Due giorni dopo la presentazione dell’iPhone X, i fan della mela si interrogano su quelle che potevano essere delle autentiche “features killer” e che invece restano soltanto dei sogni. Quattro piccole delusioni che, probabilmente, impediranno quella che nei piani di Cupertino doveva essere una rivoluzione epocale.

iphone x

Quattro funzionalità, quattro dettagli che avrebbero potuto fare la differenza e rendere iPhone X davvero unico. Invece, il “melafonino del decennale” avrà sì qualche feature sparsa qua e là di primo livello (of course…) e prestazioni sulla carta strabilianti, ma soprattutto di unico vanterà il prezzo: in Italia, come ormai molti di voi già sapranno, per averlo bisognerà sborsare tra i 1.189 a 1.359 euro (clicca qui per saperne di più).

Ed è probabilmente per questo motivo che si fanno le pulci a iPhone X che avrebbe potuto segnare davvero un prima e un dopo nel mercato degli smartphone. Così, probabilmente, non sarà. Il touchID, ad esempio: fino all’ultimo momento Apple ha provato a piazzarlo al di sotto degli OLED, senza riuscirci e – anzi – rallentando di molto la produzione. La mossa a sorpresa è stata quindi la completa esclusione a vantaggio del FaceID, ma i mugugni a tal proposito erano già rumorosi da qualche settimana.

In molti, inoltre, parlavano con insistenza di una ricarica wireless senza necessità di accessori esterni: insomma, l’utilizzo delle periferiche che Apple non fornirà in dotazione è ancora necessario. E ancora, il futuristico “display avvolgente” resta, appunto, una chimera. Qualche render aveva immaginato un iPhone X capace di offrire una sorta di navigazione sui lati, un menu rapido a comparsa che avrebbe dato davvero un tocco da film da fantascienza. Nulla di tutto ciò.

E infine, la Apple Pencil. A riguardo le opinioni sono sostanzialmente divise, tra chi resta “purista” e chi invece vorrebbe che Apple ripercorresse i passi di Samsung col suo Galaxy Note 8 e col rilancio in grande stile della S-Pen. La “matita” targata Cupertino, invece, per ora resterà associata ad iPad Pro, in futuro chissà. E voi, quale novità avevate immaginato su iPhone X?