Non ne potete più di stare svegli la notte per colpa delle zanzare? Nessun problema, sappiate che se tra le mani avete uno smartphone equipaggiato del sistema operativo Android di Google potete in tutta tranquillità sterminarle. Nella guida odierna infatti vi spiegheremo molto brevemente ma dettagliatamente come utilizzare il proprio smartphone per tenere lontano le zanzare. Il tutto a primo impatto sembra ridicolo, ma vi garantiamo che funziona e anche bene.

Come utilizzare il proprio smartphone per tenere lontano le zanzare

Ecco come utilizzare il proprio smartphone per tenere lontano le zanzare facendo affidamento a due apposite applicazioni

Entrando nello specifico, ovviamente se seguendo la guida doveste riscontrare problemi, non esitate a scriverci e vi aiuteremo il prima possibile. Tornando a parlare di come utilizzare il proprio smartphone per tenere lontano le zanzare, bisogna sapere che sul vastissimo Play Store esistono due eccellenti applicazioni chiamate: No Zanzare e Anti zanzareche che riescono ad emettere un potentissimo ultrasuono – non udibile dall’orecchio di un normale essere umano – che riproduce il richiamo sessuale del maschio andando incredibile a causare la repulsione da parte della zanzare femmine che sono già state fecondate, che inoltre per chi non lo sapesse sono le uniche in grado di pungere.

Le applicazioni riportate poco sopra sono molto semplici da utilizzare, per questo non vi spieghiamo neanche il loro funzionamento. La guida è terminata, alla prossima cari lettori di Outofbit.