Samsung ha annunciato una rivoluzionaria piattaforma per effettuare i pagamenti elettronici che trasformerà ogni device indossabile in strumento per effettuare i nostri acquisti.

Samsung nuovi pagamentiSamsung pensa in grande e, dopo la presentazione ufficiale di Galaxy S8 e S8 Plus, annuncia l’arrivo di un’altra novità. Stiamo parlando di Contactless Companion Platform (CCP), una rivoluzionaria piattaforma per i servizi di moneta elettronica che consentirà a device indossabili di qualunque forma e genere di essere accettati come metodo di pagamento. La validità dei dispositivi indossabili si estenderà a tutta la rete di POS che, attualmente, riconosce le carte di credito semplicemente avvicinandole al terminale contactless.

In cosa consiste la nuova soluzione di pagamento?

Contactless Companion Platform (nata dalla collaborazione tra Samsung e Smartlink) renderà possibile una nuova soluzione di pagamento ovvero una reale e concreta alternativa ai pagamenti effettuati con carte di credito associate ad uno smartphone.

Questo metodo si basa sulla presenza di un microchip dotato di doppia interfaccia a contatti e contacless. Esso verrà integrato su qualsiasi dispositivo che possa essere indossato dall’utente: parliamo, ad esempio, di fitness band, di collane, anelli ed orologi meccanici.

Si tratta, come avrete potuto intuire, di un metodo di pagamento davvero rivoluzionario che supererà quello classico che, al momento, si avvale delle carte tradizionali in plastica, degli smartphone/smartwatch dotati di chip NFC (Near Field Communication). Un metodo che supererà, tra l’altro, anche quello tradizionale che sfrutta il “dialogo via internet” tra il sistema informatico del commerciante e lo smartphone dell’acquirente.

Come avrete intuito, la nuova soluzione di pagamento elimina alla radice il legame esistente tra “device” e carta di credito a vantaggio di una disponibilità di denaro che potrà essere gestita in termini di numero di ricariche giornaliere oppure di importo.

Una novità assoluta che riduce anche le problematiche legate all’eventuale smarrimento oppure furto della carta di credito e che può diventare anche un utile strumento di cui l’utente potrà avvalersi per controllare le proprie spese.

Un’idea davvero rivoluzionaria quella di Samsung che, con la piattaforma Contactless Companion Platform crede fortemente nella possibilità di cambiare il mondo dei pagamenti elettronici.