A dispetto delle nuove tecnologie e dell’informatizzazione, scrivere o disegnare qualcosa su una lavagna ha ancora un grande valore. Secondo alcune ricerche infatti, prendere appunti manualmente o comunque scrivere/disegnare aiuta il cervello umano ad assimilare meglio le informazioni.

Se per prendere appunti esistono una serie di app piuttosto congeniali, anche l’utilizzo di lavagne virtuali. In questo articolo abbiamo analizzato e selezionato le migliori applicazioni che consentono di utilizzare le cosiddette “whiteboard”, descrivendone anche le principali caratteristiche tra cui le piattaforme supportate e l’eventuale costo.

App per gestire lavagne virtuali: quali scegliere?

Sebbene di fatto qualsiasi app consenta di disegnare a mano libera possa tecnicamente essere trasformata in una lavagna digitale, ci sono alcuni parametri da tenere in grande considerazione perché il software sia perfettamente idoneo:

  • Spazio di scrittura illimitato: mentre le lavagne fisiche hanno certamente limiti di dimensioni, passare al  digitale dovrebbe significare che non sei più limitato dallo spazio.
  • Funzionalità in ottica di di collaborazione: Le app cloud dovrebbero consentire una facile collaborazione (preferibile in tempo reale) con altri utenti/colleghi. Le app desktop dovrebbero consentire una condivisione e una sincronizzazione adeguata dei file cloud su tutti i dispositivi.
  • Possibilità di allegare file: dovresti essere in grado di allegare collegamenti, immagini e altri file alla lavagna per una facile consultazione tua e da parte dei tuoi eventuali collaboratori.
  • Opzioni di presentazione: poiché le lavagne sono così spesso al centro di un processo collaborativo, dovresti essere in grado di condividere la tua lavagna digitale online o esportarla.

Tenuto conto di ciò, passiamo ad analizzare singolarmente le applicazioni scelte.

IPEVO Annotator (per macOS, iOS, Windows e Android)

IPEVO Annotator trasforma il dispositivo in uso in una perfetta lavagna. Una volta che l’app è stata installata e aperta, sullo schermo viene visualizzata una barra degli strumenti mobile che ti consente di accedere agli strumenti di scrittura.

Da qui, è possibile iniziare a disegnare per contrassegnare i file che sono aperti sul desktop esistente o fare clic sul pulsante lavagna per trasformare l’intero schermo in uno spazio totalmente vuoto. Per salvare le tue note, puoi fare uno screenshot o creare una registrazione.

IPEVO Annotator è particolarmente utile quando si effettuano presentazioni di documenti dallo schermo e si desidera evidenziare o contrassegnare oggetti su diapositive. Poiché i disegni non sono legati ai tuoi file, puoi semplicemente pulire la lavagna quando hai finito per poter lavorare sulla diapositiva successiva.

Il più grande svantaggio con questa app è che non c’è alcuna opzione per aggiungere del testo. Ciò può essere piuttosto frustrante, visto che dovrai aggiungere il testo disegnando lettera per lettera tramite mouse. Da notare come IPEVO Annotator è un software gratuito.

InVision Freehand (Browser beb, Android e iOS)

InVision Freehand offre ai progettisti l’opportunità di sincronizzare i loro file Sketch e Photoshop e ottenere feedback in tempo reale dal team. Ogni utente che ha effettuato il login appare come un’icona nell’angolo in alto a destra della lavagna, con un punto che indica il colore dell’inchiostro per i loro markup.

Aggiungere testo e caricare file è semplice come un clic del mouse sulla barra degli strumenti in alto. Quando è selezionata l’opzione Present, tutti i collaboratori sulla scheda possono mettersi a guardare cosa succede mentre il focus rimane sul proprio cursore.

Il rovescio della medaglia è che InVision Freehand non include alcun strumento di chat di gruppo: una mancanza comunque facilmente risolvibile con un’altra app apposita. Anche InVision Freehand è disponibile a titolo completamente gratuito.

Limnu (Browser web, Android e iOS)

Se sei abituato ad avere una lavagna fisica per le tue presentazioni e sessioni di brainstorming e sei riluttante a gettarti a capofitto nel digitale, potresti rivolgerti a Limnu. Quando proposto sembra quasi una lavagna reale e dunque può aiutare a ridurre lo shock del cambiamento per le persone più “all’antica”.

Limnu fa molto di più che offrire disegni di pennarello realistici: include anche funzionalità di collaborazione che ti convinceranno che il passaggio verso una lavagna digitale è stata una grande idea. Per invitare altri a visualizzare la tua scheda, fai clic sull’icona di condivisione e copia-incolla il link.

Puoi anche limitare i permessi, se lo desideri, in modo che gli altri utenti possano visualizzare la bacheca senza modificarne il contenuto. Una volta che i tuoi collaboratori si sono uniti, puoi comunicare con loro direttamente tramite la chat box o persino eseguire una riunione video utilizzando l’opzione integrata con Appear.in, un’app di videoconferenza.

Limnu non è un’app gratuita: a seconda dei piani sottoscritti, il canone mensile varia dai 5 agli 8 dollari.

AWW (Browser web)

AWW è un’app che si può utilizzare immediatamente, dal momento che non è necessario effettuare il login prima di creare la prima lavagna (anche se non sarà possibile salvare la scheda senza effettuare l’accesso con un account registrato).

Il ricco set di funzionalità è rapidamente accessibile attraverso le tre barre degli strumenti che si trovano sulla lavagna. La barra laterale sinistra contiene strumenti di scrittura, testo, forme e tutto il resto necessario per aggiungere contenuti alle lavagne virtuali create. Sulla destra c’è una barra degli strumenti di collaborazione per chat testuali, chiamate vocali e navigazione su scheda.

La barra degli strumenti in alto ti dà accesso alle informazioni della bacheca, permettendoti di navigare verso altre bacheche salvate nel tuo account. Mentre le tre barre degli strumenti separate rendono la navigazione estremamente semplice.

Con AWW, puoi incorporare una lavagna in qualsiasi pagina web copiando-incollando un codice iframe (simile a come funziona con i video di YouTube). Chiunque accede alla pagina può quindi usufruire di questa lavagna completamente funzionante.

L’utilizzo degli strumenti base e di condivisione è gratuita mentre, per consentire a un numero illimitato di persone di avere accesso alle lavagne e per altre funzioni premium, è necessario sottoscrivere un abbonamento da 10 dollari mensili.

Stormboard (Browser web)

A prima vista, Stormboard è uno strumento molto simile a una bacheca per appunti. Ogni nota adesiva digitale presente sulla dashboard virtuale però, può ospitare la propria lavagna virtuale, aprendo un mondo di opportunità per quanto riguarda i brainstorming.

Non appena crei una nuova scheda, puoi iniziare ad aggiungere le tue idee. Qualsiasi nota adesiva può quindi trasformarsi in una lavagna collaborativa che tutti i colleghi possono visualizzare e modificare in tempo reale.

L’uso di Stormboard risolve uno dei principali problemi in qualsiasi brainstorming o incontro collaborativo: come salvare ogni iterazione in modo che sia facile rivederne i contenuti in futuro. Per organizzare, trascina le note di una lavagna sul bordo con il mouse… e il gioco è fatto!

L’account personale è gratuito anche se presenta alcuni limiti (eliminabili con un canone mensile da 5 dollari).

RealtimeBoard (Browser web, Mac, Windows, iOS e Android)

RealtimeBoard è disponibile su qualsiasi dispositivo e piattaforma con una certa diffusione. Quando si inizia a usare l’app, è possibile scegliere tra un numero qualsiasi di modelli o iniziare semplicemente con una lavagna vuota standard.

Se ti trovi alla ricerca di altre funzionalità, visita il marketplace RealtimeBoard che contiene un elenco di app che puoi integrare, da Google Drive per caricare file, a un plug-in di voto che consente a ciascun utente di dare una propria valutazione ai disegni ricreati sulle lavagne virtuali.

RealtimeBoard non è solo per il brainstorming: è anche progettato per offrire una presentazione di qualità di tutto ciò che hai lavorato finora ai compagni di squadra e alle parti interessate. Invita i collaboratori via e-mail o Slack, dopodiché puoi decidere se concedere la possibilità di modificare la lavagna o l’accesso per la sola visualizzazione.

Con tutti gli utenti registrati, è possibile portare avanti una conversazione chat, selezionare e trascinare una porzione della scheda per creare “frame” in modo da poter scorrere attraverso la lavagna in modo più organizzato durante le presentazioni, o semplicemente attivare la modalità di condivisione del display in modo che tutti i partecipanti possano vedere il tuo schermo e ascoltare la tua voce attraverso il sistema audio.

RealtimeBoard è disponibile gratuitamente con il limite di 5 schede modificabili. Per andare oltre è necessario sottoscrivere un piano da 40 dollari al mese.

Sketchboard (Browser web)

Sketchboard è una delle lavagne virtuali più interessanti della lista. Puoi testare l’app senza creare un account, ma la lavagna è pubblica e può essere salvata solo se hai effettuato l’accesso con un profilo personale.

La lavagna proposta ha una vasta gamma di icone prefabbricate per l’uso di diagrammi e roadmap. Ti basterà trascinare e rilasciare per aggiungere simboli e icone alla lavagna, quindi puoi usare la barra degli strumenti per cambiare dimensione e colore o aggiungere testo.

Una volta create e salvate le lavagne nel tuo account, Sketchboard offre una vasta gamma di metodi di organizzazione nonché di auto-archiviazione di ogni scheda in base alle sue autorizzazioni (pubblico, privato, team o password condivisa). Oltre a ciò, ti consente di aggiungere tag univoci a una scheda in modo tale che puoi cercare e localizzare rapidamente una singola scheda di un intero progetto.

Il più grande svantaggio è che Sketchboard non rende utilizzabili un bel po’ di funzioni a meno che tu non abbia sottoscritto un account a pagamento, incluse funzionalità piuttosto cruciali come l’aggiunta di immagini. Per ottenere il massimo da questa app è necessario sottoscrivere l’abbonamento premium da 7 dollari mensili.

Conceptboard (Browser web)

Conceptboard è un’ottima scelta nell’ambito delle lavagne virtuali, se stai cercando un tool da utilizzare con un team per la creazione di disegni grandi e complessi come storyboard o una revisione del design di più pagine.

Oltre ad aggiungere disegni, testo e forme, puoi incorporare anche contenuti avanzati come video e audio. I collaboratori della lavagna digitale possono conversare tramite chat, lasciare commenti sulla scheda stessa e perfino assegnare compiti tra loro all’interno della lavagna stessa. Anche se Conceptboard non è tra le lavagne virtuali più semplici da utilizzare, l’interfaccia è abbastanza intuitiva.

Conceptboard ti consente di creare un numero qualsiasi di sezioni sulla lavagna. Facendo clic su una determinata sezione nella barra laterale si sposta automaticamente in quella parte della scheda, in modo da poter passare facilmente attraverso un disegno grande o complesso. Le sezioni possono anche essere esportate singolarmente come immagini o come gruppo in formato PDF.

Oltre all’account gratuito, Conceptboard offre un abbonamento da 28,50 dollari al mese che include una serie di vantaggi (tra cui 1 TB di archiviazione direttamente sfruttabile dai server dell’app).

Explain Everything (Browser web, iOS, Android e ChromeOS)

Se vuoi creare un video sulla tua lavagna, Explain Everything è lo strumento ideale. Questo tool ti consente di disegnare, modificare testo, caricare file e creare forme geometriche.

Tutto abbastanza standard nella norma ma, poiché offre funzionalità di registrazione video, ti consente anche di registrare la lavagna e la voce mentre lavori su di essa. Una volta che sei soddisfatto, puoi salvare il video da condividere online come link o scaricarlo come file MP4. In questo modo, le persone che non sono state in grado di partecipare alla sessione di “whiteboarding” possono comunque avere un’idea del processo che sta è dietro la realizzazione della lavagna.

Anche strumenti di collaborazione sono pienamente integrati in Explain Everything, quindi puoi invitare i membri del team a visualizzare o modificare la bacheca nonché a conversare con gli altri partecipanti via audio mentre si lavora insieme.

Per tre progetti con video della lunghezza massimo di un minuto, Explain Everything è gratuito. Con un abbonamento da 8,99 dollari mensili è possibile eliminare questi limiti e ottenere feature avanzate.

Whiteboard Fox (Browser web)

Se hai bisogno di lavagne digitali ma senza troppi fronzoli, Whiteboard Fox è una soluzione semplice, intuitiva e che non richiede un login per essere utilizzata.

Disegno a mano libera, linee rette, la possibilità di incorporare foto e aggiungere testo e persino un funzione di riproduzione. Questa consente di aprire la lavagna in una nuova scheda del browser e fornisce un video di riproduzione istantanea del tuo lavoro dall’inizio alla fine.

Anche se non è richiesto il login, puoi comunque condividere la scheda con gli altri e controllare il loro accesso, permettendogli di visualizzarli o modificarli. Naturalmente, poiché non esistono account, non è possibile salvare le lavagne online, quindi è necessario esportarle come immagini per poterle preservare. Se intendi utilizzare una lavagna di tanto in tanto, questa soluzione è ideale (anche perché Whiteboard Fox è gratuita!).

MURAL (Browser web)

L’ottimo strumento MURAL può ospitare più aree della lavagna, rendendo l’ambiente di lavoro per molti versi simile a Photoshop. Su ogni lavagna, puoi settare uno sfondo bianco standard, o scegliere tra una varietà di modelli per aggiungere griglie pre-compilate e caselle di contenuto per realizzare strutture aggiuntive.

MURAL è particolarmente forte come tool se utilizzato con una squadra di lavoro, permettendoti di creare più “stanze” per le tue lavagne, ognuna con permessi diversi per limitare l’accesso ai singoli collaboratori. Potresti avere una stanza per il tuo team di progettazione, una per il tuo team di marketing e così via, oppure potresti creare stanze per singolo progetto.

MURAL si conferma uno strumento professionale e, come tale, non è gratuito: l’abbonamento infatti costa 12 dollari mensili.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome