ConfrontiConsigli per gli acquistiWearable

Migliori smartwatch e sportwatch Garmin | Guida all’acquisto

Fenix 6 PRO

Smartwatch e sportwatch Garmin sono dispositivi ormai piuttosto diffusi tra sportivi e non. Se fino a pochi anni fa, avere un mini-computer al polso sembrava pura fantascienza, oggi questo settore di mercato offre una serie impressionante di prodotti, dotati delle più svariate tecnologie e funzioni.

In questo ambito Garmin è un’azienda che è riuscita a ritagliarsi un ruolo pdominante. Si tratta di una società fondata nel 1989 e impegnata prevalentemente nello sviluppo di tecnologie legate all’aviazione e al commercio nell’ambito dei GPS: durante gli ultimi anni, essa si è dedicata con successo anche a sportwatch e strumenti simili.

In questo articolo andremo ad immergerci in questo settore, cercando di fornirti gli strumenti adatti per scegliere il modello più adatto alle tue esigenze.

Migliori smartwatch Garmin: Garmin Fenix 5S Plus

Come scegliere smartwatch e sportwatch Garmin

Trattandosi di dispositivi estremamente avanzati a livello tecnologico, per scegliere uno smartwatch o un prodotto simile, è necessario prendere in considerazione svariate caratteristiche di questi prodotti. A grandi lineequesti sono i principali parametri che dovresti usare in fase di scelta di un modello:

  • Display. Lo schermo è ovviamente una delle caratteristiche salienti per quanto riguarda smartwatch e sportwatch. Non si parla solamente della dimensione (espressa in pollici), ma anche della tecnologia utilizzata, solitamente LED o LCD, ma anche dalla presenza o meno del touchscreen.
  • Funzioni. Le funzioni offerte da un dispositivo di questo tipo possono variare considerevolmente: si passa dalle più classiche, come il cardiofrequenzimetro, fino a strumenti per analizzare il sonno o l’ossigenazione del sangue. Gli sportwatch, inoltre, offrono una serie di strumenti appositamente ideati per gestire il proprio allenamento in maniera ottimale.
  • Batterie. Ovviamente, la longevità delle batterie ha un peso specifico notevole quando si deve acquistare un prodotto di questo tipo. Esistono modelli capaci di offrire più di una settimana di autonomia anche se, con il crescere delle funzioni, solitamente il tempo tra una ricarica e l’altra si accorcia notevolmente. Trovare un compromesso, in tal senso, è un buon passo verso l’individuazione dello smartwatch più adatto alle tue esigenze.
  • Impermeabilità. Chi utilizza questi strumenti per fare sport all’aperto, avrà spesso a che fare anche con pioggia, ma anche polvere. Un dispositivo resistente agli agenti atmosferici, dunque, in molti casi è un must.

I migliori smartwatch e sportwatch Garmin

Andiamo dunque, più nello specifico, ad analizzare i modelli più interessanti attualmente presenti sugli store digitali e non.

Garmin Vívoactive 4S

Garmin Vívoactive 4S

Garmin Vívoactive 4S è uno dei modelli più venduti del settore, forte di un prezzo accessibile e, al contempo, della qualità tradizionalmente legata agli smartwatch Garmin.

Si tratta di un modello con display da 1,1 pollici LCD, dunque poco ingombrante, alimentato da una batteria ai polimeri di litio in grado di offrire 7 giorni di autonomia. Grazie a PulseOx, questo strumento è in grado di monitorare lo stato di salute di chi lo indossa 24 ore al giorno e 7 giorni a settimana. Che si tratti di respirazione, stress, sonno, ciclo mestruale, frequenza cardiaca e livello di idratazione, Garmin Vívoactive 4S veglia costantemente sulla condizione fisica dell’utente.

La piena compatibilità con Amazon Music, Spotify e Deezer poi, permette una gestione piacevole della musica durante gli allenamenti. Lato sport, questo smartwatch gestisce più di 20 profili sport precaricati indoor/outdoor (corsa, nuoto e ciclismo e tanto altro). Attraverso le animazioni sullo schermo, è possibile eseguire esercizi cardio, yoga e pilates come se avessi a che fare con un istruttore.

Tra gli smartwatch e sportwatch Garmin, questo modello rappresenta un ottimo compromesso tra qualità e prezzo, risultando un ottimo entry level nel settore.

Garmin Venu Sq Music

Garmin Venu Sq Music

Quando si parla di Garmin Venu Sq Music, come è facile intuire dal nome stesso, si fa riferimento a uno sportswatch improntato verso la riproduzione musicale. Si tratta di un modello elegante, disponibile in ben 8 varianti cromatiche e dunque adattabile a qualunque tipo di stile e look.

Il display in dotazione è da 1,3 pollici, a colori e dotato di modalità always-on. Sotto il punto di vista della batteria, questa può durare fino a 6 giorni con una singola ricarica anche se, con un utilizzo intenso, questa può risultare inferiore alla giornata. La piena compatibilità con Spotify, Amazon Music e Deezer, abbinata alla possibilità di collegare questo modello con cuffie bluetooth, lo rende ideale per ascoltare la musica durante gli allenamenti.

Sotto il punto di vista delle rilevazioni, Garmin Venu Sq Music permette di monitorare 24 ore al giorno e 7 giorni a settimana frequenza cardiaca, respirazione, sonno, stress, ciclo mestruale e livello di idratazione. Grazie al numero elevato di discipline sportive monitorabili e alle 20 app dedicate allo sport, questo prodotto è ideale per chi esegue yoga, pilates e qualunque altro tipo di attività fisica. Ciò è dovuto anche alla piena compatibilità con il sistema Garmin Coach.

La possibilità di ricevere notifiche per quanto riguarda chiamate, messaggi o interazioni social, abbinata alla piena compatibilità con piattaforme mobile (sia Android che iOS) rendono questo modello Garmin estremamente flessibile.

Garmin Forerunner 245

Garmin Forerunner 245

Elegante, sportivo e funzionale: tre parole per definire in maniera semplice e concisa Garmin Forerunner 245.

Stiamo parlando di un prodotto capace di spiccare tra i tanti smartwatch e sportwatch Garmin sul mercato, dotato di un display da 1,2 pollici LCD ad alta visibilità. La batteria, anche in questo caso agli ioni di litio, offre un’autonomia di 7 giorni con utilizzo morigerato del dispositivo e 24 ore con GPS attivato e uso intenso.

Si tratta di uno sportwatch ideale per chi ama correre, visto i piani di allenamento guidati offerti che permettono di raggiungere obiettivi come i 5.000, i 10.000 metri e la mezza maratona. Le numerose funzioni legate ad altre discipline sportive e la possibilità di inviare, attraverso smartphone, un segnale SOS in caso di necessità, completano la descrizione di un modello alquanto interessante.

Garmin Forerunner

Garmin Forerunner

Il fratello maggiore del precedente modello è Garmin Forerunner. Si tratta di uno smartwatch di fascia superiore,

Il display è da 1,2 pollici, ricoperto da un resistente Corning Gorilla Glass DX e con risoluzione da 240 x 240 pixel a colori. Lo schermo, inoltre, è dotato di tecnologia anti-riflesso e Memory-In-Pixel. Lato batteria, si parla sempre di polimeri di litio, con una longevità che può raggiungere le 2 settimane. Sotto il punto di vista delle funzioni offerte, possiamo citare oltre ai classici data/ora:

  • Sveglia
  • Timer
  • Cronometro
  • Orario di alba/tramonto
  • GPS
  • Rilevazioni battito cardiaco
  • Altimetro barometrico
  • Bussola
  • Giroscopio
  • Termometro
  • Accelerometro
  • Calendario
  • Meteo

e tante altre. Queste sono poi completate con una connettività che prevede, oltre a Bluetooth, anche ANT+ e classico WiFi. La piena compatibilità con sistemi iOS e Android, oltre che con Garmin Connect Mobile e Garmin Pay, completano un prodotto di livello altissimo.

Garmin Fenix 6 PRO

Fenix 6 PRO

Garmin Fenix 6 PRO è considerato in assoluto come uno dei migliori sportwatch Garmin e non solo.

Disponibile con ghiere di 4 colori diversi, questo smartwatch propone ai consumatori uno schermo a colori da 1,3 pollici, anti-riflesso e dotato di tecnologia Memory-In-Pixel. La batteria in dotazione può durare fino a 14 giorni con un utilizzo standard mentre, con GPS e musica continua, la durata scende attorno alle 10 ore.

Sotto il punto di vista delle funzioni, Garmin Fenix 6 PRO offre una serie di soluzioni straordinarie. Ovviamente, non possono mancare profili di attività precaricati che riguardano attività come nuoto, corsa, ciclismo, escursionismo, canottaggio, sci, golf e molto altro.

A livello avanzato invece, segnaliamo, tra le tante, la funzione PacePro. Questa ti aiuta a mantenere il passo corretto con indicazioni basate sulle diverse pendenze che incontrerai durante il tuo percorso. Ad essa si affianca l’ottimo sistema di supporto Multi-GNSS, utile per accedere a più sistemi satellitari di navigazione (GPS, GLONASS e Galileo) per acquisire la posizione in modo rapido e preciso anche nelle aree più remote.

Per chi ama lo sci, infine segnaliamo anche la funzione TopoActive Europe, abbinata a mappe delle piste da sci. Attraverso questa puoi visualizzare i nomi delle piste e le classificazioni di difficoltà riguardanti ben 2.000 impianti sciistici internazionali.

Potrebbero interessarti
ConfrontiConsigli per gli acquisti

PS5 vs Nintendo Switch: quale acquistare?

Consigli per gli acquisti

Le 3 migliori fotocamere per il riconoscimento facciale

Consigli per gli acquisti

Perché dovresti acquistare un Raspberry Pi

Consigli per gli acquisti

I 5 migliori dispositivi per monitorare il sonno e migliorarne la qualità