Guide

Il tuo Fitbit non si sincronizza? Ecco dieci modi per risolvere  

Nel 2022 i fitness tracker sono diventati parte integrante della nostra quotidianità. Si tratta di dispositivi pensati per aiutarti a monitorare l’attività sportiva e a tenere sotto controllo tanti aspetti della salute. Tra i tanti modelli esistenti in commercio, Fitbit si classifica come uno dei più amati in assoluto insieme a Apple Watch grazie ad alcune funzionalità molto interessanti pensate proprio per rendere migliore l’attività sportiva e per monitorare alcune funzioni vitali. Sebbene si tratti di un dispositivo di alta qualità e in grado di offrire tanto, spesso succede che si verifichino piccoli problemi, fortunatamente facilmente risolvibili. Il tuo Fitbit non si sincronizza? Niente paura, esistono tanti modi per risolvere questo spiacevole problema che non comportano alcun costo e che richiederanno pochi minuti del tuo tempo.

Fitbit problemi ECG

Cosa succede se il tuo Fitbit non si sincronizza?

Come già accennato, Fitbit è un dispositivo pensato per tenere sotto controllo alcune importanti funzioni vitali. Per questo motivo, il fitness tracker va indossato tutto il giorno e tutta la notte, in modo da offrirti una panoramica più dettagliata possibile della tua condizione fisica. Se Fitbit non si sincronizza con l’app non sarà in grado di salvare i tuoi dati, né di monitorare i tuoi progressi. Andiamo a vedere quali sono i modi migliori per risolvere il problema.

1. Riavvia il tuo Fitbit

Sembra troppo semplice, eppure spesso il modo migliore per risolvere il problema della sincronizzazione è proprio quello di riavviare il dispositivo. Il riavvio infatti può servire a risolvere alcuni piccoli problemi software e migliorare le prestazoni del fitness tracker. La procedura di riavvio del Fitbit potrebbe variare a seconda del modello in tuo possesso: tuttavia, nella maggior parte dei modelli basterà premere il pulsante di accensione per circa dieci secondi. Una volta riavviato, potrai provare a sincronizzarlo nuovamente con l’app.

 2. Dai un’occhiata alla connessione Bluetooth del tuo telefono

Se il Fitbit non si sincronizza dovresti subito controllare che il dispositivo sia connesso col tuo smartphone o tablet. Per farlo, vai nella impostazioni del tuo telefono e controlla che la connessione Bluetooth stia funzionando correttamente. Perché il fitness tracker funzioni nel modo giusto è importante che sia connesso al tuo dispositivo tramite Bluetooth e che si trovi ovviamente nel raggio di portata del telefono. Ecco come controllare che Fitbit sia connesso correttamente:

  • Apri l’app Fitbit
  • Tocca il pulsante Oggi

Si aprirà un pop up che ti avviserà se il Bluetooth è spento o se l’app non è in grado di sincronizzarsi col device. Spesso e volentieri, un buon modo per risolvere il problema è quello di disattivare e riattivare il Bluetooth.

3. Forza la chiusura dell’app

Un altro metodo semplice e veloce da provare se il tuo Fitbit non si sincronizza è quello di forzare la chiusura dell’app. Spesso questa semplice mossa basta per correggere alcuni piccoli bug che ne impediscono i corretto funzionamento. Ecco come fare con iPhone e con gli smartphone Android:

  • iPhone: apri l’app FitBit nell’elenco delle app in esecuzione e scorri verso l’alto per chiuderla
  • Android: tocca Impostazioni > App e notifiche > Vedi tutte le app. Qui troverai l’app Fitbit: clicca sull’icona e tocca Forza arresto.

Dopo aver forzato la chiusura dell’app riaprila e verifica che si sincronizzi correttamente col tuo Fibit.

4. Verifica la disponibilità di aggiornamenti dell’app e del firmware

Spesso e volentieri, un ottimo metodo da sperimentare quando il tuo Fitbit non si sincronizza è quello di aggiornare l’app. Può capitare infatti che gli aggiornamenti vengano rilasciati proprio per correggere alcuni bug e per migliorare le prestazioni del dispositivo. Inoltre, aggiornando l’app potresti anche ottenere nuove funzionalità mirate al miglioramento dell’attività sportiva e al monitoraggio delle funzioni vitali. Ecco come verificare la presenza di nuovi aggiornamenti:

  • Apri l’app Fitbit
  • Tocca Oggi
  • Tocca la tua immagina del profilo (in alto a sinistra)
  • Seleziona il tuo dispositivo

Se ci sono nuovi aggiornamenti disponibili compariranno in questa schermata. Al contrario, se non compare alcun messaggio significa che il tuo dispositivo sta già eseguendo l’ultima versione disponibile.

 5. Prova a reinstallare l’app Fitbit

Sebben l’app Fitbit sia una delle migliori per mantenersi in forma e monitorare le funzioni vitali, a volte può succedere che non funzioni correttamente. Se hai già provato tutti i metodi suggeriti in precedenza e il tuo Fitbit continua a non sincronizzarsi potresti risolvere il problema facilmente disinstallando l’app e reinstallandola nuovamente. Anche questo processo, per quanto semplice e veloce, rappresenta un ottimo modo per correggere eventuali bug che minano al corretto funzionamento del device. Una volta reinstallata prova a sincronizzare nuovamente il dispositivo con il tuo smartphone.

 6. Disaccoppia e riassocia il tuo Fitbit

Un altro metodo efficace da provare quando il tuo Fitbit non si sincronizza è quello di annullare l’accoppiamento del dispositivo col tuo smartphone e di ripristinarlo. Questo semplice trucchetto è spesso sufficiente per riattivare la corretta connessione tra i due device. Ecci come fare:

  • Apri l’app Fitbit
  • Tocca il pulsante Oggi.
  • Tocca la tua immagine del profilo (in alto a sinistra)
  • Seleziona il tuo dispositivo
  • Tocca il pulsante Rimuovi

Per riaccoppiare il dispositivo dovrai seguire alcuni ulteriori passaggi:

  • Tocca Configura un dispositivo
  • Segui le indicazioni riportate sullo schermo

recensione fitbit versa 3

7. Se Fitbit non si sincronizza prova a disattivare il WiFi

Spesso e volentieri capita che la connessione WiFi interferisca con il Bluetooth facendolo funzionare male. Per risolvere questo problema ti basterà disattivare temporaneamente il WiFi e verificare che la sincronizzazione riprenda a funzionare correttamente. Potrai riattivarlo una volta risolto il problema.

8. Prova a usare il tuo Fitbit con un altro smartphone o tablet

Se il tuo Fitbit non si sincronizza, la colpa potrebbe non essere del dispositivo ma del tuo smartphone o tablet. In questo caso, il modo migliore per verificare quale sia il problema è quello di provare a collegarlo con un altro telefono. Se il fitness tracker dovesse funzionare correttamente con un altro dispositivo il problema potrebbe essere il tuo telefono.

9. Attendi: il server potrebbe essere inattivo

Spesso e volentieri, il modo migliore per risolvere il problema della sincronizzazione è quello di attendere. L’origine del malfunzionamento potrebbe infatti essere il server. In questo caso non potrai fare nulla se non attendere che il problema si risolva da solo.

10. Ripristina le impostazioni di fabbrica del tuo Fitbit

Se provando tutti i metodi suggeriti non sei riuscito a risolvere il problema puoi fare un ultimo tentativo ripristinando le impostazioni di fabbrica del tuo Fitbit. Questo comporterà però la perdita di tutti i tuoi dati: prima di procedere ricordati quindi di effettuare un backup in modo da poter ripristinare il dispositivo in un secondo momento. Ecco come procedere:

  • Accedi a Impostazioni
  • Tocca informazioni
  • Tocca Ripristino impostazioni di fabbrica
  • Tocca

Una volta ripristinato, il tuo Fibit sarà tornato al suo stato originale. Potrai quindi procedere con la sincronizzazione.

Potrebbero interessarti
Guide

Come giocare in due con la Nintendo Switch

GuidePC

Quattro segnali che indicano che devi sostituire la vecchia tastiera

GuideWindows

Come usare iMessage su Windows e su Android

GuideInternet

Come rendere Google Chrome più veloce e sicuro