AppleiPhoneNews

iPhone 6S e 6S Plus riceveranno iOS 15

3D Touch iPhone 6S

iPhone 6S e 6S Plus sono stati lanciati nell’ormai lontano settembre del 2015 con a bordo iOS 15. Quest’anno, 6 anni dopo, riceveranno un ulteriore aggiornamento ad iOS 15.

Solo due giorni fa parlavamo del nuovo aggiornamento ad iOS 15 e delle interessanti novità che andrà ad introdurre dopo la presentazione del WWDC21. Naturalmente tutti gli iPhone di ultima generazione verranno aggiornati ed iOS 15 sarà esteso a ritroso fino ad iPhone 6S e 6S Plus e alla prima generazione di iPhone SE. La notizia è davvero incredibile se pensiamo che con questo arriviamo a 6 anni di aggiornamenti, un tempo davvero memorabile per il mondo degli smartphone.

apple ios 15

Ma l’aggiornamento non sarà obbligatorio, gli utenti potranno infatti decidere di non procedere con l’aggiornamento e rimanere su iOS 14 che però non sarà abbandonato e continuerà a ricevere patch di sicurezza per correggere eventuali bug o falle.

Questa politica conferma la bontà di Apple nel mantenere aggiornati i propri prodotti e la pone sul podio dei produttori tech per quanto riguarda i firmware update. A tenere testa ad Apple sembrano esserci al momento solamente Google con i device Pixel e Samsung con i top di gamma.

Purtroppo la situazione nel mondo Android non è delle migliori e sono molto i producer di smartphone ad abbandonare i prodotti dopo un anno dal rilascio sul mercato.

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Le fotocamere del Galaxy S22 Ultra si ispireranno al design di LG

AppleiPhoneNews

L'iPhone SE 2022 con A15 Bionic, 5G e Face ID? Sembra un sogno, ma...

AndroidNewsSmartphone

Huawei lancia il Nova 9 in Europa (senza servizi Google): dettagli e prezzo

AndroidNewsSmartphone

Il Galaxy Unpacked Part 2 è sulla personalizzazione: le novità di Samsung