AppleiPhone

Come riprendere video time-lapse in modalità notturna su iPhone 12

iphone 12 pro max batteria

Con il rilascio degli iPhone 12 sul mercato, Apple ha ampliato la funzione di modalità notturna che ha debuttato nell’iPhone 11 dello scorso anno e ha introdotto nuove opzioni per scattare foto più luminose in condizioni di scarsa illuminazione, come la capacità di utilizzare la modalità Notte in selfie e ritratti.

Grazie a Time-Lapse, puoi anche utilizzare la modalità Notte in condizioni di scarsa illuminazione per catturare video con frame a intervalli più lunghi. La modalità notturna Time-Lapse offre tempi di esposizione più lunghi per video più nitidi, scie luminose migliori. Non solo: essa offre anche un’esposizione più fluida in scenari di scarsa illuminazione, se utilizzato con un buon treppiede.

Fotocamera iPhone 12

Time-lapse in modalità notturna su iPhone 12: come procedere?

Per utilizzare al pieno delle potenzialità queste funzioni, devi agire in questo modo:

  • Avvia l’app Fotocamera sul tuo iPhone 12 mini, iPhone 12, iPhone 12 Pro o iPhone 12 Pro Max;
  • sotto il mirino, scorri completamente verso sinistra finché non arrivi a Time-Lapse;
  • Per regolare l’esposizione, tocca la freccia nella parte superiore del mirino e regolala utilizzando la ghiera che appare sopra il pulsante dell’Otturatore;
  • Nota che il pulsante rosso dell’otturatore è circondato da un timer. Tocca il pulsante per iniziare la registrazione e vedrai il contatore del timer muoversi intorno al pulsante dell’otturatore. Tocca di nuovo il pulsante Otturatore per interrompere la registrazione.

Quando si riprende un video Time Lapse in condizioni di scarsa illuminazione, la modalità notturna viene attivata automaticamente.

Nota bene: il numero di fotogrammi catturati al secondo è relativo al tempo per cui registri. Più a lungo registri, meno fotogrammi verranno catturati ogni secondo e più drammatico sarà l’effetto accelerato dell’azione durante la riproduzione, che viene condensata a circa 20-40 secondi indipendentemente dalla durata del video.

Se registri per meno di 10 minuti, l’acquisizione del fotogramma è di 2 fotogrammi al secondo. Dopo 10 minuti, questo valore viene ridotto a 1 fps e si ridurrà ulteriormente a 40 minuti, 80 minuti e così via. Al momento non è possibile modificare manualmente la frequenza dei fotogrammi nell’app Fotocamera (ma non è detto che, in futuro, Apple renderà l’app più elastica in tal senso).

Un treppiede è fortemente consigliato per la modalità notturna Time-Lapse, ma se non stai usando un oggetto di questo tipo, assicurati di tenere l’iPhone il più saldamente possibile per ottenere risultati di grande impatto visivo.


Fonte macrumors.com

Potrebbero interessarti
AppleiPhoneNews

Un iPhone con display 3D: il brevetto di Apple fa "sognare" i fan

AppleiPadNews

iPad Pro M1, i benchmark sono da urlo: oltre il 50% più veloce

AppleiPhoneNews

Gli iPhone 13 saranno più spessi: protagoniste le fotocamere posteriori

AccessoriAppleNews

Le batterie degli Apple AirTag potrebbero essere un rischio per i bambini