Helium potrebbe entrare a breve nella top 10 delle migliori applicazioni del 2014: volete sapere perchè? Koushik Dotta, lo sviluppatore noto soprattutto per l’app AllCast dedicata al famoso Chromecast, ha reso possibile effettuare il backup di qualsiasi dispositivo Android senza dover star a smanettare per ore o dover ottenere i permessi di root flashando decine di file.

Helium: come effettuare il backup di un dispositivo Android senza dover smanettarebackup android con helium

Gli utenti Android con il root hanno di sicura dimestichezza con l’ottimo Titanium Backup: infondo quanti di noi, almeno una volta, hanno potuto rimediare a flash non andati a buon fine di ROM e/o Kernel grazie a questa applicazione?

Per coloro che non disponevano dei privilegi di super user fino a poco fa non c’era molto da fare: per fortuna Helium risolverà questo problema una volta per tutte.

Helium necessita di tre programmi per effettuare il backup:

helium backup android

L’app Helium sicuramente tornerà utile a coloro che riceveranno la notifica dell’aggiornamento ad Android Lollipop: come vi abbiamo raccontato gli scorsi giorni, l’aggiornamento è già stato rilasciato per i dispositivi Nexus (sebbene alla lista manchi ancora il Nexus 4) e per LG G3 (sebbene la maggior parte degli utenti dovrebbe riceverlo dalla prossima settimana). Lo staff di OutOfBit consiglia fortemente di effettuare un backup in modo che si possa tornare a una configurazione funzionante nel caso ci fossero problemi: con Helium potrete effettuare questa procedura senza dover perdere tempo prezioso.

Fateci sapere cosa ne pensate di Helium dopo aver visto questo video e continuate a seguirci per sapere quali dispositivi riceveranno l’aggiornamento ad Android Lollipop!