A circa due mesi dal lancio di Xiaomi Mi Band 4 trapelano già alcuni rumors in merito alla prossima generazione di smartband del noto colosso cinese. In base a quanto annunciato da Wang Huang, numero uno di Huami, infatti, è già iniziata la fase di sviluppo del prossimo Xiaomi Mi Band 5.

Xiaomi Mi Band 5 in fase di sviluppo

Huami è una delle principali controllate di Xiaomi e si occupa di produrre i famosi Xiaomi Mi Band. Durante la sessione di Q&A svoltasi a margine della presentazione dei dati economici del Q2 2019, Wang Huang, presidente e fondatore di Huami, ha annunciato che sono già in corso i lavori per il prossimo modello.

Xiaomi Mi Band 5

In seguito ad una domanda esplicita sulla volontà dell’azienda di realizzare una futura versione del noto activity tracker, infatti, il dirigente ha affermato:

Non abbiamo ancora deciso il periodo di lancio di Mi Band 5, ma posso confermare che abbiamo già iniziato a lavorare su Mi Band 5 con Xiaomi e non ci vorrà molto. Sappiamo che abbiamo appena lanciato Mi Band 4, ma, a prescindere da questo, siamo a lavoro per lanciare Mi Band 5 il prossimo anno“.

Una dichiarazione importante, quella di Huang, che annuncia l’arrivo, nel corso del 2020, del successore di Xiaomi Mi Band 4. D’altronde quest’ultimo ha registrato nel giro di pochi mesi un notevole successo e non a caso il produttore cinese sta già lavorando al suo successore.

A questo punto non resta che attendere eventuali anticipazioni per sapere quali sorprese ci riserverà Xiaomi Mi Band 5. In molti ipotizzano l’introduzione di qualche nuovo strumento sul monitoraggio della salute, oppure l’utilizzo di un display di dimensioni maggiori rispetto a quello attuale o l’introduzione della ricarica induttiva. In ogni caso tenetevi pronti: l’arrivo di Xiaomi Mi Band 5 è molto più vicino del previsto.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome