Smartphone

OnePlus 8T o Samsung Galaxy S20 FE? I due smartphone a diretto confronto

confronto smartphone top di gamma samsung vs oneplus

OnePlus 8T o Samsung Galaxy S20 FE? Molti utenti si stanno facendo questa domanda, trovando difficilmente una risposta chiara. Trattandosi di due smartphone di fascia alta, l’esborso richiesto è notevole e dunque, la scelta risulta ancora più delicata.

I due produttori, va premesso, offrono al pubblico modelli prestigiosi e di alto livello. Dunque, al di là delle considerazioni di questo articolo, grande peso in questa scelta è legato ai propri gusti personali. Detto ciò, è ovviamente possibile mettere a confronto gli smartphone sia a livello di scheda puramente tecnica, sia impiegando i dispositivi a livello pratico, per avere un raffronto “concreto” riguardo gli stessi.

OnePlus 8T o Samsung Galaxy S20 FE: i due smartphone a confronto

In questo articolo cercheremo di fare chiarezza tra i due modelli in competizione, cercando di capire punti di forza e debolezze in questo duello senza esclusione di colpi.

Il primo passo è ovviamente concentrarsi sul lato prettamente estetico. A livello visivo, la sfida tra OnePlus 8T e Samsung Galaxy S20 FE viene decisamente vinta dal secondo.

Samsung infatti, propone il proprio smartphone con 6 diverse tonalità, ovvero cloud navy, rosso, lavanda, arancione, bianco o menta. OnePlus risponde in maniera decisamente più sobria, con appena due varianti, ovvero argento lunare e blu acquamarina. Nonostante le diversità a livello di varianti, va detto, le colorazioni di OnePlus 8T risultano comunque estremamente piacevoli alla vista.

Dopo questa considerazione estetica, andiamo ad analizzare specifiche tecniche ben più tangibili.

Dimensioni e design

Sulla carta, i telefoni hanno gli stessi display OLED da 6,5” con risoluzione 1080p 120Hz che presuppongono dimensioni molto simili. Sotto questo punto, a livello di grandezza, è possibile considerare i due modelli pressoché identici. Discorso identico va fatto in ottica peso.

Riguardo i materiali invece, vi è una leggera differenza. OnePlus 8T offre un corpo più “vetroso” e, almeno a livello tattile, restituisce una sensazione più fredda. Nonostante ciò, lo stesso modello bilancia questa caratteristica con angoli arrotondati più accattivanti rispetto alla concorrenza.

oneplus 8T pro

Display

Se è vero che le dimensioni del display sono identiche, le soluzioni tecnologiche adottate in questo ambito presentano sostanziali differenze.

A vincere, in questo ambito è senza dubbio OnePlus 8T, forte della collaborazione con Pixelworks. Questo connubio infatti, ha dato vita a una tecnologia in grado di rendere la precisione del colore riprodotto pressoché totale. Ogni smartphone OnePlus 8T è calibrato in fabbrica con un software professionale ad alta efficienza brevettato Pixelworks.

Altro vantaggio è quello legato del controllo della luminosità con la riproduzione a 8 K, ovvero con 8192 potenziali livelli di luce. Ciò permete allo smartphone di adattarsi dinamicamente (o manualmente) al cambiamento della luce ambientale, rendendo il dispositivo perfettamente visibile anche in caso di scarsa illuminazione.

Pixelworks ha curato anche la funzione DC Dimming 2.0, capace di contrastare efficacemente l’affaticamento degli occhi sugli schermi AMOLED. Infine, a ciò si aggiunge il tono adattivo, una soluzione per utilizzare il sensore RGB dello smartphone in maniera da ridurre la luce blu, consentendo di poter posare lo sguardo sul display per lunghi periodi senza stancare la vista.

Sotto questo punto di vista dunque, OnePus 8T vince sicuramente il duello.

CPU, RAM e batterie

Ancora una volta, già da un primo sguardo, OnePlus 8T batte il Galaxy S20 FE nell’importantissimo campo di battaglia di RAM e CPU. Il primo infatti, propone 12 GB di RAM e 256 GB di spazio d’archiviazione, contro una configurazione base di 6 GB e 128 GB di spazio di S20 FE.

A livello di esborso però, Samsung Galaxy S20 FE propone un costo inferiore di circa una cinquantina di euro. Samsung utilizza lo standard di memoria 3.1, teoricamente più veloce, ma OnePlus sembra offrire comunque un prodotto più convincente.

Per quanto riguarda le batterie invece, si tratta di una battaglia decisamente più aperta. Lo smartphone Samsung infatti, propone esclusivamente la ricarica wireless: teoricamente si tratta di un vantaggio, anche se non tutti gli utenti la apprezzano particolarmente.

OnePlus 8T propone due pacchi batteria collegati che possono essere caricati contemporaneamente, raggiungendo un incredibile tempo di ricarica di 39 minuti per la batteria da 4500 mAh. A parità di capacità, il modello Samsung impiega praticamente il doppio del tempo.

Fotocamere a confronto

Le fotocamere di OnePlus 8T e Samsung Galaxy S20 FE meritano tutto un discorso a parte.

In questo campo infatti, la situazione si ribalta con il colosso coreano che torna a ruggire. In tal senso però, vanno fatte alcune considerazioni:

  • Fotocamera principale: 48 MP con piccoli pixel da 0,8 micron su OnePlus 8T è paragonata a quella da 12 MP con grandi pixel da 1,8 micron su S20 FE.
  • Dimensioni dell’apertura: F1.7 su OnePlus 8T contro F1.8 su S20 FE
  • Fotocamere ultra grandangolare: 16 MP su OnePlus 8T contro 12 MP sull’S20 FE
  • Selfie: 16 MP sull’8T contro 32 MP sull’S20 FE
  • Extra: 5MP Macro e monocromatico sull’8T contro teleobiettivo da 8MP 3x sull’S20 FE

Nota bene: la “quad camera” di OnePlus 8T è in realtà solo un sensore principale da 48 MP con un’apertura dell’obiettivo ordinaria e una fotocamera ultrawide, poiché i sensori macro e monocromatici sono di pressoché nulla utilità pratica. A grandi linee dunque, l’S20 FE sembra vincere questo round.

Qualità delle foto

Andiamo dunque più nello specifico, cercando di confrontare la qualità delle foto scattate.

Il raffronto a livello qualitativo sembra, a primo impatto, piuttosto simile. Solo un occhio particolarmente attento e allenato ad analizzare fotografie può cogliere qualche sottile differenza. Il modello griffato OnePlus offre generalmente dettagli un filo più nitidi e ricchi di colori più saturi. Il prodotto della linea Galaxy, di contro, propone foto generalmente più luminose.

A grande linee, comunque, entrambi i prodotti si dimostrano di altissima qualità in questo ambito.

Modalità ritratto

Entrambi i telefoni supportano la modalità verticale, ma OnePlus 8T ti dà la possibilità di scegliere tra l’opzione 1X e 2X, per una visione più ampia o più ravvicinata del soggetto. Galaxy S20 FE supporta solo una modalità ritratto, definita da Samsung modalità Live Focus.

Alla prova pratica, la modalità ritratto di S20 FE appare incredibile, con colori caldi e piacevoli, oltre a una serie di dettagli eccezionali. Il modello OnePlus si difende degnamente, ma con colori più cupi, andando dunque a perdere la sfida.

samsung galaxy S20 FE

Selfie

L’ultima sfida tra OnePlus 8T o Samsung Galaxy S20 FE si gioca nell’ambito dei selfie. Quale dei due modelli offre maggiori garanzie in tal senso?

Utilizzando le fotocamere anteriori, è possibile notare alcune differenze tra i due contendenti. OnePlus tende a catturare foto più luminose con una buona quantità di dettagli e colori piacevoli, mentre i selfie del Galaxy mancano un po’ in termini di dettagli e risultano un po’ più oscuri. Un altro punto a favore di OnePlus 8T dunque.

Conclusioni finali

Se a livello di specifiche tecniche OnePlus 8T sembra avere la meglio, con il comparto fotografico Samsung Galaxy S20 FE pare rifarsi con una certa decisione. Come già accennato in apertura dunque, entrano in ballo altri fattori come gusti personali e utilizzo che si intende fare dello smartphone.

Per approfondire la conoscenza di tali dispositivi, consigliamo di leggere la recensione di OnePlus 8T e quella che presenta Samsung Galaxy S20 FE. Come è facile intuire leggendo tali approfondimenti, a prescindere dal confronto, si tratta di due modelli assolutamente straordinari.


Fonte phonearena.com

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Android 12, Jon Prosser svela tutte le novità prima del Google I/O

AndroidConsigli per gli acquistiSmartphone

Migliori smartphone a conchiglia e flip phone del 2021

AndroidNewsSmartphone

Realme 8 e Realme 8 5G arrivano in Italia (assieme ai Buds Q2)

AndroidNewsSmartphone

ASUS Zenfone 8 e Zenfone 8 Flip, ufficiali i due nuovi smartphone