La notizia circolava con insistenza dalla giornata di ieri 10 ottobre 2016, ma ora è davvero finita per il nuovo Samsung Galaxy Note 7: nel corso delle ultime ore il colosso coreano ha ufficialmente annunciato il ritiro del phablet – vecchi e nuovi – dal mercato e di conseguenza ne ha sospeso la produzione in attesa di indagini più approfondite.

Samsung Galaxy Note 7

Samsung Galaxy Note 7: le vendite sono state ufficialmente bloccate, ecco tutti i dettagli

Entrando nello specifico, dopo che anche i Galaxy Note 7 sostituiti e ovviamente considerati sicuri hanno iniziano a creare problemi ed esplosioni, la decisione non poteva essere diversa. Affidandosi al proprio blog ufficiale il produttore coreano dice basta alle vendite – almeno per il momento – di Note 7 e lascia un punto interrogativo di enormi dimensioni sul futuro del phablet.

We are working with relevant regulatory bodies to investigate the recently reported cases involving the Galaxy Note 7. Because consumers’ safety remains our top priority, Samsung will ask all carrier and retail partners globally to stop sales and exchanges of the Galaxy Note 7 while the investigation is taking place.

We remain committed to working diligently with appropriate regulatory authorities to take all necessary steps to resolve the situation. Consumers with either an original Galaxy Note 7 or replacement Galaxy Note 7 device should power down and stop using the device and take advantage of the remedies available.

Samsung in poche parole ha ufficialmente dichiarato di essere al lavoro per capire le reali cause del difetto che porta i Galaxy Note di settima generazione ad esplodere.

In conclusione un messaggio diretto agli acquirenti del Note 7:

“spegnete il vostro Galaxy Note 7, che sia originale o sostituito, e avvantaggiatevi dei rimedi messi a disposizione”. Vista la situazione e lo stop delle vendite del Note di settima generazione, agli affezionati clienti dunque l’unica mossa che è rimasta è quella di farsi tornare il denaro speso e virare la propria attenzione su un altro device.

Il Galaxy Note 7 quindi non verrà mai più rilasciato? Vedremo, anche se per dirlo è ancora molto presto. Per ora possiamo solo dire che per Samsung il flop Note 7 è un gravissimo danno economico e d’immagine per la compagnia.