7 cose da verificare quando acquisti un iPhone ricondizionato

Seguici su Google News

iPhone rientra tra i dispositivi più amati e apprezzati a livello mondiale. Dal momento della sua uscita, il famoso smartphone di Apple non ha fatto che rubare i cuori a tantissimi appassionati di tecnologia. Questo è dovuto al suo design unico e inimitabile, alla qualità dei materiali di costruzione e alle tantissime funzionalità che è in grado di offrire. Tuttavia, trattandosi di un dispositivo in grado di offrire così tanto, il prezzo di iPhone è tutt’altro che indifferente. Infatti, negli anni il prezzo dello smartphone di Apple non ha fatto che salire, rendendo l’acquisto impossibile o comunque molto gravoso per tantissime persone. Oggi esiste la possibilità di accaparrarsi un iPhone a prezzo scontato acquistando un modello ricondizionato. Ma cosa significa? Un dispositivo ricondizionato è un prodotto usato, quindi non nuovo, ma originale, caratterizzato dalle stesse funzionalità dei device nuovi grazie a un processo di rigenerazione. Quest’ultimo può essere effettuato dal produttore stesso o da alcuni rivenditori o laboratori specializzati. Un iPhone ricondizionato è quindi uno smartphone usato ma ripristinato alle condizioni di fabbrica: qualunque problema avesse in precedenza, è stato risolto tramite il processo di ricondizionamento. Ecco perché, acquistare questo tipo di prodotto può essere un vero e proprio affare, capace di farti risparmiare molti soldi e di farti ottenere comunque un dispositivo originale e di altissima qualità. Sebbene si tratti di un processo assolutamente sicuro, ci sono alcuni fattori da verificare prima di acquistare un iPhone ricondizionato. Vediamo quali sono, in modo che tu possa acquistare un prodotto funzionante al 100%.

iPhone 14 Pro

Acquista un iPhone ricondizionato da rivenditori affidabili

Molte persone hanno rinunciato all’acquisto di un iPhone ricondizionato per paura di ottenere un prodotto scadente o che funziona male. Come già spiegato, questa tipologia di acquisto è molto sicura, ma deve essere effettuata ovviamente presso rivenditori affidabili come Amazon. Acquistare prodotti ricondizionati direttamente dal produttore o da fonti affidabili è il modo migliore per ottenere un dispositivo originale e perfettamente funzionante a un prezzo speciale. Sconsigliamo invece di affidarsi a venditori poco raccomandati o che non godono di una buona fama online.

Attenzione a non acquistare un telefono rubato

Quando si acquista un iPhone ricondizionato o qualsiasi altro prodotto usato, è molto importante conoscerne la provenienza. Il rischio di acquistare un dispositivo rubato è infatti sempre dietro l’angolo. Sebbene sia molto semplice evitare di imbattersi in questo problema semplicemente affidandosi a rivenditori affidabili e di comprovata affidabilità, esistono diverse modalità per verificare che il telefono non appartenga a un’altra persona. La prima cosa di cui avrai bisogno è il codice IMEI o MEID del telefono, che potrà variare in base al tuo operatore telefonico. Se non ce l’hai, puoi chiederlo al venditore o seguire questi passaggi:

  • Tocca Impostazioni > Generale > Informazioni su
  • Scorri verso il basso fino a IMEI
  • Segnati il numero di quindici cifre
  • Visita il sito di CTIA Stolen Phone Checker e inserisci il numero nell’apposito campo
  • Seleziona la casella accanto a Non sono un robot e clicca su Invia.
  • Il risultato di colore verde significa che il tuo iPhone non appartiene a nessun altro. Al contrario, se ti compare un avviso rosso significa che probabilmente il dispositivo è stato segnalato come rubato o smarrito. In questo caso è meglio rinunciare all’acquisto e cercare altrove.

Controlla le condizioni della batteria dell'iPhone ricondizionato

apple iphone 14 sim

Dato che la sostituzione della batteria di iPhone non è pratica, assicurati che il tuo iPhone ricondizionato sia dotato di una batteria potente e in buone condizioni. Anche se stai acquistando un prodotto usato, la batteria dovrebbe offrire un’autonomia ancora più che soddisfacente. Ecco come controllarne lo stato:

  • Tocca Impostazioni > Batteria > Stato batteria
  • Sotto il menu Capacità massima troverai l’indicatore dello stato della batteria: più alta è la percentuale, migliori saranno le sue performance

Verifica la presenza di eventuali danni hardware sull’iPhone ricondizionato

Un iPhone ricondizionato può presentare alcuni segni di usura, piccole ammaccature o graffietti sullo schermo. Tuttavia, questi ultimi possono causare un malfunzionamento del sensore Touch ID, Face ID o 3D Touch. Allo stesso tempo, i graffi sull’obiettivo della fotocamera possono compromettere la qualità delle fotografie. Ricorda di testare la fotocamera, i pulsanti e altre funzionalità importanti. Potrai inoltre verificare il sensore di umidità per capire se il telefono è mai caduto in acqua.

Fai attenzione allo spazio di archiviazione

Se stai acquistando un iPhone ricondizionato probabilmente stai optando per un modello meno recente rispetto all’ultimo uscito. Sebbene un prezzo basso possa essere molto allettante, fai attenzione allo spazio di archiviazione disponibile perché non potrai espanderlo. Per esempio, sconsigliamo di acquistare dispositivi con meno di 64 GB di memoria poiché non sarebbero assolutamente sufficienti per contenete foto, musica e altri file.

Valuta attentamente eventuali funzionalità mancanti

Se non stai acquistando l’ultimo modello di iPhone disponibile sul mercato, assicurati che il dispositivo che hai scelto sia in grado di offrirti tutte le funzionalità che ti servono. Alcune feature infatti potrebbero essere incluse esclusivamente nei nuovi prodotti e non nelle versioni precedenti.

iPhone 14 pro

Dove acquistare un iPhone usato o ricondizionato

Se hai deciso di acquistare un iPhone ricondizionato, eccoti una lista dei migliori venditori a cui puoi affidarti. Potrai ovviamente rivolgerti direttamente a Apple, sia recandoti in un punto vendita fisico, sia visitando il sito web dedicato ai prodotti ricondizionati. Qui potrai godere della stessa garanzia che otterresti acquistando un device nuovo. Potrai anche rivolgerti alla maggior parte delle compagnie telefoniche e optare per l’acquisto di un iPhone ricondizionato restituito al negozio. Infine consigliamo Amazon, che offre un’intera sezione dedicata ai prodotti ricondizionati. Tutte le opzioni citate sono assolutamente sicure.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2021 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram