Guide

Cosa fare se la tastiera del notebook non funziona

notebook asus

I laptop sono dispositivi che hanno nella facilità di trasporto la loro principale risorsa. Questa però, viene pagata con la difficoltà di poter intervenire quando si verifica qualche problema a livello hardware. Se per i problemi più gravi è difficile intervenire e rimettere apposto le cose, in altre occasioni è possibile sistemare tutto.

Se la tastiera del notebook non funziona, vi sono concrete speranze di poter salvare comunque il dispositivo. In questo articolo approfondiremo la situazione, cercando di capire costa sta succedendo al portatile e alla sua tastiera che sembra non voler funzionare.

 

La tastiera del notebook non funziona? Niente panico!

Se la keyboard del tuo computer portatile non funziona come dovrebbe, il primo passo verso la soluzione del problema è capire qual è la causa scatenante. Si tratta di una problematica legata all’hardware (e dunque più serio) o semplicemente al software?

Per individuare il problema, è bene avviare il BIOS del portatile. Per fare ciò, ogni brand ha generalmente un tasto da premere mentre il dispositivo si sta avviando: in molti casi è il tasto canc, ma vi sono alcuni produttori i cui notebook rispondono a tasti come F2, F8 o F12.

tastiera italiana

Problema hardware

Se sei sicuro di aver premuto il pulsante corretto e il tuo BIOS non si avvia, la tastiera del portatile probabilmente ha un problema hardware. Questo potrebbe essere qualcosa di semplice come il connettore tra tastiera e scheda madre che si è allentato.

Se non ti senti a tuo agio con l’apertura del laptop, prendi in considerazione l’idea di portarlo da una persona più esperta che può dare un’occhiata. Se invece desideri provare a dare un’occhiata, è possibile utilizzare uno strumento per fare leva e sollevare la scocca del portatile per controllare la connessione sottostante. Nota bene: fai grande attenzione a quello che stai facendo! Sempre meglio affidarsi a tecnici specializzati quando si compiono azioni di questo tipo.

Una volta che è possibile vedere il portatile internamente, controlla il cavo che collega la tastiera alla scheda madre, assicurandoti che sia collegato saldamente all’apposito slot (e che sia integro). Se il tutto appare collegato perfettamente o danneggiato, il problema è più grave del previsto: affidati a un tecnico specializzato e incrocia le dita.

Problema software

Riprendi pure fiato: tutto ciò che è software si può rimediare piuttosto facilmente. Se il tuo computer portatile si avvia in BIOS quando premi il tasto corrispondente, allora il problema è probabilmente collegato al fatto che Windows non riesce ad individuare la tastiera.

Ovviamente lavorare sul dispositivo senza tastiera è impossibile: affidati a una keyboard esterna collegabile tramite USB al tuo portatile.

Reinstallare i driver della tastiera

Il tentativo più logico è quello di reinstallare i driver della tastiera. Per fare ciò è necessario:

  • cliccare sul pulsante Start, cercare Gestione dispositivi per cliccarci sopra
  • cercare la voce dedicata alle tastiere dalla lista risultante
  • se c’è un punto esclamativo dalla tastiera del laptop predefinita (solitamente chiamata keyboard PS / 2 standard), Windows ha rilevato un problema
  • fare clic con il tasto destro del mouse sulla tastiera e selezionare la voce Disinstalla dispositivo
  • riavviare il laptop

La tastiera dovrebbe reinstallarsi durante l’avvio del sistema operativo (potrebbe impiegare qualche secondo).

Disinstallare le tastiere secondarie

A volte i driver di altre tastiere precedentemente collegate possono interferire e disabilitare automaticamente la tastiera del laptop. Proprio per questo motivo, a volte può essere utile fare pulizia totale dei driver di tastiere presenti sul portatile. Una volta fatto ciò e riavviata la macchina, Windows dovrebbe individuare la keyboard presente e installare automaticamente i driver necessari al funzionamento.

Per effettuare un’analisi ancora più accurata dei driver, è necessario andare nuovamente in Gestione periferiche e fare clic su Visualizza Mostra dispositivi nascosti. Vai giù sino all’eventuale lista delle tastiere, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse e disinstalla tutto ciò che appare sotto Tastiere.

Altri problemi con la tastiera

Ricorda che se il problema è solamente di alcuni tasti, il problema è certamente fisico. Se sei particolarmente fortunato, questo può essere dovuto alla sporcizia accumulatasi tra i tasti (una consuetudine per le tastiere) o, nei casi più gravi, dei danni al meccanismo che difficilmente possono essere sistemati manualmente. 

 
Potrebbero interessarti
GuidePC

Cosa fare quando una porta USB smette di funzionare

GuidePCWindows

7 modi per correggere il codice di errore 0xC004F074 su Windows

GuidePC

Come giocare ai giochi per PC su Linux

GuidePC

Le 7 migliori distribuzioni Linux del 2021 da installare subito