Le tavolette grafiche rappresentano un dispositivo di grandissima utilità per artisti, creativi e tutti coloro i quali hanno la necessità di lavorare su “fogli virtuali”, potendo poi trasferire le loro realizzazioni in formato digitale.

Ma quali sono le migliori tavolette grafiche attualmente in circolazione? Abbiamo voluto riassumere alcune delle principali alternative che potresti scegliere di comprare sui più noti marketplace, guidandoti all’acquisto più opportuno: vediamole insieme!

Come scegliere una tavoletta grafica

Prima di tutto, sai come scegliere una tavoletta grafica?

Se non hai esperienza in materia, potresti trovarti un po’ smarrito dinanzi a tantissime alternative e a una gamma di prezzi che spazia da poche decine di euro a diverse centinaia di euro.

Quando pertanto ti avvicini al momento di individuare la tavoletta grafica più adatta a te, tieni in considerazione le seguenti caratteristiche.

Formato

Le tavolette grafiche possono avere vari formati. Generalmente, vanno dal più piccolo A6 al più grande A3 (cioè, due normali fogli di carta), oppure possono avere dei formati personalizzati che risultano essere adatti a vari scopi. Non c’è un format migliore degli altri, considerato che tutto dipende dalle tue esigenze. Naturalmente, a parità di altre condizioni, più ampio è il formato e più la tavoletta grafica costerà di più. Tieni anche in considerazione che il formato non coincide con l’area di lavoro attiva, che è invece la dimensione effettiva dell’area in cui potrai disegnare sulla tavoletta;

Risoluzione

E’ una delle caratteristiche più importanti, espressa generalmente in DPI (punti per pollice) o LPI (linee per pollice). In termini relativi e a parità di altre caratteristiche una risoluzione maggiore dovrebbe garantire maggiore precisione ed efficienza e, dunque, determinare un maggiore costo per la tavoletta grafica;

Pressione

Un altro elemento da non sottovalutare è certamente rappresentato dai livelli di pressione, ovvero dall’accuratezza con cui la tavoletta grafica è in grado di percepire il tratto del disegno e la diversa intensità della pressione esercitata sulla stessa. A un maggior numero di punti di pressione corrisponde una maggiore precisione della tavoletta.

Response rate

Il response rate è un elemento che indica la frequenza con cui la tavoletta grafica comunica la posizione della penna o della mano dell’utente al computer. Naturalmente, minore è il response rate e maggiore è la qualità della tavoletta. Si faccia però attenzione al fatto che di norma il response rate è espresso per PPS o RPS, cioè per punti per secondo o report per secondo. Dunque, più è alto il PPS o RPS, e più la tavoletta è precisa e performante;

Collegamento

Un altro requisito da valutare è il tipo di collegamento della tavoletta grafica con il pc. Si spazia di norma dal Bluetooth al cavo USB, dalle porte HDMI al ricevitore wireless a 2.4 GHz;

Display

Alcune tavolette grafiche di fascia medio – alto hanno un proprio display che consente di lavorare senza l’uso di un PC. Si tratta di un accessorio che le rende più simili a un tablet, e che potrebbe essere indispensabile a seconda degli utilizzi che si intende fare della tavoletta;

Penna

Altro accessorio che qualcuno potrebbe trovare indispensabile è la penna, con la quale interagire con la tavoletta. Sebbene sia sempre compresa nel prezzo della tavoletta, in alcuni casi si potrebbe rendere necessario effettuare un upgrade, andando così a preferire una penna più efficiente.

Chiarito quanto sopra, cerchiamo di comprendere quali siano le migliori tavolette per fasce di prezzo!

Migliore tavoletta grafica di fascia economica (< 100 euro)

La migliore tavoletta grafica economica è la Wacom Intuos S Tavoletta Nera con Penna. Con un budget davvero ridotto, sarà possibile portarsi a casa una discreta tavoletta per il disegno, per il fotoritocco e per il dipinto.

Wacom Intuos S Tavoletta Nera con Penna
Wacom Intuos S Tavoletta Nera con Penna

A rendere ancora più pratico l’uso di questa tavoletta è un comodo software scaricabile, insieme a tutorial interattivi online che ti permetteranno di ottenere subito il massimo da questo strumento.

Una buona alternativa in questa fascia bassa di prezzo è la HUION NEW 1060 PLUS Tavoletta Grafica. Con un prezzo comparabile alla Wacom, dispone di un sistema con discreta sensibilità fino a 8192 livelli di pressione, penna ricaricabile, tasti scorciatoia, numerosi sistemi operativi supportati, area da lavoro da 10 x 6,25 pollici.

HUION NEW 1060 PLUS Tavoletta Grafica
HUION NEW 1060 PLUS Tavoletta Grafica

Insomma, uno strumento ideale per iniziare o per continuare a lavorare, se non si hanno esigenze troppo complesse.

Migliore tavoletta grafica di fascia media (tra 100 e 600 euro)

Spostandoci nella fascia media di prezzo, la nostra scelta ricade su Wacom Intuos Pro Large Paper Edition, un dispositivo che unisce la tecnologia con la carta da disegno a propria scelta, per poter offrire un modo davvero innovativo di lavorare.

Wacom Intuos Pro Large Paper Edition
Wacom Intuos Pro Large Paper Edition

Il prodotto in questione permette infatti di creare degli schizzi anche sulla carta tradizionale tramite una specifica penna, per poi ricrearli in formato digitale. Buon design, ottima gamma di accessori, 8192 livelli di pressione e circa 60 livelli di riconoscimento dell’inclinazione della penna in dotazione sono solamente alcune delle caratteristiche che renderanno molto più coinvolgente il lavoro con questo device.

Le dimensioni dello schermo sono di 10 pollici, mentre la connettività è garantita da USB / HDMI / kit wireless incluso.

Migliore tavoletta grafica di fascia top (> 600 euro)

Se invece non hai alcun problema di budget e vuoi prenderti il top del mercato, non c’è di meglio che la nuova Wacom DTH-3220-EU Cintiq Pro 32 PenTouch, Display Creativo Touchscreen 4K. Questa tavoletta grafica non teme alcun tipo di confronto!

Wacom DTH-3220-EU Cintiq Pro 32 PenTouch, Display Creativo Touchscreen 4K
Wacom DTH-3220-EU Cintiq Pro 32 PenTouch, Display Creativo Touchscreen 4K

Dotata di display ad alta risoluzione fino a 4K tramite connessione USB-C, risoluzione fino a 2K tramite connessione Mini display Port, penna avanzata per precisione e sensibilità, tasti personalizzabili, 32 pollici di dimensione dello schermo e tantissime innovazioni per un utilizzo mai così soddisfacente, stiamo certamente parlando dell’apice del mercato internazionale.

E tu che ne pensi? Quali sono le tue preferenze in materia di tavolette grafiche? Ci sono dei modelli che vorresti consigliarci?

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome