AccessoriAndroidRecensioni

Recensione Sharp GX-BT60: cassa Bluetooth impermeabile

Recensione Sharp GX-BT60

GX-BT60 è il nuovo speaker Bluetooth di Sharp, una cassa senza fili che fa dell’autonomia, del design raffinato e dell’impermeabilità i suoi punti di forza. Scopriamo tutti i segreti di questo altoparlante Bluetooth nella recensione di Sharp GX-BT60.

Cosa c’è nella scatola

confezione Sharp GX-BT60

La confezione di Sharp GX-BT60 è ben realizzata e si lascia aprire per poter vedere le fattezze del prodotto, scelta intelligente per un prodotto destinato ad essere venduto anche nelle catene di elettronica. All’interno della scatola troviamo una buona dotazione di accessori che comprende lo speaker, un cavo con doppio jack audio da 3,5 mm ed un cavo USB-microUSB per la ricarica e l’alimentazione del prodotto.

La dotazione di accessori è quindi completa, non manca davvero nulla.

Costruzione e design

Recensione Sharp GX-BT60

Lo Sharp GX-BT60 spicca per un design moderno e diverso dal solito in cui risaltano il panno superiore in stoffa ed una scocca in plastica piacevole e ben realizzata. Nel complesso il design risulta sobrio, moderno e molto pulito, pienamente in linea con i miei gusti minimal. La colorazione grigia risulta molto lineare e perfetta per abbinarsi con un arredamento moderno, senza dare troppo nell’occhio. L’ho usato sia appoggiato sulla scrivania che sulla libreria in soggiorno, in entrambi i casi si è abbinato molto bene con gli elementi circostanti.

La qualità costruttiva è buona, i materiali utilizzati trasmettono un buon senso di solidità e ci garantiscono una impermeabilità totale grazie alla certificazione IP67. Grazie alla sua impermeabilità è quindi il prodotto perfetto per essere utilizzato all’aperto senza troppi pensieri, magari in spiaggia o a bordo piscina, è infatti resistente ad acqua e polvere è può restare immerso sotto 1 metro d’acqua per 30 minuti.

Peso e dimensioni lo rendono facile da trasportare e posizionare, parliamo di 100 x 100 x 400 mm per 230 grammi.

Recensione Sharp GX-BT60 pulsanti frontali

Sulla parte frontale della scocca sono posizionati 3 pulsanti fisici a filo che permettono di gestire play/pausa ed il volume. Sul retro della cassa trovano posto il pulsante di accensione e spegnimento con relativo led, un pratico laccetto per il trasporto ed uno sportello in gomma che protegge la porta microUSB ed il jack audio da 3,5 mm.

L’unica pecca sotto il punto di vista costruttivo è la scelta della porta microUSB che risulta anacronistica. Sarebbe stato decisamente meglio optare per una più diffusa e moderna presa USB-C.

Qualità audio ed esperienza d’uso

test Sharp GX-BT60

In queste settimane di utilizzo ho usato lo speaker Sharp GX-BT60 connesso via Bluetooth al mio iPhone 13 Pro Max e tramite cavo al mio PC fisso. Ha funzionato quindi sia come speaker da PC che come cassa portatile, in entrambi i casi l’audio si è dimostrato di buona qualità. Ma procediamo con ordine.

All’interno della scocca, Sharp GX-BT60 nasconde un altoparlante da 6W RMS ad alta qualità da 45 mm che riesce a dare buona copertura allo spettro sonoro con medi ben bilanciati, alti puliti e bassi abbastanza corposi.

La qualità dell’audio, sia nella musica che nel parlato, è davvero molto buona, soprattutto tenendo conto del prezzo di vendita e delle dimensioni. Voci e strumenti musicali sono ben riprodotti e nel complesso l’audio è pieno, corposo ed avvolgente con buone performance con ogni stile musicale. Il volume massimo è più che buono e ci consente di ascoltare un audio fedele e senza troppe distorsioni.

connessioni posteriori - microusb e jack - Sharp GX-BT60

La connessione senza fili è basata su Bluetooth 5.0 e risulta stabile e veloce, non ho mai riscontrato problemi di disconnessioni o interferenze, nonostante i tanti dispositivi connessi ed attivi nei paraggi. La connessione via cavo funziona alla grande.

Utilizzando la cassa in connessione con lo smartphone è possibile effettuare chiamate, grazie al microfono, e richiamare gli assistenti vocali Google e Siri. L’ho usato in varie occasioni con Siri e le prestazioni sono state assolutamente soddisfacenti.

Se decidete di acquistarne due potete anche sfruttarli in modalità Duo ed ottenere un effetto stereo.

Quanto dura la batteria

All’interno dello speaker è montata una batteria da 1.800 mAh capace di offrire un’eccezionale autonomia di 13 ore. La batteria è quindi perfetta per chi vuole farne un utilizzo intenso senza troppi pensieri e senza dover pensare troppo alla ricarica.

La ricarica avviene tramite la porta microUSB sul retro ed impiega circa 30/40 minuti per essere completata.

Conclusioni – A chi lo consiglio

Sharp GX-BT60 cassa speaker bluetooth impermeabile

Lo speaker Sharp GX-BT60 è in vendita su Amazon a meno di 30 euro, a questo prezzo è davvero difficile trovare di meglio. Per una cifra davvero economica possiamo portarci a casa una cassa senza fili ben realizzata, impermeabile, con una ottima autonomia e, soprattutto, capace di suonare molto bene.

Immagini di Sharp GX-BT60

Giudizio finale
Confezione
8.5 / 10
Costruzione e design
8.5 / 10
Qualità audio
8 / 10
Esperienza d'uso
9 / 10
Batteria
9 / 10
Prezzo
9.5 / 10
La nostra opinione

Lo speaker Sharp GX-BT60 è in vendita su Amazon a meno di 30 euro, a questo prezzo è davvero difficile trovare di meglio. Per una cifra davvero economica possiamo portarci a casa una cassa senza fili ben realizzata, impermeabile, con una ottima autonomia e, soprattutto, capace di suonare molto bene.

8.8 ★★★★☆
Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Exynos 2200 è ottimo ma Snapdragon 8 Gen 1 resta davanti

AndroidNewsTablet

Galaxy Tab S8, Samsung lancerà anche un modello "Ultra" da 14,6''

AndroidNewsSmartphone

Exynos 2200 è ufficiale: tutte le caratteristiche del nuovo chip di Samsung

AndroidNewsSmartphone

Galaxy S22, la data del 9 febbraio è quasi certa: Samsung rilancia il Note?