Come cancellare la cache su Nintendo Switch

Seguici su Google News

Nintendo Switch è la famosissima console giapponese, disponibile in tre diverse versioni, che da tanti anni fa battere il cuore di tantissimo appassionati di videogiochi. Trattandosi di una console che può contenere al suo interno tantissimi giochi in formato digitale, è importante sfruttare al meglio tutto lo spazio di archiviazione a disposizione e di non occuparlo con file inutili. Il modo migliore per farlo è eliminare tutti i file temporanei che si salvano automaticamente nella memoria interna della console. Se anche tu vuoi avere più memoria a disposizione continua a leggere per scoprire come cancellare la cache su Nintendo Switch per fare spazio a più giochi e file multimediali. 

Perché potresti aver bisogno di cancellare la cache su Nintendo Switch

Solitamente, indipendentemente dal tipo di dispositivo o console, l’eliminazione della cache è un processo che serve a cancellare tutte le informazioni archiviate non necessarie per il corretto funzionamento del dispositivo stesso. Allo stesso tempo però, è importante che tu sappia che svuotare la cache su Nintendo Switch rimuoverà tutti gli ID, le password, i cookie, la cronologia o altri dati dei siti Web salvati sulla tua console. Prima di procedere quindi assicurati di conoscere tutte le password e gli ID necessari per effettuare nuovamente l’accesso sulla console in seguito all’eliminazione della cache.

Se giochi spesso su Nintendo Switch, i dati si accumuleranno periodicamente e finiranno per occupare inutilmente una larga fetta dello spazio di archiviazione disponibile, privandoti di memoria preziosa che potresti utilizzare per scaricare nuovi giochi, per salvare i tuoi screenshot o per salvare i dati di gioco. Quando la console ti avverte che lo spazio di archiviazione è in esaurimento quindi, non correre subito a eliminare giochi o salvataggi; piuttosto, segui questi semplici passaggi per liberare spazio e continuare a giocare senza rinunce. 

Come cancellare la cache su Nintendo Switch

nintendo switch

Ora che sai perché potresti aver bisogno di cancellare la cache su Nintendo Switch e come la presenza di file temporanei influisce sulla console, diamo un’occhiata a come procedere.

  • Accendi Nintendo Switch
  • Accedi alla schermata home e seleziona Impostazioni di sistema
  • Scorri verso il basso e seleziona Sistema
  • Seleziona Opzioni di formattazione
  • Seleziona Cancella cache
  • Seleziona l’utente per il quale desideri cancellare la cache
  • Tocca Ripristina.

In questo modo Nintendo Switch cancellerà tutti i dati memorizzati nella cache della tua console per l’utente specifico che hai selezionato, liberando così spazio di archiviazione e rimuovendo le informazioni personali superflue. Al termine dell’operazione dovrai reinserire le tue password.

Ovviamente non si tratta di un processo definitivo: continuando a giocare, la cache si riempirà nuovamente e dovrai ripetere l’operazione per liberare nuovo spazio. Se cancellare la cache su Nintendo Switch non ha risolto il problema e hai bisogno di più spazio, ti consigliamo di espandere la memoria della console acquistando una scheda MicroSD

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram