Guida che vi spiega ogni passaggio su come riavviare in Download Mode il Galaxy Note 8

Come riavviare in Download Mode il Galaxy Note 8

Come riavviare in Download Mode il Galaxy Note 8 è la guida odierna che abbiamo deciso di proporvi, dopo che recentemente avevamo proposto a gran richiesta le mgliori custodie e cover Samsung Galaxy Note 8.

Per chi ad oggi non avesse mai sentito parlare della modalità download Mode del Note 8 non è altro che una modalità che assomiglia tantissimo a quella Fastboot presente nella maggior parte dei dispositivi Android presenti in commercio. In parole povere, la modalità in questione permette il collegamento del telefono al PC e installare file. La modalità Odin è un altro conosciutissimo nome dato alla medesima modalità, si tratta di un software davvero molto utile per poter installare firmware o fare il root.

Gli scenari maggiormente probabili per collegare il Note 8 ad Odin possono essere:

  • Installazione di ROM personalizzate,
  • Installazione di Recovery personalizzate;
  • Tweaks di sistema.

Il download Mode è parecchio popolare tra gli utenti che fin da sempre hanno amato il colosso coreano.

Con l’arrivo del nuovo phablet di casa Samsung, il tasto Home è stato ufficialmente eliminato per far spazio al tasto Bixby posto sul lato. Dunque il processo varia un po’ dagli altri device Samsung. Sotto ora riporteremo ogni passaggio su come riavviare in Download Mode il Galaxy Note 8. Per utilizzare in maniera corretta il download mode tramite il PC, accertatevi di installare i driver USB Galaxy Note 8.

Come riavviare in Download Mode il Note 8

Online esistono molte versioni di Odin. Dopo che il phablet è collegato correttamente al computer in modalità download Mode, Odin rileverà in automatico il device e se la connessione è andata a buon fine, creerà in automatico una porta di comunicazione tra il Note 8 e il PC. Questo vi consentirà l’installazione di differenti software sul dispositivo Samsung.

Una volta che si fa l’accesso alla modalità Download Mode sul Note di ottava generazione, non perderete alcuna garanzia. Ciò accadrà se installerete file personalizzati come una ROM o effettuerete il root, la garanzia in questo modo sarà nulla!

  • Prima di tutto spegnere il Note 8 di casa Samsung;
  • A questo punto premete e tenete premuti i tasti seguenti sul dispositivo:  Volume Down + Pulsante Bixby + Power;
  • Dopo aver visualizzato sullo schermo il logo di Samsung, verrà mostrata immediatamente una schermata con un segno di avviso con un triangolo al centro. Proseguite premendo il tasto volume UP;
  • Quando vedrete comparire la schermata con scritto al centro Downloading… vuol dire che siete entrati ufficialmente in download mode sul Note 8! Da questo momento in poi potete in tutta facilità installare firmware e fare il root.

Fine. Siete in download mode. Se volete uscire, tenete premuto i tasti Volume UP e Power per qualche secondo. Il Samsung Galaxy Note 8 verrà riavviato in automatico e riprenderà a funzionare normalmente.