Consigli per gli acquisti

I migliori adattatori Wi-Fi

adattatori wifi

Gli adattatori Wi-Fi sono dispositivi ideali per far fare il salto di qualità a una connessione wireless scadente, evitando la classica connessione Ethernet.

Nonostante questi prodotti sembrino piuttosto basilari, basta che tu dia uno sguardo al mercato per capire che esistono molte variabili che definiscono i singoli prodotti. In tal senso puoi spaziare da piccoli adattatori esterni, ideali per essere trasportati con un laptop, mentre altri sono dispositivi difficili da trasportare, dotati di antenne e con una potenza di linea invidiabile.

In questo articolo andremo ad analizzare un prodotto come l’adattatore Wi-Fi, cercando di capire come dovresti scegliere un dispositivo di questo tipo.

Caratteristiche tecniche WiFi 6

Adattatori Wi-Fi: cosa dovresti controllare prima dell’acquisto?

La prima cosa da considerare è con quali standard wireless è progettato un adattatore Wi-Fi. Se si dispone di un router Wi-Fi 6, ha senso procurarsi un adattatore Wi-Fi che supporti anche questa tecnologia. Un adattatore Wi-Fi che supporti solo fino a Wi-Fi 5 (802.11ac) funzionerà, ma non sfrutterà appieno lo standard più innovativo e veloce.

Inoltre, soluzioni tecnologiche come Beamforming e MIMO (Multi-input, Multi-output) sono progettate per migliorare le prestazioni di rete wireless. Di solito vanno di pari passo e la compatibilità con entrambe è desiderabile in qualsiasi moderno adattatore Wi-Fi.

Il Beamforming è una tecnica per focalizzare un segnale wireless verso un singolo dispositivo ricevente, rendendo le connessioni più veloci e affidabili, mentre MIMO consente di utilizzare più antenne sia come trasmettitore che come ricevitore. MU-MIMO (Multi-user, Multi-input, Multi-output) è lo stesso ma consente a più dispositivi di utilizzare MIMO contemporaneamente.

Ricorda solo che sia MIMO che Beamforming sono tecnologie che riguardano in primis il router. Se il tuo non li fornisce, anche il tuo adattatore Wi-Fi non può utilizzarli.

Se utilizzi un PC desktop Windows, hai la più ampia scelta di adattatori Wi-Fi. Puoi scegliere un adattatore USB esterno che puoi collegare molto rapidamente o un adattatore per schede PCIe (Peripheral Component Interconnect Express), che deve essere installato all’interno del case del tuo PC.

Gli adattatori Wi-Fi PCIe interni possono raggiungere velocità potenziali molto più elevate rispetto agli adattatori Wi-Fi USB. Ciò è dovuto ai limiti alla velocità di trasferimento dei dati di cui dispone l’USB. L’introduzione di USB 3.0 ha aiutato, così come gli aggiornamenti a 3.1 e 3.2, ma le velocità di trasferimento dei dati sono ancora inferiori ai limiti di PCIe. Ovviamente, se scegli un adattatore PCIe, devi essere anche in grado nell’aprire il case del tuo computer per installarlo (o ricorrere a un tecnico).

Adattatori per Mac o Linux

Gli utenti Mac hanno meno scelte quando acquistano un adattatore Wi-Fi, ma ci sono comunque alcune ottime soluzioni. La maggior parte delle nostre scelte elencate qui che si connettono tramite USB funzioneranno con macOS, ma assicurati di verificare la compatibilità prima dell’acquisto.

Trovare un adattatore Wi-Fi che funzioni in modo affidabile con Linux è un’altra questione. Molti degli adattatori sul mercato promettono compatibilità ma, all’atto pratico, molto spesso possono creare problemi. La varietà di distro, in tal senso, disorienta ulteriormente e il feedback degli utenti variano di molto. In caso di acquisto dunque, se sei utente Linux consigliamo la massima prudenza.

Il miglior adattatore Wi-Fi in assoluto: ASUS PCE-AC88

ASUS PCE-AC88

Scegliere un adattatore Wi-Fi non è mai stato così complicato come lo è oggi.

Chi vuole andare sul sicuro e non ha problemi di budget, dovrebbe andare (abbastanza) sul sicuro con ASUS PCE-AC88. Anche se questo non supporta Wi-Fi 6, sotto tutti gli altri punti di vista appare come la soluzione ottimale.

Il PCE-AC88 è classificato come AC3100, il che significa che ha una velocità combinata di 3100Mbps sui due canali Wi-Fi disponibili. Sulla frequenza di 2,4 GHz, è in grado di raggiungere un’impressionante velocità di trasferimento massima di 1000 Mbps. Sulla frequenza di 5 GHz poi, può raggiungere più del doppio di quella a 2100 Mbps. Questo è sufficiente per gestire qualunque tipo di attività: giochi, streaming o download di file di grandi dimensioni.

L’adattatore funziona meglio se abbinato a un router che utilizza 1024-QAM, una tecnologia progettata per aumentare la larghezza di banda e consentire velocità di trasferimento dati più elevate. La versione ASUS di tale tecnologia, NitroQAM, aumenta la potenziale velocità massima dell’adattatore fino al 25%. Aiuta anche a ridurre la latenza e migliora la stabilità complessiva della rete.

Queste caratteristiche, così come la portata, sono ulteriormente aiutate dalle quattro antenne regolabili ad alta efficacia. Queste possono essere avvitati direttamente nell’adattatore o collegati a una base di antenna magnetica utilizzando i cavi di prolunga. Ciò consente di regolare la posizione dell’antenna per la migliore ricezione del segnale possibile.

Sia la base magnetica che l’antenna sembrano essere di alta qualità e costruite per durare, un’impressione che continua anche esaminando la scheda PCIe. I connettori placcati in oro e il dissipatore di calore personalizzato lo contrassegnano chiaramente come un prodotto ad alte prestazioni in grado di resistere a un uso intenso.

Proprio per questo motivo, in caso di utilizzo occasionale, è forse meglio optare per soluzioni meno dispendiose.

La soluzione più economica: TP-Link Archer T3U Plus

TP-Link Archer T3U Plus

Nel contesto della sua fascia di prezzo, anche Archer T3U Plus di TP-Link è sorprendente. Non è solo piccolo e facilmente trasportabile, ma offre un rapporto costo/prestazioni a dir poco interessante. Se stai cercando un modo economico per migliorare la ricezione Wi-Fi del tuo computer, difficilmente troverai di meglio sul mercato.

Naturalmente, un prodotto così economico non sarà ottimo per mantenere elevate velocità di trasferimento dati per i giochi o per gestire file di grandi dimensioni. Il T3U è classificato come AC1300, il che significa velocità massime potenziali di 867 Mbps su 5 GHz e 400 Mbps su 2,4 GHz. Sebbene queste velocità non siano affatto male, in alcuni contesti potrebbero risultare un po’ limitanti.

Ha un’unica antenna esterna che può essere regolata per ottenere la migliore copertura possibile e supporta MU-MIMO. Ciò consente a quella singola antenna di funzionare nel modo più efficiente possibile, anche su una rete Wi-Fi alquanto “affollata”.

La dotazione non è buona come per gli altri adattatori USB visto che manca un cavo di prolunga. È un peccato, ma comprensibile considerando il prezzo. A livello pratico, finché non sei troppo lontano dalla sorgente Wi-Fi, le prestazioni sono comunque accettabili.

Il migliore tra gli Adattatori Wi-Fi USB: ASUS USB-AC68

ASUS USB-AC68

Solo pochi anni fa, cercare di trovare un adattatore Wi-Fi USB decente era un compito difficile. Per fortuna, ora ci sono diverse valide opzioni tra cui scegliere. Tra le migliori in assoluto vi è ASUS USB-AC68, che combina una buona velocità wireless con la facilità d’uso dell’USB.

L’AC68 può essere collegato direttamente a qualsiasi porta USB libera del computer, sebbene sia preferibile una porta USB 3.0 in quanto supporta velocità di trasferimento dati più elevate. Inoltre viene fornito con una prolunga e un dock, che consentono di posizionare l’adattatore per la migliore ricezione.

Il cavo di prolunga è utile anche se le porte USB disponibili sono vicine tra loro perché, sebbene il dispositivo sia piccolo, bloccherà le porte adiacenti se le porte sono una accanto all’altra. Ci sono due antenne regolabili sull’USB-AC68 che si aprono dal corpo per aiutarti a ottenere la migliore copertura possibili. L’AC68 supporta anche 3×4 MIMO e beamforming per migliorare la ricezione del segnale wireless.

La potenziale velocità di trasferimento dei dati di un adattatore Wi-Fi USB sarà sempre limitata dalla velocità della porta USB. Sul canale a 2,4 GHz, la velocità massima è di 600 Mbps. Per il canale a 5 GHz, otterrai fino a più del doppio, spingendoti fino a 1300 Mbps. Realisticamente, non troverai velocità più elevate da un adattatore USB.

L’USB-AC68 di Asus potrebbe non essere il più economico, ma offre una combinazione molto interessante di praticità, facilità d’uso e velocità elevate. Il dispositivo è abbastanza piccolo da essere facilmente trasportabile e il design smart dell’antenna, così come il dock, lo rendono abbastanza adattabile a diversi contesti di utilizzo.

La migliore soluzione per il gaming: TP-Link Archer TXE75E

TP-Link Archer TXE75E

Se desideri velocità elevate e una connessione affidabile dal tuo adattatore Wi-Fi, scegliere una scheda adattatore PCIe sarà quasi sempre meglio di un dongle USB. Se hai aggiornato il tuo router a Wi-Fi 6 o Wi-Fi 6E, il TP-Link Archer TXE75E dovrebbe essere in cima alla tua lista dei desideri. Certamente non è un’opzione particolarmente economica, ma può fornire velocità di trasferimento dati che faranno sorridere qualsiasi giocatore.

Non solo questo adattatore fornisce fino a 574 Mbps a 2,4 GHz e 2402 Mbps a 5 GHz, ma hai anche accesso al canale a 6 GHz. Il terzo canale non offre un ulteriore upgrade di velocità rispetto al 5 GHz, ma in compenso propone una connessione molto più stabile con meno interferenze di rete. Se è vero che hai bisogno di un router Wi-Fi 6E per percepire queste velocità massime, vale comunque la pena se sei un giocatore accanito.

Questo adattatore a doppia antenna può essere configurato in un due modi diversi. È possibile collegare l’antenna direttamente alla scheda sul retro del PC oppure collegare i cavi di prolunga e la base dell’antenna in dotazione. Ciò consente di posizionare l’antenna per la migliore ricezione di rete possibile, con la base magnetica che aiuta a mantenerle fisse.

La stessa scheda PCIe è dotata di un dissipatore di calore avanzato. Potrebbe sembrare eccessivo per un adattatore Wi-Fi, ma con la quantità di dati potenzialmente trasferiti, la scheda può surriscaldarsi rapidamente. Il dissipatore di calore, insieme ai connettori placcati in oro, aiuta a garantire prestazioni fluide e stabili anche per sessioni di gioco prolungate.

Oltre ad aggiungere Wi-Fi ad alta velocità al tuo computer, Archer TXE75E aggiunge anche la tecnologia Bluetooth 5.2. Questa soluzione risulta veloce più del doppio rispetto a Bluetooth 4, oltre ad offrire una portata quattro volte superiore.

Il più compatto: D-Link DWA-181

D-Link DWA-181

Tra gli adattatori Wi-Fi, merita una citazione anche D-Link DWA-181.

Quando si utilizza un laptop, non è sempre pratico avere un adattatore Wi-Fi di grandi dimensioni, magari con un paio di antenne ingombranti che sporgono lateralmente. Ma ciò non significa che non puoi dare comunque una spinta alla tua connessione di rete, poiché sono disponibili diversi micro adattatori Wi-Fi che, una volta montati, sono appena visibili.

Questo minuscolo dispositivo offre comunque prestazioni considerevoli, fornendo velocità fino a 400 Mbps su 2,4 GHz e quasi 900 Mbps sul canale 5 GHz. Se hai un laptop più vecchio, questo potrebbe essere un aumento di velocità significativo rispetto al chip Wi-Fi interno. Queste sono velocità di utilizzo di Internet generali ragionevoli anche se desideri utilizzare l’adattatore per aggiungere connettività Wi-Fi a un computer desktop.

La mancanza di un’antenna esterna limita il potenziale raggio di copertura ma, vista la necessità di compattezza, la sua assenza è scontata. Ciò è attenuato dall’aggiunta di soluzioni come MU-MIMO e beamforming, ma non aspettarti che il DWA-181 fornisca le stesse prestazioni di portata che potresti ottenere da un adattatore con più antenne.

La compatibilità è un altro punto a favore dell’adattatore D-Link. È completamente compatibile con diverse versioni di Windows e macOS e pubblicizza anche il supporto per la versione 5.6.1.5 del kernel Linux. Oltre alle sue piccole dimensioni, questo lo rende un’ottima opzione per chiunque desideri aggiornare le capacità Wi-Fi di un Raspberry Pi o di un altro computer a scheda singola.

L’ultima cosa degna di nota è il prezzo. Il DWA-181 è disponibile per una cifra davvero contenuta. Vista la sua compattezza dunque, puoi considerare il suo acquisto anche solo come adattatore di backup, come accessorio da tenere in una borsa per latpop per eventuali emergenze.


Fonte howtogeek.com

Potrebbero interessarti
Consigli per gli acquistiGuide

I migliori giochi gratis per Nintendo Switch  

AppleConsigli per gli acquisti

Le migliori alternative ad Apple Watch: quale comprare?

Consigli per gli acquistiPC

Migliori mouse verticali sul mercato | Guida all'acquisto

Consigli per gli acquistiNews

9 oggetti fondamentali per sopravvivere a un'apocalisse zombie