AppleiPhoneNews

iPhone 6S e 6S Plus riceveranno iOS 15

3D Touch iPhone 6S

iPhone 6S e 6S Plus sono stati lanciati nell’ormai lontano settembre del 2015 con a bordo iOS 15. Quest’anno, 6 anni dopo, riceveranno un ulteriore aggiornamento ad iOS 15.

Solo due giorni fa parlavamo del nuovo aggiornamento ad iOS 15 e delle interessanti novità che andrà ad introdurre dopo la presentazione del WWDC21. Naturalmente tutti gli iPhone di ultima generazione verranno aggiornati ed iOS 15 sarà esteso a ritroso fino ad iPhone 6S e 6S Plus e alla prima generazione di iPhone SE. La notizia è davvero incredibile se pensiamo che con questo arriviamo a 6 anni di aggiornamenti, un tempo davvero memorabile per il mondo degli smartphone.

apple ios 15

Ma l’aggiornamento non sarà obbligatorio, gli utenti potranno infatti decidere di non procedere con l’aggiornamento e rimanere su iOS 14 che però non sarà abbandonato e continuerà a ricevere patch di sicurezza per correggere eventuali bug o falle.

Questa politica conferma la bontà di Apple nel mantenere aggiornati i propri prodotti e la pone sul podio dei produttori tech per quanto riguarda i firmware update. A tenere testa ad Apple sembrano esserci al momento solamente Google con i device Pixel e Samsung con i top di gamma.

Purtroppo la situazione nel mondo Android non è delle migliori e sono molto i producer di smartphone ad abbandonare i prodotti dopo un anno dal rilascio sul mercato.

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Samsung "cancella" il Galaxy Z Fold 2 dal sito: in arrivo il Galaxy Z Fold 3?

AndroidNewsSmartphone

Huawei sta pensando di cancellare il Mate 50: ecco perché

AndroidNewsSmartphone

Quick Share esteso anche ai prodotti di altri brand: l'idea di Samsung

EditorialeNews

Amazon Prime Day conviene davvero? Le nostre riflessioni