GuideInternet

YouTube Premium vale quanto costa?

Dirette video YouTube

Se passi molto tempo ogni giorno su YouTube, potresti aver preso in considerazione l’iscrizione a YouTube Premium. Ma ne vale realmente la pena?

Se non hai mai sentito parlare di YouTube Premium, devi sapere che è un servizio di streaming a pagamento conosciuto fino a poco tempo fa come YouTube Red. La piattaforma, regolarmente attiva sul territorio italiano, fornisce video YouTube e musica escludendo la pubblicità e alcune funzioni aggiuntive piuttosto interessanti.

E il prezzo? Attualmente in Italia questo servizio è disponibile per 11,99 euro al mese, anche se è possibile effettuare una prova gratuita di un mese per testarne le potenzialità. In questo approfondimento andremo ad analizzare tutti i vantaggi legati al servizio, per cercare di capire se realmente vale la pena affrontare questa spesa.

Abbonamento YouTube Premium: due piani alternativi

Se è vero che abbonarsi a questo servizio costa 11,99 euro, esistono anche dei piani alternativi che YouTube offre a famiglie e studenti. Il piano Famiglia per esempio, costa 17,99 euro al mese e permette di aggiungere fino a 5 persone al proprio account. Stando ai regolamenti di YouTube, sono validi candidati tutti coloro i quali vivono sotto lo stesso tetto.

Per gli studenti, invece, esiste uno sconto consistente che permette di abbassare il prezzo a 6,99 euro al mese. Sotto il punto di vista del vantaggio o meno a livello economico, andremo in seguito a vedere cosa offre di concreto YouTube ai sottoscrittori.

Basta annunci

Il più grande punto di forza di YouTube Premium è che rimuove gli annunci pubblicitari da tutti i video su YouTube. Sebbene ci siano altri modi per evitare gli annunci su YouTube, non sono eticamente apprezzabili (di fatto, vanno a privare i content creator delle loro entrate). Inoltre, la mancanza di pubblicità si estende a tutte le piattaforme, anche quando guardi contenuti tramite app per smart TV, console da gaming e telefono.

A quanto pare, la prevalenza del blocco degli annunci è una delle forze trainanti di questo servizio. YouTube è stato a lungo il re dei video gratuiti, ma questi video devono pur sempre essere ospitati su server. Calcolando quanti video sono presenti sulla piattaforma, è facile capire i costi elevati a cui va incontro l’azienda.

Se le persone continuano a bloccare gli annunci, YouTube non ha altra scelta che perseguire modelli di entrate alternativi. Sappiamo che le pubblicità sono fastidiose, soprattutto quando devi guardare un annuncio di 15 secondi solo per guardare una clip che dura poco di più. Vuoi sbarazzartene? YouTube Premium ti consente di farlo senza gravare su piattaforma e content creator.

Sul sito della piattaforma viene spiegato come Youtube divide il denaro ricevuto dagli abbonati Premium tra i canali seguiti. Quindi, guardando i tuoi canali preferiti con Premium, stai comunque finanziando chi lavora per proporti video sempre nuovi e interessanti.

Contenuti originali di YouTube

Anche se guardare annunci su YouTube non ti dà fastidio, ci sono anche altri vantaggi che potrebbero giustificare il prezzo del servizio premium. All’inizio, uno dei principali vantaggi di YouTube Premium era l’accesso a YouTube Originals: una raccolta di programmi esclusivi realizzati dalla piattaforma stessa.

Tuttavia, più recentemente, YouTube ha reso tali contenuti accessibili a tutti. Ora, gli utenti gratuiti possono guardare i contenuti di YouTube Originals con annunci, proprio come qualsiasi altro video. Nonostante la società affermi vagamente come “solo alcuni episodi potrebbero essere disponibili gratuitamente per lo streaming in un dato momento” attualmente la maggior parte dei contenuti Originals è aperta a tutti.

Tuttavia, essere un membro di YouTube Premium ha ancora alcuni vantaggi in tal senso. Gli abbonati possono guardare tutti gli episodi disponibili in una serie non appena viene presentata in anteprima. Hanno anche accesso a contenuti bonus come scene eliminate e scene tagliate nella versione finale.

YouTube Music Premium incluso nell’abbonamento

YouTube Music

Un abbonamento a YouTube Premium include anche l’accesso a YouTube Music Premium. Se non hai familiarità con questo nome, si tratta del servizio di streaming musicale di Google. Ha sostituito Google Play Music alla fine del 2020.

Come Spotify e altre piattaforme di streaming musicale, YouTube Music è disponibile gratuitamente. Con YouTube Music Premium però, ottieni l’accesso ai contenuti audio senza pubblicità, la possibilità di riprodurre musica in background e quella di scaricare musica per l’ascolto offline.

YouTube Music Premium costa, se acquistato da solo, 9,99 euro al mese. Quindi aggiunge un bel po’ di valore a YouTube Premium. Se non ti abboni già a Spotify, Apple Music o simili, questa soluzione può avere un valore specifico non da poco.

Download di video e riproduzione in background

I vantaggi legati a YouTube Music Premium di cui abbiamo appena parlato si applicano, più generalmente, a tutto ciò che riguarda YouTube. Ma ci sono alcuni vantaggi specificamente legati alla riproduzione su dispositivi mobili.

Un utente YouTube Premium può scaricare video su iPhone e smartphone Android per la visualizzazione offline. Questo è ottimo per guardare video in movimento se hai un piano dati limitato, oltre a poterti gustare i contenuti in luoghi senza connessione, come sull’aereo.

Sulle app di YouTube, sblocchi anche la possibilità di riprodurre video in background. Anche se passi a un’altra app o spegni lo schermo, il tuo filmato continuerà a essere riprodotto. Questo è utile se ascolti spesso lunghi video di YouTube di cui ti interessa solo l’audio. Tenere lo schermo spento, ovviamente, permette di prolungare la durata della batteria del telefono.

Se hai figli, sarai felice di sapere che i vantaggi dell’accesso offline e senza annunci si applicano anche all’app YouTube Kids.

YouTube Premium non è YouTube TV

I servizi a pagamento di YouTube hanno nomi simili, quindi è facile confonderli. Abbiamo notato che YouTube Premium include YouTube Music Premium, oltre al fatto che puoi registrarti al secondo separatamente dal servizio protagonista di questo articolo.

Tuttavia, dovresti sapere che entrambi questi servizi sono diversi da YouTube TV. Quest’ultimo infatti è un servizio di streaming TV che ti consente di guardare i canali TV in diretta. Include DVR e funzionalità simili associate allo streaming TV.

Il pagamento di YouTube Premium non dà accesso a YouTube TV e viceversa. Tuttavia, coloro che si abbonano a YouTube TV ottengono l’accesso completo a YouTube Originals, nello stesso modo descritto sopra.

C’è un altro abbonamento YouTube separato da Premium: gli abbonamenti ai singoli canali. Questi ti consentono di supportare direttamente un canale e ottenere alcuni vantaggi da tale azione. Questi possono variare ma non eliminano gli annunci che vengono presentati durante la riproduzione dei video.

Trucchetti su YouTube

YouTube Premium è utile ma non indispensabile

La piattaforma di cui stiamo parlando è in circolazione da anni e non ha davvero cambiato nulla nel modo in cui viene concepito YouTube. Se non sei interessato a pagare, puoi comunque goderti i video dai tuoi canali preferiti come hai fatto finora.

Il principale vantaggio di YouTube Premium è sicuramente la rimozione di tutti gli annunci. Se guardi YouTube regolarmente, potrebbe valere il costo solo per questo motivo. Potresti anche essere interessato a registrarti per un mese e poi annullare se desideri provare i servizi proposti.

Può essere un ottima idea attivare la prova prima di un lungo volo aereo o quando comunque pensi di aver bisogno di YouTube Music Premium. Al termine del periodo poi, se piacevolmente sorpreso, potresti cambiare idea e rinnovare il servizio.

La maggior parte dei contenuto originali della piattaforma non richiedono più un abbonamento. Cobra Kai, probabilmente la più famosa produzione legata a YouTube Originals, è ora disponibile su Netflix. Proprio quest’ultima piattaforma, visti i prezzi, risulta per molti utenti decisamente più interessante.

Tutto ciò calcolando quanto offre Amazon Prime che, con un costo più che accessibile include l’accesso a Prime Video, Prime Music, spedizione gratuita dei pacchi Amazon e altri vantaggi. Ciò rende YouTube Premium molto meno attraente in confronto ai servizi dei concorrenti.

Perché iscriversi a YouTube Premium? Ne vale la pena?

La verità è che questo servizio offre qualcosa di particolare, che piacerà solo a determinate persone. Se gli annunci non ti danno fastidio, non hai bisogno particolare bisogno di questa tipologia di abbonamento. E se non utilizzi spesso le app di YouTube su smartphone difficilmente riusciresti ad apprezzarne tutti i vantaggi .

L’ago della bilancia, in tal senso, potrebbe essere la combinazione con YouTube Music Premium. Si tratta di un servizio con un buon rapporto qualità-prezzo che potrebbe spingerti verso questo pacchetto di servizi.


Fonte makeuseof.com

Potrebbero interessarti
GuideInternet

7 tecniche per visitare siti web bloccati

GuideInternet

I 10 migliori pacchetti di sticker per WhatsApp

GuideInternet

Come eliminare una foto da un post del carosello o da storie su Instagram

GuideInternet

Come mettere in sicurezza l'Account Google in poche mosse