Chi utilizza Chrome in maniera intensa avrà avuto problemi di questo genere: dopo l’installazione di un’estensione, il browser richiede un riavvio. Di per sé, questo non è un grosso problema. Se però hai aperto diverse schede è necessario posticipare il riavvio, onde evitare la perdita di dati importanti.

Eppure esiste un modo per riavviare Chrome mantenendo tutte le schede aperte al successivo avvio. Si tratta di un piccolo ma utile trucchetto che andremo ad analizzare nel corso di questa breve guida.

Come reimpostare la homepage di Google Chrome

Come riavviare Chrome ottenendo nuovamente l’apertura delle medesime schede

Per compiere questa operazione così particolare, come prima cosa devi rendere visibile (se già non lo è) la barra dei segnalibri. Per fare ciò devi tenere premuti contemporaneamente CtrlMaiuscB.

A questo punto, posiziona il cursore sulla barra appena aperta, in uno spazio vuoto e clicca con il tasto destro del mouse. Scegli dunque la voce Aggiungi Pagina.

Quando viene visualizzata la finestra, assegna un nome simile a Riavvia Chrome, o comunque qualcosa che lo renda ben individuabile. Dunque, nella casella URL digita:

chrome: // restart

Fatto ciò, è bene assicurarsi di fare clic su Salva. La pagina aperta quando si è creato questo segnalibro sarà salvata con il resto dei segnalibri. A questo punto, quando si fa clic su tale segnalibro, si riavvierà il browser che però preserverà le schede aperte. Naturalmente, stai scrivendo qualcosa, assicurati di salvarlo prima di riavviare Chrome, per ogni evenienza.

Come aprire le schede di Chrome dell’ultima sessione

Supponiamo che l’ultima volta che hai usato Chrome sei stato così stanco che non riuscivi più a tenere gli occhi aperti e hai spento il computer. Per tua fortuna Chrome ha un’opzione che ti permetta di ripristinare le schede che erano in quel preciso momento aperte.

Per abilitare questa funzione, fai clic sui tre punti nella parte superiore destra del browser e seleziona Impostazioni. Quando viene visualizzata la nuova scheda, cerca la sezione All’avvio (l’ultima in basso).

Qui puoi scegliere la voce Continua da dove eri rimasto. Con un clic dunque, è possibile fare in modo che al riavvio di Chrome, questo ripresenti le schede presenti nel momento estatto della precedente chiusura del browser.

Nota bene: non è necessario fare clic su nessun pulsante per salvare l’impostazione. Basta la semplice selezione della voce per renderla attiva.

Usa OneTab per salvare le tue schede

Un comportamento per riavviare Chrome e mantenere le schede aperte, si può ottenere con una delle tante estensioni disponibili per il browser in questione. In questo caso, puoi rivolgerti a OneTab.

Questa estensione salverà tutte le schede che hai aperto in un elenco riassunto in una sola scheda con tutti i link del caso. Anche se si riavvia Chrome, l’estensione avrà tutte le schede ordinatamente elencate. Ti mostrerà anche le opzioni di ciò che puoi fare con le tue schede come ripristinarle tutte, eliminarle in blocco, o condividerle come fosse una pagina web a sé stante.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome