AccessoriAccessoriAndroidAppleRecensioniRecensioni

Recensione Xigmer Lunar X01: uno smartwatch da evitare

Xigmer Lunar X01 display

Nel corso dell’ultima settimana ho provato più volte ad utilizzare lo smartwatch Xigmer Lunar X01 con esiti discutibili, vi racconto com’è andata nella recensione completa.

Specifiche e dettagli di Xigmer Lunar X01

Xigmer Lunar X01 confezione

Lo smartwatch Xigmer Lunar X01 mi ha incuriosito perché si presenta esteticamente come un clone dell’Haylou Solar LS05, smartwatch che ho testato più di un anno fa, ed effettivamente una volta estratto dalla confezione è assolutamente identico, a peggiorare però è l’intero comparto software.

Per farla breve, Xigmer Lunar X01 è uno smartwatch ben costruito con un corpo in acciaio solido e piacevole ed un comodo cinturino in silicone. Lo schermo è un display da 1,3 pollici con una risoluzione di 360 x 360 pixel. All’interno della della cassa, certificata IP68 e quindi resistente all’acqua, troviamo un buon sensore per il battito cardiaco ed un valido sensore per la pressione sanguigna. Infine troviamo una batteria da 340 mAh che ci permette di avere un’ottima autonomia di 15 giorni.

Cosa mi è piaciuto

Xigmer Lunar X01 display

Le prime impressioni non sono state eccessivamente negative, tutto sommato l’orologio è ben costruito e piacevole da vedere ed indossare. La cassa in acciaio è carina ed utilizzato anche a lungo non ha problemi di ergonomia e indossabilità. Lo schermo è buono, grazie alla risoluzione sufficiente e ai colori brillanti riesce a fare una bella figura, a questo si aggiungono anche un buon numero di quadranti.

I sensori per la misurazione del battito cardiaco e della pressione sanguigna risultano molto precisi e riescono a fornire dati utili per la valutazione del proprio stato di salute. Ho confrontato i dati con prodotti di fascia superiore ed i risultati sono paragonabili e quindi validi.

L’app Tfit, disponibile per Android ed iOS, è sufficiente anche se la traduzione ha parecchi problemi e le funzionalità non sono particolarmente numerose. Una funzione utile dell’app è quella di poter tracciare gli allenamenti sfruttando il GPS dello smartphone.

I lati positivi purtroppo finiscono qui.

Cosa non mi è piaciuto

Xigmer Lunar X01 ui

Il software dell’orologio, oltre ad essere spartano e datato, gira in maniera imbarazzante, ed anche per colpa del touch screen poco preciso, il risultato è quello di gesture non riconosciute e tocchi errati che causano facilmente frustrazione dopo qualche minuto di utilizzo. Il sistema funziona a scatti e risulta ostico da utilizzare, anche per colpa di un’interfaccia arretrata e di un hardware non all’altezza.

I dati sul movimento raccolti, come passi e calorie, sono completamente sballati. Per fare un esempio, in un pomeriggio passato al PC l’orologio ha registrato ben 4000 passi, probabilmente ne avrò fatti meno di 500. Le informazioni raccolte sono completamente errate e non lo rendono in grado né di tracciare i dati quotidiani né quelli relativi agli allenamenti.

Xigmer Lunar X01 ui e notifiche

Le notifiche non sono correttamente sincronizzate. I messaggi e le chiamate arrivano in tempo reale sul nostro polso, ma poi non risultano mai visualizzate se lette sullo smartphone ed quindi rimangono in eterno sullo smartwatch senza la possibilità di segnarle come lette in nessun modo.

Conclusioni

Xigmer Lunar X01 quadrante 2

Lo smartwatch Xigmer Lunar X01 è indiscutibile il peggiore smartwatch che ho provato in questi anni. Le cose positive sono poche e vengono annientate da un sistema operativo terribile che rende il prodotto praticamente inutilizzabile. Il prezzo di vendita è di soli 25 euro, ma forse è il caso di puntare a ben altri prodotti, piuttosto acquistate la Mi Band 6 che è di un altro livello e costa solo 10 euro in più.

Immagini di Xigmer Lunar X01

Giudizio finale
Confezione
7 / 10
Design e costruzione
8 / 10
Hardware
7.5 / 10
Display
8 / 10
Software e app
3 / 10
Batteria
9 / 10
Prezzo
6 / 10
La nostra opinione

Lo smartwatch Xigmer Lunar X01 è indiscutibile il peggiore smartwatch che ho provato in questi anni. Le cose positive sono poche e vengono annientate da un sistema operativo terribile che rende il prodotto praticamente inutilizzabile. Il prezzo di vendita è di soli 25 euro, ma forse è il caso di puntare a ben altri prodotti.

6.9 ★★★☆☆
Potrebbero interessarti
AppleNews

Apple introdurrà il Face ID su Mac, iPhone e iPad "entro un paio d'anni"

AppleiPadNews

L'iPad mini avrà il display mini-LED? Non tutti sono d'accordo

AndroidNewsSmartphone

La fotocamera sotto al display del Galaxy Z Fold 3 sarà di buona qualità

AndroidGuide

Come liberare spazio sullo smartphone con Google Foto