Il vostro iPhone X non da più segnali di vita? Ecco come potete risolvere grazie a tre ottimi metodi

iPhone X

Oggi vogliamo dedicare una nuova guida al nuovo top di gamma iPhone X di casa Apple, dopo aver visto di recente la recensione iPhone X. Vogliamo parlare dei possibili problemi del dispositivo. Per quanto sia un melafonino dalle mille potenzialità, curato sotto ogni aspetto, ben fatto e ultra resistente, anche iPhone X potrebbe avere dei problemi non per forza collegati a urti o cadute. Potrebbe semplicemente rompersi, come succede con qualunque altro prodotto tecnologico.

Se di recente anche voi avete riscontrato problemi con il vostro iPhone X e ora non si accende più, a seguire troverete degli ottimi consigli che potrebbero aiutarvi a riportare in vita il telefono. Se non riuscite ad accendere l’iPhone X, se vedete il display nero, o il melafonino non si accende dopo una caduta, ecco qualche utile consiglio che potete provare a mettere in atto. In caso contrario, se nessuno dei nostri consigli non funziona, c’è l’assistenza Apple.

iPhone X: provate a riavviarlo

Innanzitutto, provate a seguire queste precise indicazioni quando l‘iPhone è spento:

  • Premete e rilasciate rapidamente il tasto volume su;
  • Premete e rilasciate rapidamente il tasto Volume giù;
  • Premete e tenete premuto il tasto di alimentazione fino a quando non vedete comparire a display il logo Apple.

Questo metodo dovrebbe permettervi di accendere e ridare vita al vostro iPhone X. Se non funziona e il display è completamente nero, passate al secondo metodo.

iPhone X: provate a ricaricarlo

A primo impatto questo consiglio può sembrare banale, ma magari il caricatore originale del vostro iPhone X ha smesso di funzionare e, anche se pensate di aver caricato completamente il telefono, la batteria in realtà è rimasta a zero.

Se il primo metodo non ha funzionato, provate dunque a caricare iPhone X con un altro caricatore e aspettate che sul display appaia l’icona relativa alla batteria. Se la batteria era scarica del tutto, dovrete come minimo attendere 10-15 minuti prima di poter fare qualsiasi operazione e di vedere il logo della Mela Morsicata o quello della batteria sullo schermo.

iPhone X: ripristino con iTunes

L’ultimo metodo che vi proponiamo è quello più efficace che potrebbe risolvere problemi software che altrimenti non si possono correggere. Se dopo aver seguito alla lettera i primi due metodi iPhone X continua ad essere morto, potete provare a resettarlo da zero affidandovi al noto programma iTunes, collegando il melafonino al computer con apposito cavo.

Dopo aver collegato l’iPhone al PC con cavo, avviate iTunes, selezionate il dispositivo e, se il dispositivo viene riconosciuto senza problemi, provate ad avviare un reset da zero. La procedura cancellerà tutti i dati presenti nella memoria interna dell‘iPhone e riporterà il device alle condizioni di fabbrica. Una volta completata la procedura di ripristino, seguite le istruzioni su display per configurarlo di nuovo.

Se neanche questa soluzione vi è stata d’aiuto, rivolgetevi immediatamente ad un centro assistenza Apple.