AndroidApp androidGuide

Migliori antivirus e antimalware per Android

Quali sono i migliori antivirus e antimalware per Android? Nonostante raramente si spenda tempo per trovare soluzioni in tal senso, anche i dispositivi Android sono potenzialmente a rischio per quanto concerne gli attacchi informatici. É sempre una buona idea quella di scaricare ed installare un antivirus sul proprio smartphone. Nella guida di oggi cerchiamo di capire quali sono i migliori.

Con la sempre maggior diffusione del sistema operativo di Google, si è sviluppato anche un certo interesse da parte dei pirati informatici, con relativi virus e malware conseguenti. Attraverso app malevole infatti, questi loschi figuri cercano di ottenere informazioni e dati (anche sensibili) dai dispositivi che adottano questo OS. In alcuni casi invece, si tratta solamente di app che vanno a rovinare, o rubare, il contenuto software dello smartphone colpito.

In ogni caso, avendo spesso a che fare con app legate a carte prepagate/di credito o banche, l’utilizzo di antivirus in ambiente Android è praticamente obbligatorio. Quali sono dunque le soluzioni migliori per proteggere i nostri smartphone?

Migliori antivirus e antimalware per Android

I migliori antivirus e antimalware per Android: quali e come sceglierli

Di pari passo con l’aumentare delle minacce, gli sviluppatori si sono dunque prodigati per offrire delle soluzioni concrete. In tal senso bisogna fare però molta attenzione: le app che promettono di proteggere dai virus, non sono sempre funzionali. In alcuni casi si tratta di veri e propri “specchietti per le allodole”.

Soprattutto quando si tratta di applicazioni gratuite, bisogna fare grande attenzione. Spesso infatti, le app che vengono pubblicizzate come gratis, non permettono alcun tipo di controllo reale sulla sicurezza e talvolta propongono report fuorvianti al fine di invogliare l’utente ad acquistare la versione completa.

In questo articolo approfondiremo la tematica, cercando di proporre i migliori antivirus Android gratuiti e non che offrono un reale e concreto supporto all’utente. Ecco dunque la nostra speciale classifica.

 10) Norton Security Antivirus

Norton Mobile Security

Disponibile sia con formula gratuita che con abbonamento da 29,99 euro all’anno, Norton Security Antivirus evoca quello che per anni e anni è stato il re degli antivirus in ambito PC.

L’azienda realizzato un buon antivirus mobile che, come già detto, si presenta con una formula “light” e con un’altra a pagamento. La prima delle due offre una protezione di livello medio, che comprende la scansione della memoria e delle varie applicazioni nonché ricerca di file infetti o potenzialmente pericolosi. In caso di furto o smarrimento poi, questa versione permette di bloccare il telefono tramite SMS.

La versione a pagamento di Norton Security Antivirus invece, permette di sbloccare molte altre caratteristiche dell’app, come la geolocalizzazione del device e la condivisione di dati.

Trattandosi di un prodotto Norton, l’utilizzo dell’app è senza ombra di dubbio una garanzia a livello di sicurezza. Nonostante ciò, come vedremo in seguito, non mancano alternative capaci di essere ancora più accattivanti.

9) Mobile Security & Antivirus Free
Mobile Security Antivirus

Passiamo dunque a un’altra app piuttosto apprezzabile in questo settore, ovvero Mobile Security & Antivirus Free.

Forte di circa 30 milioni di installazioni in tutto il mondo, si tratta di software che può funzionare sia gratuitamente, sia attraverso funzioni sbloccabili a pagamento (da 1,09 a 69,99 euro, a seconda di ciò che si intende attivare). A livello pratico, si tratta di un’app che lavora sia localmente che tramite tecnologia cloud per individuare e rimuovere virus, malware e trojan.

Ciò avviene in tempo reale, nel momento in cui le app sospette vengono installate sullo smartphone. Lato navigazione, va segnalata la funzione capace di bloccare ogni forma di phishing oltre all’accesso a siti potenzialmente pericolosi. Per quanto concerne la privacy, vengono costantemente monitorati accessi non autorizzati così come messaggi, contatti e rilevamento di posizione sospetti.

8) BitDefender AntiVirus Free

BitDefender Mobile

Chi vuole utilizzare i migliori antivirus Android senza sborsare un euro, ha comunque ampia scelta. Uno dei più famosi esponenti di questa categoria di app è BitDefender AntiVirus Free, una soluzione totalmente gratuita e al contempo piuttosto efficace.

La scansione malware offerta da tale app offre un tasso di rilevamento pari al 100%, anche grazie agli aggiornamenti costanti. La funzione Autopilot consente all’utente di ottenere informazioni costanti sul proprio stato di sicurezza. In tal senso poi, la protezione web rileva i contenuti dannosi e mantiene la navigazione sempre sicura per i browser più popolari su Android.

Il supporto al sensore per le impronte digitali, la gestione di accesso alla rete tramite PIN, la funzione antifurto e tante altre caratteristiche rendono BitDefender AntiVirus Free uno strumento estremamente funzionale in ottica sicurezza su smartphone.

7) Zoner AntiVirus Free

Zoner Antivirus

Meno conosciuto rispetto a tante altre app del settore, in realtà Zoner Antivirus è una più che valida alternativa.

Disponibile sia in versione gratuita che a pagamento (disponibile al ragionevole prezzo di 3,78 euro), ciò che colpisce immediatamente di questa applicazione è l’interfaccia dai toni scuri, piacevole alla vista e facile da padroneggiare.

Anche la semplice versione gratuita di Zoner Antivirus, presenta un gran numero di caratteristiche che la maggior parte delle soluzioni free non offrono. Fra queste è possibile citare, oltre alla classica protezione da virus e da malware, la feature antifurto e possibilità di bloccare le chiamate in entrata da numero di telefono sconosciuto. Troviamo inoltre un task manager, estremamente funzionale.

6) Mobile Security e AntiVirus – Avast

Avast Mobile

 

Avast, il famoso antivirus gratuito per PC, è disponibile anche su Android. Anche in questo ambiente, questo software si rivela come una soluzione estremamente efficace, forte anche di alcune funzioni aggiuntive sbloccabili attraverso sottoscrizione a pagamento (da 1,99 euro mensili o da 14,99 all’anno).

Le funzioni disponibili agli utenti sono davvero molte come la VPN integrata, capace di nascondere le attività online e di cambiare virtualmente la propria posizione. Ovviamente non manca una funzione antivirus per individuare malware, spyware, trojan e qualunque tipo di file malevolo. Altre funzionalità degne di nota riguardano la pulizia dei file inutili, la possibilità di proteggere le foto tramite PIN e il controllo di sicurezza per quanto concerne la rete Wi-Fi utilizzata.

Per quanto riguarda le funzioni premium, ve ne sono alcune molto interessanti come quella che, in caso di furto, scatta segretamente una foto e registra la voce del potenziale ladro, oltre all’individuazione dell’ultima posizione rivelata dal GPS del proprio dispositivo se smarrito, anche in caso di battaeria esaurita. Il blocco delle app tramite PIN e la rimozione degli annunci presenti nell’app, sono altre feature legate alla versione a pagamento.

5) AntiVirus Free Security – AVG

AVG Antivirus

Tra i migliori antivirus Android figura senza ombra di dubbio anche AVG, un nome ben noto agli utenti PC. La versione Windows di tale software infatti, può vantare ben 70 milioni di utenti e la versione mobile sembra aver ottenuto già moltissime installazioni.

Anche in questo caso, le funzioni sono molte ed estremamente utili per qualunque tipo di utente. La scansione viene effettuata in tempo reale, all’avvio di app, giochi nonché alla modifica delle impostazioni dello smartphone. Attraverso la feature Risparmio Energia, AVG permette anche di prolungare la longevità della batteria, mentre un’altra funzione permette di eliminare i file inutili e liberare dunque preziosa memoria.

Con questo antivirus è inoltre possibile crittografare le fotografie, individuare il dispositivo attraverso Google Maps, effettuare scansioni delle reti WiFi per determinarne la sicurezza e tanto altro.

4) Malwarebytes

Malwarebytes

Malwarebytes è una soluzione particolarmente popolare, anche in questo caso derivata da un software nativo dell’ambiente Windows.

L’app in questione rivela in tempo record qualunque tipo di segnale tipico di ransomware o malware. Inoltre, Malwarebytes rileva link potenzialmente dannosi presenti nei messaggi di testo, mail, messaggistica e siti web. Anche per quanto concerne app che rilevano la posizione in maniera fraudolenta, monitorano le attività dell’utente o addebitano costi aggiuntivi nascosti, questo software è in grado di garantire un alto livello di protezione.

Qualunque tipo di controllo effettuato dal software in questione ha inoltre un impatto minimo sulle prestazioni del dispositivo, rendendo Malwarebytes ancora più appetibile anche a chi non ha smartphone particolarmente potenti.

3) Mobile Security e Antivirus – ESET

ESET Mobile Security

Giungiamo finalmente sul gradino più basso del podio e troviamo l’ottimo Mobile Security e AntiVirus offerto da ESET. Anche in questo caso si tratta di un’app derivata dall’ambiente Windows, ovvero l’antivirus Nod32.

Va detto che tale software è a pagamento: dopo un mese gratuito infatti, per usare l’app è necessario pagare un abbonamento annuale di circa 15 euro. Va comunque sottolineato come, con un singolo abbonamento, è possibile proteggere fino a 5 dispositivi collegati allo stesso account Google.

Mobile Security e AntiVirus permette di effettuare controlli per individuare malware, phishing e altri pericoli in maniera semplice ed efficace. Altre funzioni alquanto utili riguardano il sistema Anti-Furto proattivo (in grado di inviare dati relativi all’ultima posizione rilevata del dispositivo), la feature Audit (che esamina app sospette appena scaricate) e infine merita una citazione anche la possibilità di pianificare controlli di sicurezza a intervalli fissi e del tutto automatici.

2) Antivirus & Mobile Security

Antivirus and Mobile Security

Per quanto concerne i migliori antivirus Android gratuiti, Antivirus & Mobile Security è forse l’esponente più importante del settore.

Questa soluzione offre varie opzioni di scansione che variano da quella completa a quella pianificata, da quella focalizzata sulle singole vulnerabilità a quella in background. Con questa app così efficente, è possibile fruire della funzione antifurto, con tanto di possibilità di blocco o di cancellazione dei dati da remoto ma anche di tracciamento e di acquisizione immagini per individuare il potenziale ladro.

Tra le tante altre funzionalità, Antivirus & Mobile Security individua la sicurezza o meno della rete Wi-Fi a cui ci si collega, protegge la privacy dell’utente, permette l’eliminazione dei file inutili, blocca lo smartphone attraverso un codice PIN e, a grandi linee, permette una gestione a 360 gradi del proprio dispositivo.

Trattandosi di una soluzione gratuita, è davvero incredibile quanto questa applicazione può offrire ai propri utenti!

 1) Dr. Web Antivirus

Dr. Web Antivirus

Siamo finalmente arrivati al gradino più alto, con quello che, secondo il nostro parere, è il miglior antivirus per Android, ovvero Dr. Web Antivirus. Questa app è disponibile sia in versione gratuita che a pagamento. Nonostante il costo sia elevato, ovvero 58,13 euro, va detto che tale software merita tale cifra per intero se utilizzate lo smartphone per lavoro e per dati importanti.

Le due versioni offrono copertura totale rispetto a virus e malware di qualunque tipo. Entrambe risultano adatte anche a dispositivi più datati, essendo un’app di base estremamente leggera.

Nello specifico, è possibile effettuare scansioni rapide o complete, agendo sullo smartphone interamente o su specifici file ritenuti sospetti. Una volta rilevato un problema, Dr. Web Antivirus interviene prontamente, bloccando processi malevoli legati a trojan e/o ransomware. Sotto questo punto di vista, si può apprezzare uno dei maggiori pregi di questa soluzione, ovvero la tecnologia Origins Tracing, capace di individuare virus che non sono ancora stati riconosciuti e catalogati. I file ritenuti pericolosi, sono spostati in un’area di quarantena, così come avviene con i più avanzati antivirus PC.

La versione premium aggiunge a quanto già detto anche un filtro chiamate e SMS, la funzione antifurto e un filtro per URL potenzialmente malevoli.

Riflessione personale:

Personalmente, e fortunatamente, non ho mai sentito veramente la necessità di utilizzare un Antivirus per Android, forse grazie anche ad un utilizzo particolarmente attento in fase di navigazione e di download delle applicazioni. La maggior diffusione, soprattutto recente, di virus e malware per il sistema di Google però mi ha portato ad installare Antivirus & Mobile Security al fine di poter eseguire periodicamente una scansione di controllo e dormire sonni tranquilli.

Il mio consiglio è, se non custodite nei vostri dispositivi materiale importante, di optare per l’installazione di un antivirus anche in formato gratuito a vostra scelta, se invece volete dormire sonni tranquilli in ogni caso potete optare per uno dei programmi che trovate nella top 3.

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Articolista, scrittore, copywriter, newser e SEO con la passione per sport, informatica e tecnologia. Ho la fortuna di vivere lavorando a tempo pieno su quelle sulle mie passioni.
    Potrebbero interessarti
    AndroidApp android

    I migliori launcher Android per i meno giovani

    AndroidNewsTablet

    Samsung Galaxy Tab Active3, l'azienda ufficializza il nuovo tablet: Exynos 9810 e batteria da 5.050 mAh

    AndroidNewsSmartphone

    Samsung sta per lanciare il Galaxy A72, un nuovo mid-range con 5 fotocamere posteriori

    AndroidGuideSmartphone

    Galaxy Note 20 e 20 Ultra: 10 funzioni nascoste del nuovo Note

    3 commenti

    I commenti sono chiusi per questo contenuto.