Consigli per gli acquistiPC

Migliori Hard Disk esterni e SSD per Windows e Mac

migliori hard disk esterni

Lo spazio a disposizione sul tuo computer è ormai poco? L’avvio e la gestione del sistema operativo appare lento, così come l’esecuzione dei vari programmi?

Se sei già intervenuto per rendere più rapido Windows o qualunque altro sistema operativo, non ti resta che virare su uno dei migliori hard disk esterni o SSD attualmente sul mercato.

I computer venduti negli ultimi anni hanno hard disk interni e SSD con buoni tagli di memoria, sufficienti per installare svariate applicazioni e di salvare una grande quantità di dati personali. Una memoria interna di grandi dimensioni porta ad innumerevoli vantaggi, ma va tenuto a mente che il PC potrebbe rompersi e potresti rischiare di perdere tutti i tuoi dati.

Va anche considerato che quando s’inizia a salvare una grande quantità di dati sul PC potresti notare rallentamenti ed appesantimenti nel sistema e nelle applicazioni.

Per questo motivo è utile, ed in qualche caso necessario, dotarsi di un hard disk esterno o di una memoria microSD, con relativo lettore, per poter trasportare facilmente i dati tra diversi computer, anche a distanza, con ingombro minimo.

Migliori hard disk e SSD sul mercato: quale tecnologia scegliere?

Gli hard disk esterni classici hanno dominato per anni il mondo dei supporti di memoria portatili. Negli ultimi anni però, la tecnologia SSD ha messo in grande difficoltà questa soluzione.

Per chi ha un occhio di riguardo lato budget, i cari e vecchi HDD sono ancora la soluzione migliore. Di fatto, la tecnologia più datata può essere considerata migliore per ottenere backup di sicurezza, ai quali si accede raramente. Le memorie SSD invece, sono particolarmente prestanti a livello di velocità, dunque si prestano a caricamenti frequenti o a rendere meno pesante un videogioco o un software particolarmente “ingombrante”.

Andiamo dunque ad analizzare quali sono le principali caratteristiche di cui tenere conto di HD e SSD portatili prima di effettuare un acquisto altrimenti avventato.

disco rigido non funziona

Velocità

In ottica velocità, come già accennato, i supporti SSD vincono a mani basse sui classici hard disk (si parla di circa 50 volte la velocità degli stessi).

Il valore utilizzato per valutare la velocità gli HDD è collegato ai rpm (rotate per minute) e, per questa tecnologia, si varia dai 4 ai 9 ms. A livello puramente pratico, per un backup o per file di documento e simili, ciò non costituisce un problema. In ottica elaborazione grafica ad alto livello, video o gaming, ciò può non bastare (rendendo necessario un supporto SSD).

Per comodità, viene considerato il numero di MegaBytes al secondo che un HDD o una SSD è in grado di caricare/leggere.

Longevità

La longevità dei supporti di memoria è stata a lungo un vero e proprio tallone di Achille per le SSD, anche se oggi questo problema è pressoché stato annullato.

Se è vero che il sovrascrivere i dati ripetuto per centinaia di volte può causare qualche problema di grande entità, al giorno d’oggi è potenzialmente più soggetto un hard disk (in quanto meccanico) a un potenziale guasto rispetto a un SSD.

Consumi energetici

Al giorno d’oggi, i migliori hard disk esterni così come gli SSD, presentano consumi energetici bassissimi.

A parte particolari postazioni capaci di offrire un numero elevato di TeraByte, si tratta di prodotti che non hanno necessità di un’alimentatore esterno. La presa USB integrata infatti, è generalmente in grado di offrire un’adeguato livello di energia.

Sicurezza

In base all’utilizzo del supporto, la sicurezza dei dati conservati può avere un’importanza elevata oppure essere del tutto superflua.

In un ambiente aziendale, o comunque per proteggere dati sensibili, esistono forme di crittografia più o meno avanzate a cui ci si può affidare. Alcuni hard disk, hanno poi integrato persino tastiere per inserire password e altre soluzioni “hardcore”, in grado di tutelare in maniera professionale i file conservati al suo interno.

I migliori supporti esterni da 1 TB

Sicuramente per archiviare i tuoi dati desideri un hard disk o un SSD abbastanza capiente, che sia sufficiente per salvare dati, file, foto e video. Il taglio di memoria minimo che ti consigliamo di acquistare è quello da 1 TeraByte. Tieni sempre presente che, eventualmente, è possibile gestire un hard disk creando diverse partizioni.

Scopriamo insieme quali sono i migliori hard disk con questa capacità.

WD 1TB Elements Portable

WD 1TB Elements Portable

WD 1TB Elements Portable è uno migliori hard disk esterni sul mercato per quanto concerne questo formato.

Si tratta di un disco rigido con interfaccia USB 2.0/3.0 con un disco rigido da 2,5 pollici. La lettura dei dati è di 100 Megabyte al secondo, il che consente lo sca

 

Transcend StoreJet 25M3 Hard Disk portatile

migliori hard disk esterni

Tra i migliori hard disk portatili da 1 TB, troviamo quello proposto da Trascend. Questo presenta con un estetica accattivante, piccole dimensioni (12.95 x 8.23 x 1.88 centimetri) e un peso relativamente contenuto ‎226.8 grammi. Meritano anche le citazioni, visto che il prodotto è disponibile in tre colori: nero, verde e azzurro. 

StoreJet SJ25M3 dispone di un collegamento SuperSpeed USB 3.0, questo però come gli altri è anche compatibile con USB 2.0. Questo hard disk dispone di un sistema di auto-backup e dispone di due tasti fisici: uno dedicato al backup e uno per l’accensione e spegnimento dello stesso.

TOSHIBA HDTB410EK3AA

TOSHIBA HDTB410EK3AA

TOSHIBA HDTB410EK3AA si presenta come un hard disk esterno con interfaccia USB 3.0 che, oltre a un brand sinonimo di qualità, offre delle buone velocità di upload/download (540 Megabyte al secondo).

Lato dimensioni, il prodotto si presenta, misure alla mano, di 7.8 x 10.9 x 1.4 centimetri per un peso complessivo di 150 grammi.

Crucial X8

Crucial X8

Il Crucial X8 , che abbiamo recensito in questo articolo, è un SSD portatile molto interessante ed elegante, anche grazie alla scocca in alluminio anodizzato.

Oltre ad avere un aspetto gradevole è dotato anche di una struttura molto resistente: testata per proteggere l’hard disk anche da cadute di due metri. Tra le caratteristiche più interessanti troviamo la velocità di lettura, che raggiunge i 1050MB/s.

Dotato di connettori USB-C 3.2 di seconda generazione, USB-C e USB-A, è perfetto per essere utilizzato sia con dispositivi Windows e Mac che con pressoché tutte le principali console sul mercato.

iStorage diskAshur PRO2

Con iStorage diskAshur PRO2, presentiamo un prodotto unico nel suo genere, realizzato per ottenere la più totale sicurezza.

Esso infatti, funziona con pressoché qualsiasi dispositivo dotato di porta USB, avendo in dotazione un sistema operativo indipendente. A livello pratico, lo stesso è compatibile con:

  • macOS
  • iPadOS
  • Windows
  • Linux
  • Chrome OS
  • Android
  • Thin Clients
  • Zero Clients
  • Embedded System
  • Citrix
  • VMware.

Il design è appositamente realizzato per essere a prova di manomissione, mentre il meccanismo di protezione previene qualunque tentativo di accesso tramite la forza bruta.

Il microprocessore di sicurezza dedicato interno offre sicurezza superiore grazie alla generazione realmente casuale di numeri e al sistema di crittografia incorporato. La chiave di cifratura dei dati è protetta da algoritmi di wrapping convalidati FIPS e Common Criteria.

La tastiera integrata, così come tutti i materiali utilizzati per realizzare iStorage diskAshur PRO2, sono estremamente resistenti e duraturi. Un prodotto sicuramente non tra i più economici che, per qualità e soluzioni di sicurezza, entra sicuramente nella lista dei migliori hard disk esterni sul mercato.

I migliori Hard Disk esterni da 2 TB

Se si ha bisogno di maggiore spazio per l’archiviazione ed il backup dei tuoi file, 1 TeraByte potrebbe non essere sufficiente. Chi lavora in particolari ambiti o ha comunque a che fare quotidianamente con dei file di grosse dimensioni, potrebbe facilmente avere necessità perlomeno di raddoppiare lo spazio disponibile.

Ecco alcuni tra i migliori hard disk e SSD da 2 TB tra i tanti modelli disponibili sul mercato.

WD 2TB Elements Portable

WD 1TB Elements Portable

WD 2TB Elements Portable è il formato superiore rispetto al primo prodotto proposto per la categoria da 1 TB.

Al di là dello spazio maggiore, i dati tecnici non cambiano più di tanto:  interfaccia USB 2.0/3.0, disco rigido da 2,5 pollici, la lettura dei dati pari a 100 Megabyte al secondo. Anche le dimensioni e il peso restano super contenute.

Seagate Expansion Portable

Seagate Expansion Portable

Tra i migliori hard disk portatili sul mercato, figura senza ombra di dubbio anche Seagate Expansion Portable.

Con i suoi 2 TB di spazio d’archiviazione infatti, questo per effettuare backup, anche grazie all’interfaccia USB 3.0 con tanto di cavo da 46 centimetri incluso nella confezione al momento dell’acquisto. Il prodotto si presenta anche con dimensioni (12.19 x 1.52 x 8.13 centimetri) e peso (181.44 grammi) che lo rendono particolarmente facile da trasportare.

La garanzia con copertura limitata di un anno è un’ulteriore sicurezza che Seagate ti offre.

SanDisk Extreme SSD

SanDisk Extreme SSD

Passiamo dunque a SanDisk Extreme SSD, una memoria da 2 TB capace di offrire una velocità di elaborazione dati (550 MegaBytes al secondo) davvero invidiabile.

Oltre alla considerevole velocità, il prodotto SanDisk offre anche dimensioni che lo rendono decisamente tascabile: stiamo parlando di misure pari a 4.95 x 0.89 x 9.63 centimetri e di un peso di appena 39.01 grammi.

Velocità e trasportabilità ai massimi livelli, così come la qualità tipica di questo marchio.

Samsung SSD T5

Samsung T5

Tra i supporti da 2TB troviamo anche la SSD Samsung T5. Parliamo di una memoria dalle dimensioni compatte, pratico da trasportare, che prevede all’interno un disco SSD.

Questo consente di raggiungere una velocità di trasferimento pari a 540MB/s. Dotato di tecnologia Samsung V-Nand, porta USB 3.1 di seconda generazione e un sistema di crittografia hardware AES da 256bit, il Samsung T5 è davvero un prodotto valido, capace di distinguersi ampiamente dalla massa.

Da segnalare anche la presenza di una scocca di metallo ultra resistente capace di proteggere la memoria contenuta da urti e cadute anche di due metri.

I migliori Hard Disk esterni oltre i 2 TB

Per videomaker e professionisti simili, anche i 2 TB potrebbero non essere sufficienti. Ecco dunque i migliori hard disk e SSD esterni per poter gestire una mole di dati ancora più elevata.

WD 4TB Elements Portable

WD 1TB Elements Portable

In questa lista rientra ancora un prodotto WD, ovvero WD 4TB Elements Portable.

Anche in questo caso, le specifiche tecniche parlano piuttosto chiaro:  interfaccia USB 2.0/3.0, disco rigido da 2,5 pollici, la lettura dei dati pari a 100 Megabyte al secondo. Come per i precedenti tagli di memoria, dimensioni e peso sono estremamente contenuti.

Seagate Portable Drive 4 TB

Seagate Portable Drive

Tra i migliori hard disk esterni con ampia capienza, figura senza ombra di dubbio anche Seagate Portable Drive 4 TB.

Si tratta di un supporto di memoria progettato per essere usata con computer Windows e Mac, consentendo di eseguire facilmente il backup mediante il semplice metodo drag’n drop. Per configurare l’unità disco portatile, è sufficiente collegare la stessa a un computer perché venga riconosciuta automaticamente, senza bisogno di alcun software.

A livello tecnico Seagate Portable Drive 4 TB offre piena compatibilità con USB 3.0 e un cavo, incluso al momento dell’acquisto, lungo 46 centimetri.

LaCie Rugged USB-C

LaCie LAC9000298 Rugged Mini Hard Disk Esterno

Oltre alla capienza di 4 TB, l’aspetto interessante del mini hard disk esterno LaCie Rugged USB-C è quello di avere un rivestimento particolarmente resistente.

Infatti la scocca è resistente alla pioggia e ad urti di vario tipo. La solidità di questo prodotto è data anche dal sistema di protezione tramite password, che difende i dati salvati all’interno da sguardi indiscreti. Dotato di porta USB 3.0, è comodo da trasportare (entra nella tasca dei pantaloni) ed è indicato per l’utilizzo con qualsiasi altro dispositivo, sia fisso che portatile.

Seagate Game Drive

Seagate Game Drive

Seagate Game Drive è la scelta ideale per i gamer possessori di PS4 o PS5. Attraverso questo supporto esterno infatti, è possibile gestire ben 4 TB di videogiochi senza intasare la console.

Grazie alla ottima configurazione dettagliata e alla connettività USB 3.0 plug-and-pay è possibile utilizzare questo hard disk anche senza batterie esterne: basta collegare lo stesso a PS4 o PS5 per avere a disposizione tutti i giochi caricati.

Con i suoi ‎11.7 x 8 x 2.1 centimetri di dimensioni e 240 grammi di peso, è un supporto per nulla ingombrante e facile da trasportare.

Western Digital My Book 16 TB

WD My Book

Uno dei migliori hard disk esterni in termini di quantità di spazio disponibile è sicuramente il WD 16TB My Book. Con 16 TeraByte di memoria è un’unità rivolta principalmente ai professionisti, a coloro che necessitano di un maggiore spazio di archiviazione per conservare i propri documenti e file di backup.

Il WD 16TB My Book è compatibile sia con la Time Machine Mac che con le funzioni di backup degli ambienti Windows. È presente un sistema di crittografia hardware AES a 256bit ed è dotato di un ingresso USB 3.0 e uno USB 2.0 per offrire una più ampia connettività.

Per il funzionamento di questo hard disk esterno è necessario il collegamento dell’alimentatore alla presa di corrente ed è quindi più un’unità desktop che una da utilizzare in ottica mobilità.

Potrebbero interessarti
AccessoriAppleConsigli per gli acquistiiPhone

Migliori caricabatterie per iPhone 12 e iPhone 13: quale comprare?

GuidePCWindows

7 modi per eliminare l'input lag della tastiera in Windows 10

EditorialeGuidePC

Retrobright: come sbiancare le plastiche ingiallite | Guida con video

AndroidGuideGuidePC

Come sincronizzare gli appunti tra Windows e Android