Cosa significa la sigla MTBF su SSD e hard disk?

Seguici su Google News

Quando si acquista un nuovo disco rigido o SSD, conoscerne l'MTBF è essenziale per comprendere la qualità e l'aspettativa di vita del prodotto. Ma cosa significa esattamente questa sigla e perché è un’informazione così importante? In questo articolo cercheremo di fare chiarezza a riguardo.

I migliori software di backup per Windows

Cos'è il MTBF?

In poche parole MTBF, o Mean Time Between Failures, è il tempo stimato necessario affinché un dispositivo si guasti o presenti errori in fasi di lettura o scrittura. A seconda di quale azienda sta fabbricando il prodotto, ci sono diversi modi per calcolare questo valore.

Fondamentalmente, il calcolo dell'MTBF è un semplice processo di analisi per quanto tempo un disco rigido, SSD o altro prodotto è stato in esecuzione e calcolando la media con il numero di volte in cui si è guastato. Questo ti darà il tempo medio di utilizzo prima di riscontra dei problemi tecnici.

Ad esempio, un disco che viene utilizzato per 24 ore prima di riscontrare un problema otterrebbe una valutazione MTBF di 24 ore. Un prodotto che presenta 2 guasti in 24 ore otterrebbe un valore MTBF di 12 (ovvero 24 ore diviso per 2 guasti, ovvero 12).

Ovviamente, questo diventa leggermente più complesso quando si aggiungono tempi di esecuzione estesi e più errori, ma il concetto di base rimane lo stesso.

Perché il MTBF è così importante?

Se stai cercando di acquistare un nuovo disco rigido, l'MTBF è uno dei fattori più importanti da considerare. Gli hard disk sono pensati per essere utilizzati come soluzioni di archiviazione a lungo termine, consentendoti di accedere ai tuoi file e dati anche anni dopo l’acquisto. Per questo motivo, ti consigliamo di acquistare prodotti che offrono valori MTBF elevati. È più probabile che i prodotti che possono durare a lungo senza riscontrare un errore conservino i tuoi file rispetto a quelli con un valore MTBF basso.

Incontrare un guasto non significa necessariamente che l'unità sia completamente inutile e che i tuoi file vadano persi. Tuttavia, probabilmente dovrai eseguire un lungo processo di recupero o consultare un professionista per aiutarti a recuperare qualsiasi dato presente sull'unità.

Usa i dati su MTBF per fare acquisti intelligenti

Sfortunatamente, le valutazioni MTBF non sono infallibili. Molti produttori calcolano i propri valori MTBF eseguendo un'unità per migliaia di ore consecutive e calcolando quanti malfunzionamenti si registrano.

Ma questo non è necessariamente rappresentativo di come utilizzerai l'unità a casa tua. Molte persone accendono e spengono le proprie unità a intervalli regolari, le disinstallano e reinstallano o semplicemente le conservano in una stanza al di fuori della temperatura ottimale per le massime prestazioni, il che potrebbe avere un impatto sull'accuratezza del valore MTBF elencato.

A causa della discrepanza nel modo in cui le unità vengono testate in un ambiente ottimale rispetto a come vengono utilizzate, può essere difficile capire un vero valore di questa metrica. Considerando il fatto che alcuni produttori potrebbero utilizzare formule leggermente diverse per il calcolo dell'MTBF, è chiaro che i valori non dovrebbero essere considerati più che vaghe indicazioni.

Nonostante i suoi difetti, MTBF è uno dei modi migliori per valutare l'affidabilità del tuo disco rigido. Un'altra scommessa sicura è acquistare prodotti da marchi affidabili, per rendere ancora più attendibile la metrica. I produttori leader del settore hanno la reputazione di costruire hardware affidabile che dovrebbero durare per anni prima di incorrere in problemi.

Se utilizzerai l'unità solo per l'archiviazione a breve termine, puoi tirare al risparmio scegliendo un supporto meno costoso. Ti consigliamo di scegliere il prodotto più affidabile che ti puoi permettere. Ma se hai un budget limitato e utilizzerai l'unità solo per trasferire rapidamente i file, allora qualcosa di più economico.

L’importante è dare sempre uno sguardo ai dati riguardando MTBF per poi paragonare gli stessi tra più prodotti. Se l’azienda produttrice è sconosciuta, questo passo è pressoché obbligato per non correre rischi di sorta.

porta sata 2,5 SSD Kingston KC600

Cos’è l'AFR?

La storia dell'affidabilità dei dischi rigidi non finisce con la suddetta metrica. Sebbene molte aziende utilizzino ancora questo valore per prevedere l'affidabilità, Seagate a volte utilizzerà il tasso di guasto annuale (AFR) per i suoi prodotti. Ancora una volta, questo è esattamente ciò che sembra: la probabilità che un dispositivo si guasti durante un anno di utilizzo. A differenza dell'MTBF, l’obiettivo è che il valore dell’AFR sia il minore possibile. Le unità più affidabili offrono un AFR inferiore all'1% e dovrebbero durare molto a lungo prima di richiedere una riparazione o una sostituzione.

Proprio come con il precedente valore analizzato, ricorda che AFR non ti fornisce indicatori di performance individuali ma è un valore aggregato basato su test controllati di numerosi prodotti. Le prestazioni della tua unità possono variare rispetto a quanto pubblicizzato, ma AFR (come MTBF) è un ottimo punto di partenza quando cerchi affidabilità in ottica hard disk e altri componenti hardware.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech
Argomenti:

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
Ogni giorno pubblichiamo notizie, guide e recensioni. Non perderti niente, iscriviti alla nostra newsletter!



crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram