Ecco le due procedure per formattare il device e riportarlo alle impostazioni di fabbrica

Hard Reset Xiaomi Redmi 5 Plus

Tra gli smartphone più venduti e che hanno ottenuto l’apprezzamento degli utenti troviamo anche gli Xiaomi Redmi 5 e lo Xiaomi Redmi 5 Plus, presentati nel corso del Mobile World Congress di Barcellona e dei quali abbiamo parlato nella nostra raccolta delle caratteristiche tecniche di questi device.

Parliamo di due dispositivi con un display 18:9 FullHD+ da 5.99”, scocca in metallo, fotocamera posteriore da 12MP (nella versione Plus ce n’è anche una seconda da 5MP), fotocamera frontale da 20MP, sensore per il riconoscimento delle impronte digitali, batteria da 4000mAh e il sistema operativo, personalizzato con l’interfaccia MIUI 9, Android 7.1.2 Nougat.

Qui su OutOfBit abbiamo parlato anche delle 7 migliori cover per lo Xiaomi Redmi 5 Plus; in questa guida vogliamo invece scoprire quali sono le procedure per resettare completamente questi device e riportarli alle impostazioni di fabbrica.

Backup e Reset Xiaomi Redmi 5 Plus

Backup e Hard Reset

Effettuare l’Hard Reset Xiaomi Redmi 5 e del Redmi 5 Plus significa formattare completamente la memoria interna del dispositivo e, di conseguenza, perdere definitivamente tutti i dati. Le operazioni per resettare uno smartphone si rendono necessarie ogni volta che lo smartphone presenta dei problemi all’avvio o di grave instabilità e funzionalità durante l’utilizzo. Non trattandosi di un’operazione leggera è sempre preferibile utilizzarla solamente in casi estremi. Dopo l’Hard Reset Xiaomi Redmi 5 Plus tutte le impostazioni, gli SMS, le app e i file multimediali presenti sullo smartphone andranno perduti. Rimarranno intatti solamente quelli presenti sulla memoria esterna o, se li avete eseguiti, quelli presenti nelle copie di backup.

Oggi gli smartphone sono il concentrato di molte informazioni importanti sui nostri contatti, sui conti bancari, su foto e messaggi privati e molto altro ancora. Eppure si tratta di strumenti delicati che possono danneggiarsi in diversi modi e la compromissione dell’integrità dello smartphone significa compromettere l’accesso a tutte queste informazioni.

formattare Xiaomi Redmi 5

Eseguire regolarmente copie di backup significa tutelarsi proprio da questi rischi. Gli smartphone, tra cui anche i nostri Xiaomi Redmi 5 e Xiaomi Redmi 5 Plus, permettono di gestire automaticamente l’esecuzione del backup. In alternativa ci sono anche applicazioni da impostare per far eseguire copie di sicurezza e magari farle salvare sul proprio account cloud per poterla avere sempre a disposizione in qualsiasi momento e da qualsiasi altro dispositivo.

Hard Reset Xiaomi Redmi 5

Esistono due modi per eseguire l’Hard Reset Xiaomi Redmi 5 e Xiaomi Redmi 5 Plus, una dal menu impostazioni, mentre l’altra accedendo alla modalità recovery. In entrambi i casi si consiglia di effettuare la procedura con la batteria del telefono sufficientemente carica e considerando che il dispositivo impiegherà del tempo prima di completare l’operazione di formattazione. Vediamo quindi come procedere.

Procedure reset Xiaomi Redmi 5

Procedura menu impostazioni

  • Recarsi nel menu Impostazioni;
  • Scorrere e selezionare Sincronizzazione;
  • Cliccare su Google;
  • Selezionare il proprio account, premere Altro, quindi Rimuovi account;
  • Selezionare Impostazioni aggiuntive;
  • Quindi premere sul menu Backup & Ripristino;
  • Premere sulla voce Ripristino dati di fabbrica;
  • Selezionare la voce Ripristina telefono;
  • Confermare selezionando Ripristina;
  • A questo punto il dispositivo avvia l’operazione riavviandosi e terminando la procedura in maniera automatica.

Procedura modalità recovery

  • Lo smartphone deve essere spento;
  • Premere contemporaneamente per qualche secondo il tasto accensione e quello di aumento del volume;
  • Sul display comparirà il logo Xiaomi;
  • Rilascia il tasto di accensione;
  • Utilizzando i tasti per la regolazione del volume scegli la lingua inglese;
  • Seleziona wipe & reset;
  • Seleziona wipe all data;
  • Conferma premendo yes
  • Il dispositivo provvederà ad eseguire le operazioni di formattazione;
  • Terminato l’hard reset premere su reboot system now.

Come resettare Xiaomi Redmi 5

Le procedure per eseguire l’Hard Reset Xiaomi Redmi 5 e Xiaomi Redmi 5 Plus sono equivalenti; l’unica differenza è la modalità di accesso. Può capitare, infatti, che non sia possibile (per problemi al software) navigare all’interno del menu impostazioni e per questo è presente la procedura con la modalità recovery che utilizza i tasti fisici. L’hard reset può essere eseguito sia per risolvere problemi di funzionamento del device, ma anche per resettarlo completamente prima di venderlo o regalarlo senza lasciare alcun tipo di traccia della vostra precedente attività.