Vediamo insieme tutti quanti i passaggi da seguire su come vedere la versione PC di un sito su Android e iPhone

Come vedere la versione PC di un sito su Android e iPhone

Dopo aver di recente proposto le migliori programmi per benchmark di PC e schede video, nel tutorial odierno vi spiegheremo passo per passo con dei facili e rapidi passaggi come vedere la versione PC di un sito su Android e iPhone.

Considerando che da qualche anno a questa parte la navigazione web sia da smartphone che tavolette digitali è cresciuta in maniera esponenziale, la maggior parte dei siti online ad oggi vengono in automatico visualizzati in versione mobile.

Cosa è la versione mobile di un sito? Semplice, non altro che una versione di gran lunga più leggera di quella desktop. Ecco perché quando si fa visita ad uno stesso sito dal PC e allo smartphone la grafica non è uguale, in quanto sul primo è presente la versione desktop mentre nel secondo caso quella mobile, niente di particolarmente complicato.

Nonostante la versione mobile da molti è considerata migliore perché offre una lettura più veloce di ogni post o pagina, tale versione bisogna evidenziare potrebbe togliere qualche sezione e vari elementi presenti in quella desktop ed è per questo semplice motivo che se si fa visita ad un sito da telefono o tablet si potrebbero trovare meno risorse del solito.

Tuttavia bisogna che sappiate che con il telefono o tavoletta digitale è possibile comunque visualizzare ugualmente un sito in modalità desktop ritrovando cosi i contenuti che nella versione mobile non sono disponibili.

Qui sotto proprio per questo andiamo a dare uno sguardo come vedere la versione desktop di un sito web su telefono o tablet facendo affidamento a qualsiasi browser attualmente in circolazione.

Se nel vostro telefono o tablet è installato Google Chrome o eventualmente il rivale di sempre Mozilla Firefox, una volta arrivati sul sito Internet che più vi interessa non dovete far altro che tappare il pulsante menu’ a tendina su Firefox tappando di conseguenza la seguente opzione: Modalità Desktop e su Chrome la voce chiamata Richiedi sito desktop. In entrambe le circostanze il sito immediatamente verrà ricaricato nella propria versione desktop. Per tornare a quella mobile il procedimento da seguire è banale basta tappare di nuovo l’opzione per mostrare la versione desktop e il gioco è fatto.

La guida è giunta alla sua conclusione. Per eventuali dubbi o problemi non esitate a comunicarcelo qui sotto dove è presente l’apposito box dei commenti.