Smartphone

Come impedire a Google di tracciare la posizione del tuo Android

Google utilizza i dati sulla posizione che i dispositivi Android condividono per migliorare tutti i suoi servizi, come la distribuzione di risultati di ricerca basati sulla posizione, il traffico in tempo reale, i dati sulla posizione dove vengono scattate le foto e molti altri servizi. Tuttavia, alcuni utenti non sono contenti che Google possa monitorare costantemente la loro posizione.

Se non vuoi che Google tracci la posizione del tuo dispositivo Android allora ti consigliamo di disabilitare questa funzione.

impedire a google di localizzare smartphone

Come impedire a Google di tracciare la posizione del tuo Android

Se vuoi impedire a Google di tracciare la posizione del tuo Android hai due opzioni. La prima è quella di disattivare totalmente il monitoraggio della tua posizione, la seconda è quella di disattivare la localizzazione solo per determinate applicazioni presenti nel tuo dispositivo.

Disattiva il localizzatore di posizione su un telefono Android

Questa è la prima delle opzioni che puoi attivare per evitare che Google tracci la posizione del tuo dispositivo. Con questa funzione, infatti, si può impedire ad ogni app presente sul tuo smartphone di inviare o ricevere dati sulla posizione. Ecco come attivarla:

  1. Avvia l’app Impostazioni sul tuo telefono Android.
  2. Tocca “Posizione”.
  3. Disattiva la funzione nella parte superiore della pagina scorrendo il pulsante verso sinistra. Dovrebbe passare da “On” a “Off”. posizione del tuo Android

Disattivare l’impostazione “Cronologia posizione” di Google

Puoi anche disattivare la funzione Cronologia della posizione nel tuo account Google. Questo disattiva il monitoraggio della posizione per tutte le app e i servizi Google con un singolo gesto rapido. Disattivare la Cronologia della posizione nel tuo account Google è, quindi, è un modo semplice per bloccare il monitoraggio della localizzazione senza doverla disabilitare in ogni app.

  1. Avvia l’app Impostazioni e tocca “Google”.
  2. Tocca “Gestisci il tuo account Google”.
  3. Nella pagina del tuo account, tocca “Privacy e personalizzazione“.
  4. Nella sezione Controlli attività tocca “Cronologia posizione”.
  5. Disattiva la cronologia delle località scorrendo il pulsante verso sinistra. disattivare localizzazione tuo Android
  6. Vedrai aprirsi una pagina “Metti in pausa la cronologia delle località” che spiega che perderai l’accesso a determinate funzionalità se procedi. Tocca “Metti in pausa” nella parte inferiore della pagina (che non sarà disponibile fino a quando non scorri verso il basso l’intera pagina). Dopo aver messo in pausa la cronologia delle posizioni, conferma la tua scelta.

Come impedire a Google di tracciare il tuo Android  disabilitando specifiche app di Google

Se vuoi che solo alcune app siano in grado di tracciare la posizione del tuo Android ma non che lo facciano tutte le applicazioni presenti del tuo telefono puoi decidere quali app autorizzare dalle Impostazioni sul tuo Android. tracciare la posizione del tuo Android

  1. Avvia l’app Impostazioni sul tuo telefono Android.
  2. Tocca “Posizione”.
  3. Assicurati che la posizione sia attiva scorrendo il pulsante nella parte superiore dello schermo a destra. Dovrebbe visualizzare “On”.
  4. Tocca “Autorizzazioni dell’app”.
  5. Per ogni app a cui vuoi interrompere il monitoraggio, come Google e Maps, fai tap in corrispondenza del nome, quindi tocca “Nega” e conferma il tutto.
Non perderti le nostre guide e recensioni, seguici su Telegram: t.me/OutOfBitit

Fonte Business Insider

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Travel blogger, copywriter e articolista mi sono avvicinata al mondo della scrittura per pura passione. Sono di origini venete, ma amo viaggiare, scoprire posti nuovi e nuove culture.
    Potrebbero interessarti
    AndroidNewsSmartphone

    Samsung Galaxy S21 Ultra, la durata della batteria da 5000 mAh supera tutti i test

    AndroidNewsSmartphone

    Snapdragon 870, ufficiale il nuovo chip di Qualcomm per i top di gamma "più economici"

    AndroidNewsSmartphone

    Galaxy S21 Ultra, Exynos 2100 garantisce una buona autonomia e conferma le aspettative

    AndroidNewsSmartphone

    Samsung Galaxy S21 5G, il primo smontaggio rivela una grande riparabilità