GuidePCRisorse gratis

Attivazione Windows 10 senza crack e seriali

Windows 10 è la versione più recente e diffusa del sistema operativo desktop realizzato da Microsoft. Lo scopo principale di questa release è sempre stato provare a conquistare quegli utenti che, affezionati a Windows 7, hanno ritenuto Windows 8 un cambiamento troppo drastico e dalla dubbia facilità d’uso per via della sua interfaccia grafica. Dopo tutto questi anni il bilancio di questo sistema operativo è senz’altro positivo, nonostante diversi utenti negli ultimi  mesi hanno riscontrato bug che hanno vistosamente rallentato Windows 10.

Come accaduto con i suoi predecessori, puoi attivare Windows 10 non autentico (idem per la versione “standard”) in maniera estremamente facile.  Vista l’enorme interesse riguardo questa pratica controversa, diversi siti malevoli sono comparsi e moltissimi utenti, desiderosi di ottenere crack e codici seriali per il loro PC, sono stati colpiti da virus e malware.

Il miglior programma per attivare Windows 10 senza crack o seriali

In questa guida scoprirete quali sono i migliori tool software per attivare windows 10 senza crack o seriali

Noi di OutOfBit ci siamo documentati, come accaduto per Windows 7, su come attivare Windows 10 per sempre senza ricorrere a licenze scadute o eseguibili poco affidabili. In questa guida vi proporremo due soluzioni differenti ma entrambe efficaci, con annessi link per il download dei tool utili per l’attivazione di Windows 10.

Il punto di partenza, ovviamente, è ottenere l’ISO di Windows 10. A differenza delle precedenti versioni, è possibile (e caldamente consigliato) scaricarla gratuitamente dal sito ufficiale Microsoft, in modo da non aver alcun dubbio sull’autenticità e correttezza dei file in essa contenuti.

Premesse

Prima di elencarvi le soluzioni l’intero staff di OutOfBit non si assume le conseguenze di eventuali violazione di leggi in materia di diritto d’autore. Siamo assolutamente contro il fenomeno della pirateria. Lo scopo di questo articolo è puramente informativo e non vuole in alcun modo invitare i lettori ad utilizzare materiale protetto da copyright in modalità differenti da quelle previste dal creatore del contenuto in oggetto. Il caso d’uso a cui facciamo riferimento è quello di un utente che ha riformattato il suo PC e non riesce a inserire la licenza in quanto l’etichetta contenente il codice seriale si è sbiadita o si è staccata nel corso degli anni.

Attenzione ai virus!

Visto il successo di software come KMSpico, il numero di doppioni e siti truffaldini è aumentato esponenzialmente nel corso degli anni. Dove si trova il sito corretto? Dopo tante ricerche, credo di aver trattato il sito migliore dove trovare i link originali e autentici ai software pirata.

La pagina è la sezione Wiki del Reddit Piracy: il lavoro di questi ragazzi, per quanto controverso e probabilmente illegale, evita quantomeno che i PC di milioni di utenti si infettino con virus e malware di ogni sorta. E’ molto probabile che all’interno di questa pagina troverete anche altri software che si occupano dell’attivazione di Windows 10.

Microsoft Activation Scripts: le principali caratteristiche

Il programma senza ombra di dubbio più promettente è MAS (Microsoft Activation Scripts). Questo tool, completamente open source, permette di attivare Windows 10, Microsoft Office e Windows Server. Il programma è strutturato in due macroblocchi, che permettono due tipologie di attivazione differenti: nel nostro caso siamo interessati alla soluzione all-in-one, visto che è in grado di eseguire correttamente il lavoro richiesto evitando complicati passaggi tecnici.

Come attivare Windows 10 con MAS: le istruzioni dettagliate

schermata mas attivazione windows 10 office

Per attivare definitivamente Windows 10 con MAS la procedura che dovrai seguire è questa:

  1. Accedi alla sezione Releases del repository GitHub di MAS, dove è ospitato tutto il codice sorgente
  2. Effettua il download del file “ MAS_1.4_Password_1234.7z“, presente sotto la voce Assets dell’ultima release
  3. Scompatta il file compresso in una cartella a tuo piacimento. Per farlo ti servirà aver installato 7Zip e inserire la password “1234” (senza virgolette) quando comparirà l’apposito menù
  4. Naviga la cartella appena creata, andando in “MAS_1.4\All-In-One-Version”. Qui dovresti vedere un file denominato “MAS_1.4_AIO_CRC32_9A7B5B05.cmd”
  5. Fai click con il tasto destro su questo file e seleziona la voce “Esegui come amministratore”
  6. Una volta autorizzata l’operazione vedrai comparire una finestra con il background nero, identica all’immagine presente qui sopra
  7. Digita il numero 2 e premi Invio
  8. Il software inizierà a lavorare e una volta finito il tutto ti comunicherà, con ogni probabilità, di riavviare il PC per rendere permenanti le modifiche.

F.A.Q. Come attivare Windows 10 senza problemi

Al fine di rendere ancora più semplice la guida e ridurre eventuali problematiche, abbiamo deciso di creare una raccolta delle domande più comuni che ci vengono fatte con, naturalmente, tutte le risposte del caso. In caso abbiate altri dubbi, domande e perplessità potete sempre lasciare un commento sui nostri canali social.

L’antivirus rileva MAS e altri software come trojan / virus

Naturalmente, visto lo scopo finale del codice contenuto nei vari programmi, gran parte degli attuali antivirus rilevano i contenuto all’interno dei pacchetti come un virus / trojan. Il nostro consiglio in questo caso è quello di disabilitare momentaneamente l’antivirus e di procedere con la procedura classica.

Quale file devo eseguire per attivare Windows 10 senza crack e codici seriali?

Come indicato all’interno del testo della guida principale, per attivare correttamente Windows 10 dovrai eseguire solamente il file MAS_1.4_AIO_CRC32_9A7B5B05.cmd. Gli altri file all’interno della cartella scompattata  possono tranquillamente essere ignorati.

L’utilizzo di questi metodi di attivazione blocca gli aggiornamenti?

L’attivazione di Windows 10 tramite la procedura descritta nella guida non va a bloccare in alcun modo i futuri aggiornamenti del sistema operativo. Una volta completati tutti i passaggi sarà possibile continuare ad aggiornare Windows 10 senza problemi.

La soluzione è definitiva?

L’utilizzo della procedure sopra indicata permette di attivare definitivamente Windows 10. Non sarà necessario eseguire nuovamente altri passaggi in futuro, salvo eventuali interventi di Microsoft nel sanare i bug sfruttati da MAS e gli altri software più popolari.

Conclusioni

In questo articolo vi abbiamo mostrato com’è possibile attivare in maniera estremamente veloce Windows 10, senza incorrere in virus e malware. La soluzione proposta è open source, pertanto il codice utilizzato è completamente in chiaro e altre persone possono controllare il comportamento, al fine di garantire la massima sicurezza degli utenti e correggere eventuali problemi.

Nel corso dei mesi terremo monitorata la soluzione e qualora la soluzione proposta per attivare Windows 10 gratuitamente oppure i link presenti non funzionassero più interverremo immediatamente al fine di fornirvi sempre informazioni correte e aggiornate.

PS: Non perdetevi tutte le nostre guide per Windows 10 se volete risolvere alcuni dei problemi più comuni e migliorare le prestazioni.

Potrebbero interessarti
PCWindows

8 easter egg di Windows 10 che in pochi conoscono

GuidePCWindows

Come visualizzare gli FPS dei giochi su Windows 10 senza app aggiuntive

GuidePC

Le porte USB non funzionano? Come diagnosticare e risolvere il problema

GuidePCWindows

Come centrare le icone nella barra delle applicazioni di Windows 10