Trovare delle cuffie di buone qualità è davvero difficile. Con l’arrivo degli AirPods di Apple abbiamo visto alzarsi ulteriormente l’asticella: non bastano più prodotti di qualità, serve anche la componente “smart”. Samsung ha voluto dire la sua in questo mercato di inizio 2018 e lo ha fatto presentano le nuove Samsung Icon X 2018, scopriamone assieme tutti i segreti nella recensione e vediamo assieme cosa cambia rispetto al modello del 2016.

Caratteristiche tecniche:

  • Peso: 8g (7g nel 2016)
  • Batteria: 82 + 82 mAh (47mAh nel 2016)
  • Autonomia: 5 ore di riproduzione
  • Case peso: 54,5g (52g nel 2016)
  • Case batteria: 340mAh (315mAh nel 2016)
  • Connessioni: Bluetooth 4.2 / Accelerometro / Prossimità / USB Type-C
  • Memoria interna: 4 + 4 GB (3.4GB liberi, come nel 2016)

L’hardware è migliorato rispetto alla versione precedente, troviamo infatti un miglior reparto connettività, una batteria quasi raddoppiata ed un case complessivamente migliore. Il passo in avanti sotto il lato tecnico è quindi presente e la sola batteria maggiorata giustifica l’acquisto del nuovo modello.

Design, costruzione ed autonomia

recensione samsung icon x 2018 - cuffie
Il design delle cuffie Samsung Icon X 2018

Il design è rimasto invariato rispetto al modello del 2016. Samsung non ha voluto stravolgere lo stile e le forme e si è quindi allineata su uno stile piacevole e sobrio, ma soprattutto votato alla comodità ed alla leggerezza, fattori indispensabili per realizzare una cuffia indossabile con piacere.

Rispetto al modello 2016, le Samsung Icon X 2018 hanno un componente in meno: è stato rimosso il sensore cardio. Questa decisione ha permesso di ridurre leggermente il peso delle componenti e di utilizzare lo spazio ricavato per una batteria più grande che aumenta l’autonomia delle cuffie. L’autonomia della versione 2016 era il punto debole di un buon prodotto, ora questo problema è stato risolto: al posto del sensore cardio è stata aggiunta una batteria più grande da 82 + 82 mAh che regala una maggiore autonomia. Durante i nostri test siamo riusciti ad utilizzare le cuffie fino a 5 ore.

Il case esteriormente non cambia, ma si modifica la capacità di ricarica che arriva ora a 340 mAh, ovvero 2 ricariche complete delle cuffie. Una volta chiuso lo sportellino dell’astuccio la ricarica parte automaticamente e si interromperà al 100% oppure quando andremo a rimuovere le cuffie. Tenendo gli auricolari wireless riposti nel case quando non li utilizziamo si può gestire al meglio l’autonomia ed arrivare a buoni risultati di utilizzo.

Utilizzo e funzionamento generale

recensione samsung icon x 2018 - cuffie parte interna
La parte interna delle cuffie Samsung Icon X 2018

Abituarsi al passaggio alle cuffie senza fili non è immediato. Per anni ci siamo tutti abituati ad effettuare le chiamate con un cavo fra le mani, il passaggio alle cuffie wireless ed all’utilizzo del telefono con le interazioni vocali è un fattore ancora in evoluzione, ma ci stiamo abituando. Durante i nostri test possiamo confermare di esserci trovati davvero bene.

L’audio delle cuffie durante le chiamate è eccellente: chiaro, pulito e senza rumore ambientale. La possibilità di utilizzare una singola cuffia torna davvero comoda, entrambi gli auricolari sono autonomi ed in grado di svolgere in solitaria tutte le funzioni. Indossarle entrambe non è mai fastidioso, grazie al peso ridotto ed all’ingombro limitato risultano davvero comode e ben salde, quasi non ci si accorge di portarle.

Una delle funzioni che ho maggiormente apprezzato è la riproduzione dell’audio ambientale. Se non vogliamo togliere le cuffie mentre parliamo con una persona, o semplicemente vogliamo sentire i rumori dell’ambiente non c’è problema, infatti gli auricolari riprodurranno i rumori esterni, ovviamente con qualche millesimo di secondo di ritardo.

In ambienti pubblici affollati o con forte rumore di fondo però viene a galla il limite delle Samsung Icon X 2018. Il microfono durante le chiamate soffre gli ambienti rumorosi e parlare a voce più bassa del normale potrebbe non essere sufficiente, potreste ritrovarvi a dover spegnere il Bluetooth e passare al telefono. Se parlate con voce normale però la qualità audio dei microfoni è sempre eccellente.

App e tracking

recensione samsung icon x 2018 - app
L’applicazione Samsung Gear dedicata alle cuffie Samsung Icon X 2018

Le cuffie wireless di Samsung montano al loro interno un accelerometro ed un sensore di prossimità: il primo ci permette di utilizzare come fitness tracker per corsa e camminata, il secondo permette alle cuffie di caprie se e quando vengono indossate o meno. L’applicazione Gear, disponibile per iOS e Android, ci permette di effettuare la sincronizzazione con lo smartphone, di gestire il virtual coach e tutte le varie funzionalità. I comandi vocali funzionano bene ed in maniera intuitiva: se si tocca la superficie touch delle cuffie si attiva automaticamente l’assistente virtuale, staccando il dito al momento giusto verrà eseguita la funzione richiesta.

Sport

Le Icon X 2018 sono state studiate anche per lo sport. Le cuffie risultano sempre salde ed immobili all’interno del nostro orecchio. La presenza dell’aletta in gomma ne migliora la presa e la stabilità, la possibilità di scegliere il gommino più adatto alle nostre esigenze è un fattore importante, non dimenticate che ce ne sono di 3 differenti misure nella confezione. Durante l’attività sportiva potrete lasciare a casa il vostro smartphone, grazie ai 3,4 GB di memoria interna potete archiviare comodamente tutta la vostra musica.

Musica e qualità audio

La qualità audio delle cuffie è elevata, altrettanto valido è il volume massimo ed eccellente è la riduzione del rumore esterno grazie all’ottimo isolamento che si ottiene una volta indossate le cuffie. L’audio e la riproduzione musicale sono il punto forte delle Icon X 2018: la qualità è sopra la media ed bassi risultano di buona fattura. La realizzazione di Samsung si dimostra attenta e ci regala un paio di cuffie di altissima qualità da utilizzare per musica, sport e chiamate.

Prezzo

Il prezzo di vendita di Samsung Icon X 2018 è di 199 euro, un costo alto ma sicuramente giustificato dalla qualità realizzativa eccellente. Sul web si riescono a trovare a qualche euro in meno.

Conclusione ed opinioni sulla recensione di Samsung Icon X 2018

recensione samsung icon x 2018 - astuccio di ricarica
Cuffie Samsung Icon X 2018 con astuccio per la ricarica

La seconda versione delle Icon X di Samsung è un successo: queste cuffie sono sicuramente fra le migliori in-ear wireless attualmente disponibili. Il funzionamento è ottimo, la qualità audio elevata e sono comode e facilmente utilizzabili. Se avete Android queste sono le cuffie smart su cui dovete puntare. Se usate iOS potete ancora puntare sulle Air Pods grazie alla loro migliore integrazione con il sistema.

Confronto Samsung Gear Icon X 2018 vs QCY C29

Galleria fotografica

GIUDIZIO FINALE
Design e costruzione
9
Batteria
7
Esperienza d’uso
8
Qualità audio
9
SHARE
Articolo precedenteCome cancellare la tua presenza su internet definitivamente
Articolo successivoTIM lancia “Senza Limiti Silver”, tariffa con traffico dati gratuito sui social