfetta per i casual gamer e per chi cerca la nostalgia senza l’intenzione di finire i giochi con la consapevolezza di doversi accontentare di partite veloci ai vecchi giochi ad 8 bit.

I giochi sono in versione originale e non rimasterizzata in alta definizione, sulle TV di grandi dimensioni l’immagine si sgrana e diventa particolarmente pixellosa, naturale sia così per i giochi ad 8 bit. Sul manuale leggevo di alcuni problemi di incompatibilità con alcune TV 4k, onestamente non ho riscontrato problemi di funzionamento.

Conclusioni

La costruzione e la dotazione di giochi rende la console sicuramente interessante, l’impossibilità di salvare le partite è però una pecca grave che rende la console adatta solo per partite rapide in compagnia in ricordo dei bei vecchi tempi in cui le console ad 8 bit erano il sogno di ogni ragazzo. NES Mini cinese SN-02 è in vendita su TomTop a circa 30 euro con la possibilità di avere uno sconto del 10% usando il COUPON SALE10.

Galleria fotografica Console NES Mini cinese SN-02