Le migliori memorie SSD M.2 per PS5

Seguici su Google News

Un aggiornamento software rilasciato da Sony nel corso del 2021 ha messo a disposizione dei possessori di PS5 la possibilità di utilizzare lo slot libero per aggiungere una memoria SSD M.2 e incrementare lo spazio d’archiviazione della console rispetto a quello disponibile nativamente. La PlayStation 5 “di serie” può contare su di un’eccellente memoria SSD in grado di offrire ottime prestazioni sia in lettura che scrittura.

Lo spazio disponibile per il salvataggio dei giochi e di tutti i contenuti aggiuntivi è, però, limitato. Con i titoli più recenti ed esigenti che richiedono anche più 100 GB di spazio di storage andare ad occupare i soli 664 GB utilizzabili dall’utente della memoria SSD integrata nella PlayStation 5 non richiederà uno sforzo elevato. Basteranno pochi giochi installati per iniziare a dover “farsi i conti” per capire cosa tenere installato e cosa disinstallare dalla console.

La possibilità di utilizzare lo slot aggiuntivo per estendere la capacità di archiviazione della PS5 con un secondo SSD M.2 è, quindi, un plus non da poco e potrà rendere la vita decisamente più comoda agli utenti, sia nel breve che nel lungo periodo Aggiungere altri 500 GB o anche 1 TB di spazio di archiviazione extra offre, infatti, tanta flessibilità nella scelta dei giochi da installare sulla console. Si tratta di uno dei migliori accessori per PS5. 

Considerando i tempi di download potenzialmente lunghi (soprattutto per chi non ha una connessione in fibra ottica), bisogna considerare con molta attenzione quest’opzione andando a scegliere con precisione la migliore memoria SSD per la PS5. Non tutti gli SSD M.2 sono uguali e le differenze prestazionali tra i vari modelli sul mercato possono essere significative. Non c’è solo la capacità d’archiviazione da considerare.

Parametri come la velocità di lettura e scrittura sono, infatti, elementi centrali per giudicare una memoria SSD. Un modello “troppo lento” rischia di pregiudicare l’esperienza d’uso, rendendo insoddisfacente l’accesso ai giochi per PlayStation 5. Per espandere la capacità di archiviazione della console, quindi, non basta installare un qualsiasi SSD. È necessario puntare su una memoria SSD efficace e ad alte prestazioni.

Vediamo quali sono le migliori memorie SSD M.2 da utilizzare per espandere la capacità di archiviazione della PlayStation 5 utilizzando l'apposito slot "nascosto" sotto la scocca della console e facilmente raggiungibile dagli utenti.

I requisiti ufficiali per gli SSD M.2 da installare sulla PlayStation 5

Per sfruttare lo slot aggiuntivo ed estendere la capacità di archiviazione della PlayStation 5 è necessario puntare su di una memoria SSD M.2 con interfaccia PCIe Gen 4 in grado di garantire una velocità di lettura sequenziale pari ad almeno 5.500 MB/s. La console supporta SSD da un minimo di 250 GB ad un massimo di 4 TB. In questo range è possibile optare per varie soluzioni (500 GB, 1 TB e 2 TB sono i “tagli” standard più diffusi).

È necessario utilizzare una memoria SSD M.2 con larghezza di 22 mm. Da notare che Sony, tra i requisiti minimi che l’SSD deve avere, indica la presenza di un dissipatore obbligatorio. Come vedremo di seguito, alcuni dei modelli utilizzabili con PS5 sono disponibili sia in versione con dissipatore “di serie” che senza dissipatore. È possibile acquistare un dissipatore di terze parti e montarlo sull’SSD che si desidera installare nella console.

Il consiglio, però, è quello di scegliere sempre una memoria SSD con dissipatore integrato realizzato direttamente dal produttore. In questo modo, infatti, si avrà la certezza di poter contare su di un sistema di smaltimento di calore opportunamente testato ed in grado di offrire ottime prestazioni. L’altezza massima dell’unità SSD, comprensiva del dissipatore, deve essere di 11.25 mm. Un'altezza troppo alta potrebbe rendere impossibile il riassemblaggio corretto.

I produttori certificano la compatibilità con PS5 delle memorie SSD con dissipatore integrato andando a considerare sia il rispetto dei requisiti prestazionali che dei requisiti dimensionali. Scegliendo un dissipatore di terze parti, invece, c’è il rischio che le dimensioni non siano opportunamente ottimizzate, con conseguenti difficoltà in fase di installazione. Come vedremo, le opzioni tra cui scegliere la nuova memoria aggiuntiva per la PlayStation 5 non mancano di certo.

Come installare una memoria SSD M.2 su PS5

Prima di analizzare quelli che sono le migliori opzioni per la memoria SSD M.2 su cui puntare andiamo, brevemente, a riepilogare come si fa ad installare il disco di memoria su PlayStation 5. A tale scopo segnaliamo che Sony mette a disposizione una video guida ufficiale in cui viene illustrato, passo dopo passo, la procedura da seguire per completare correttamente l’installazione che, sottolineiamo, non richiede particolari competenze tecniche.

Sostanzialmente, è necessario rimuovere la cover della console per individuare immediatamente lo slot libero in cui inserire la nuova memoria. Tale slot è posizionato accanto alla ventola della PS5 ed è facilmente identificabile, in modo da semplificare al massimo la procedura. Dopo aver rimosso la cover della console, bisognerà rimuovere anche la cover dello slot per poter iniziare l’operazione.

slot ssd playstation 5

C’è una sola vite da togliere e poi riposizionare in modo corretto per fermare la nuova memoria SSD installata. Dopo aver riassemblato tutti i pezzi e ricollegato i cavi, alla prima accensione della console verrà richiesta una formattazione della memoria. Anche in questo caso, è sufficiente seguire una breve procedura. Per approfondire la procedura in questione è possibile dare un’occhiata al video ufficiale riportato qui di seguito.

Le migliori memorie SSD M.2 per espandere la capacità di archiviazione della PS5

Di seguito andremo ad elencare alcune delle migliori opzioni a disposizione dei possessori della PlayStation 5 per espandere la capacità di archiviazione della console, grazie allo slot aggiuntivo nascosto sotto la scocca. Precisiamo che si tratta di modelli certificati per l'utilizzo con PlayStation 5. Scegliendo uno di questi prodotti, quindi, si potrà andare "a colpo sicuro" acquistando una memoria SSD compatibile al 100% con la console di Sony.

Ecco, quindi, i migliori modelli su cui puntare:

Western Digital Black SN850

Una delle migliori soluzioni su cui puntare se si è in cerca di un nuovo SSD M.2 per la PlayStation 5 arriva da Western Digital, azienda di riferimento del settore delle memorie di storage. In particolare, l’opzione più interessante della gamma di SSD di Western Digital è rappresentata dalla serie WD_BLACK che comprende prodotti pensati per il gaming ed in grado di offrire performance generazioni davvero ottime.

Il modello su cui puntare per aggiungere una nuova SSD M.2 alla propria PlayStation 5 è Western Digital Black SN850. Si tratta di una soluzione PCIe Gen 4.0 che offre prestazioni ben superiori ai requisiti minimi richiesti da Sony per un nuovo SSD per PlayStation 5. La velocità in lettura sequenziale della serie SN850 degli SSD di Western Digital è di ben 7.000 MB/s, un dato ampiamente superiore rispetto al minimo richiesto da Sony.

Western Digital Black SN850 PS5

Questa serie di SSD include un dissipatore integrato che consentirà di tenere sotto controllo le temperature della memoria (allungandole la vita e riducendo il rischio di malfunzionamenti nel corso degli anni di utilizzo). C’è anche una versione senza dissipatore integrato che consente di ridurre leggermente il costo d’acquisto, rinunciando però allo smaltimento di calore extra (essenziale per un utilizzo intenso della PS5).

Grazie ad uno spessore di appena 8.9 mm, inoltre, questa serie di SSD potrà essere installata senza alcun problema all’interno dell’apposito slot della console. Western Digital, inoltre, offre una garanzia di 5 anni, un dettaglio da non sottovalutare considerando il lungo ciclo di vita di una qualsiasi console. La serie WD_BLACK SN850 è disponibile in tre tagli offrendo il giusto compromesso tra spazio d'archiviazione e budget da dedicare al progetto.

Il modello base è da 500 GB e presenta un prezzo di listino di 122,99 euro. C’è poi una variante da 1 TB che costa 209,99 euro di listino e una da 2 TB che arriva a ben 426,99 euro. I prezzi si riferiscono al listino italiano di Western Digital e alle versioni senza dissipatore integrato. Scegliendo le varianti con dissipatore è necessario aggiungere 20-25 euro, in base alla versione, al listino. Come sottolineato in precedenza, conviene puntare sulle soluzioni con dissipatore ed evitare di ricorrere ad un dissipatore di terze parti (che se non disponibile andrebbe comunque a far aumentare la spesa).

Lo street price è, naturalmente, leggermente inferiore e su Amazon si trovano spesso prezzi particolarmente convenienti. In particolare, la versione da 1 TB, per rapporto capacità/prezzo, potrebbe rappresentare l’opzione giusta per aggiungere un ottimo SSD M.2 alla propria PlayStation 5. Le soluzioni di Western Digital sono sicuramente da tenere d'occhio se si sta progetto l'upgrade della capacità di archiviazione della console.

Seagate FireCuda 530

Un’altra ottima memoria SSD su cui puntare per incrementare lo spazio d’archiviazione della PlayStation 5 è rappresentata dalla Seagate FireCuda 530. Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad una soluzione completamente compatibile con i requisiti fissati da Sony per la memoria di storage della PlayStation 5. Scegliendo le memorie Seagate FireCuda 530 si potrà sfruttare una velocità di lettura sequenziale fino a 7.300 MB/s con la possibilità di beneficiare di cinque anni di garanzia (fino a oltre 5 mila TB di scrittura).

Questa serie di SSD di Seagate è disponibile con un dissipatore in alluminio a basso profilo che consentirà una migliore gestione delle temperature, smaltendo il calore prodotto durante le lunghe sessioni di gioco. C’è anche una variante senza dissipatore ma, come già sottolineato in precedenza, conviene puntare sul modello con dissipatore aggiuntivo che, nel lungo periodo, potrà avere davvero una marcia in più offrendo anche una maggiore resistenza.

Seagate FireCuda 530 PS5

La serie Seagate FireCuda 530 è disponibile in quattro varianti. Si parte da 500 GB e si arriva ad una capacità massima di 4 TB (che è anche il valore massimo raggiungibile per un’SSD collegato alla PlayStation 5). Ci sono le varianti intermedie da 1 TB e 2 TB. I prezzi vanno da 129,99 euro a 949 euro. Anche in questo caso, il modello da 1 TB, con un prezzo di listino di 199 euro ed uno street price leggermente inferiore, può rappresentare l’opzione giusta e più conveniente su cui investire.

Gigabyte Aorus Gen 4 7000S

Anche Gigabyte propone una serie di SSD NVMe M.2 che rientrano nei requisiti fissati da Sony per l’utilizzo su PlayStation 5. Si tratta delle memorie della serie Gigabyte Aorus Gen 4 7000S che offrono ottime prestazioni generali, un’eccellente gestione delle temperature e un prezzo decisamente interessante. Per quanto riguarda le prestazioni, questi SSD si caratterizzano per una velocità di lettura sequenziale fino a 7.000 MB/s.

A tenere sotto controllo le temperature, anche durante le sessioni di utilizzo inteso, evitando il rischio di throttling per le prestazioni, ci pensa un dissipatore custom realizzato da Gigabyte. L’azienda ha adottato per questa serie di memorie SSD un particolare dissipatore di calore in alluminio con un rivestimento costituito da nanoparticelle di carbonio che consente di smaltire al meglio il calore generato dall’attività intesa della memoria stessa.

Gigabyte Aorus Gen 4 7000S ps5

Il dissipatore, per quanto efficace, non comporta un sostanziale incremento delle dimensioni. Gli SSD Gigabyte Aorus Gen 4 7000S rientrano perfettamente nello slot della PlayStation 5 e possono essere installati senza alcun problema. Questa serie di SSD firmati Gigabyte è disponibile in due varianti (da 1 TB e da 2 TB rispettivamente) offrendo lo spazio aggiuntivo necessario per salvare i propri giochi e le performance giuste per ridurre al minimo i tempi di lettura e scrittura.

Anche in questo caso, il consiglio è quello di puntare sul taglio da 1 TB. Questa versione della serie Gigabyte Aorus Gen 4 7000S presenta un prezzo di listino di 189 euro che, grazie alle offerte del momento, consente di effettuare un acquisto conveniente ad un prezzo ridotto. Il modello da 2 TB costa 399 euro di listino e, con la giusta offerta, può essere un’ottima scelta per dare un boost davvero significativo allo storage della propria PS5.

Samsung 980 Pro

Samsung è, da tempo, un punto di riferimento assoluto per chi è in cerca di un valido SSD in grado di garantire ottime prestazioni ad un prezzo conveniente in rapporto alla qualità della memoria. Non sorprende, quindi, trovare una memoria realizzata dalla casa coreana in questa speciale classifica dei migliori SSD per PlayStation 5.

Il modello su cui puntiamo in questo caso è la serie Samsung 980 Pro che offre una velocità di lettura sequenziale fino a 7000 MB/s. Anche in questo c’è bisogno di una precisazione. Questo modello di SSD è molto diffuso nella variante senza dissipatore di calore ma è disponibile sul mercato anche in una versione con dissipatore di calore aggiuntivo che rappresenta l'opzione da considerare quando si valuta l'acquisto di una memoria SSD per la PS5.

samsung 980 pro ps5

Gli SSD Samsung 980 Pro con dissipatore sono disponibili in due versioni. C’è il modello da 1 TB e quello da 2 TB. La stessa serie di memorie realizzate da Samsung è disponibile anche in altri tagli ma solo queste due versioni hanno il dissipatore di fabbrica che permette di evitare il throttling delle prestazioni grazie ad un miglior smaltimento del calore generato in caso di utilizzo intenso della console.

Il prezzo di listino è leggermente più alto rispetto alla concorrenza (rispettivamente 219 euro e 489 euro) ma Samsung è un brand che rappresenta una vera e propria garanzia nel settore delle memorie SSD. In tema di garanzia, inoltre, l’azienda offre 5 anni di garanzia su questo modello di SSD. La variante da 1 TB, con la giusta offerta, può davvero diventare la soluzione giusta per ricoprire il ruolo di SSD per la PS5.

Come scegliere la migliore memoria SSD M.2 per la PlayStation 5

Le opzioni per la scelta di una nuova memoria SSD M.2 per la PlayStation 5 sono diverse. Quelle che abbiamo indicato in precedenza sono tutte delle ottime soluzioni che rispettano ampiamente i requisiti minimi richiesti da Sony ai produttori per realizzare SSD compatibili con la console. Si tratta, quindi, di soluzioni sostanzialmente equivalenti tra cui scegliere quella da acquistare.

Il modello migliore di memoria SSD M.2 da installare sulla PS5 va scelto considerando le proprie esigenze, sia in termini di spesa che di spazio d’archiviazione aggiuntivo. Già una memoria extra da 500 GB può rappresentare un buon passo in avanti, garantendo la possibilità di ottenere quasi il doppio dello spazio d’archiviazione per la propria console che, di serie, ha poco più di 800 GB a disposizione.

Come abbiamo visto in precedenza, è il taglio da 1 TB quello più equilibrato, nella maggior parte dei casi. Questa soluzione consente, infatti, di ottenere tanto spazio aggiuntivo in più con un esborso che, mediamente, è inferiore ai 200 euro. Il passaggio ai 2 TB, invece, è molto più costoso e rischia di aggiungere tanto spazio di storage alla console che non verrà mai utilizzato per installare i propri giochi.

Il consiglio è di valutare con attenzione il rapporto €/GB garantito dalla memoria SSD scelta. Contestualmente, è fondamentale considerare esclusivamente i modelli compatibili con i requisiti fissati da Sony per la sua PlayStation 5. Quelli segnalati in precedenza sono tutti compatibili e certificati. Scegliere un modello non compatibile potrebbe comportare un acquisto sbagliato, causando un calo delle prestazioni o addirittura la totale impossibilità di utilizzare la nuova memoria aggiuntiva.

Se state per acquistare un modello non presente nella lista riportata in precedenza, controllate con attenzione le specifiche tecniche e confrontatele con quelle richieste da Sony per i dischi di memoria da utilizzare per espandere la capacità di archiviazione della PlayStation 5. Può essere utile controllare sul sito del produttore per verificare la compatibilità. Da notare che molti produttori di memorie indicano la compatibilità con PS5 con un apposito bollino posizionato sulla confezione delle memorie SSD.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech
Argomenti:

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2021 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram