Come ottenere il massimo da Apple Health su iPhone e Apple Watch

Seguici su Google News

L'app Health di Apple offre molte informazioni: se da una parte questo può soddisfare gli utenti più esigenti, dall'altra può risultare fin troppo ostica per chi è meno esperto.

Se utilizzato su iPhone e Apple Watch, questo servizio può essere uno strumento utile per mantenere il tuo salute ottimale, grazie ai tanti dati offerti. In questo articolo andremo a scoprire alcuni piccoli trucchi per sfruttare al massimo questa applicazione così interessante.

Apple Health

I primi passi con Apple Health

Quando inizierai a utilizzare l'app, il primo passo sarà quello di configurare un profilo. Il software avrà bisogno di informazioni di base, come nome, data di nascita e sesso e potrai modificare queste impostazioni in qualsiasi momento toccando l'immagine del tuo ID Apple in alto a destra.

Altri dettagli sulla salute utili includono il gruppo sanguigno e l'utilizzo di eventuali farmaci che influenzano la frequenza cardiaca. Qui puoi anche includere se usi una sedia a rotelle o meno. Se scegli sì, il tuo iPhone/Apple Watch non conterà i passi ma le spinte.

Il tuo profilo include non solo i dettagli sanitari, ma anche il tuo ID medico. Questi include vari dati, alcuni dei quali già citati (nome ed età, per esempio) altri più approfonditi, come eventuali allergie, peso, altezza e contatti di emergenza. In questo modo, in caso di necessità le autorità mediche possono visualizzarli. Può essere condiviso durante le chiamate di emergenza e sulla schermata di blocco del tuo iPhone. L'app Health ti consente anche di iscriverti alla lista dei donatore di organi direttamente dal tuo profilo.

Nota bene: puoi anche esportare i tuoi dati sanitari dal tuo profilo, se necessario. Questi dati possono essere sottoposti a backup e salvati su iCloud.

Integra Apple Health con altre app

Una volta presa dimestichezza con le funzioni base del software, puoi andare oltre. Per esempio, uno dei punti di forza di Apple Health è l'integrazione con altre app come Orologio, Monitoraggio del ciclo e tanti altri.

Ci sono anche app di terze parti che puoi integrare: dai uno sguardo ad Apple Store e sicuramente troverai delle soluzioni interessanti per gestire al meglio la tua salute fisica.

Visualizzazione e gestione dei dati sulla tua salute

La schermata iniziale dell'app presenta un riepilogo delle informazioni sulla tua salute. Puoi preferire determinati argomenti in modo che appaiano più in alto di altri. All'interno di Riepilogo, puoi visualizzare la tua attività, le tendenze della tua salute e tanti altri dati utili.

Attività è una funzionalità basilare nell'app che stiamo trattando. Qui puoi controllare dati come quante calorie hai bruciato, quanti minuti hai effettuato attività fisica e quanti minuti della giornata sei stato in piedi. Abbinare queste statistiche con il lavoro offerto da Apple Fitness+ offre una panoramica ancora più completa su quanto sei in forma.

C'è anche un'opzione per partecipare a studi e ricerche. Ad esempio, Apple ha recentemente condotto uno studio sulla salute delle donne utilizzando l'app Cycle Tracking. La scheda Sfoglia offre un'analisi più approfondita di particolari categorie di salute. Qui puoi cercare tra nutrizione, consapevolezza, respirazione, vitali e altro ancora. Ogni categoria ti consente di inserire determinati dettagli per fornire ulteriori approfondimenti sulla tua salute.

L'app offre anche app di terze parti e informazioni in base alle tue necessità e priorità in ambito fisico e medico.

Condividi in sicurezza i tuoi dati con altre persone

Puoi condividere i tuoi dati con qualcuno attraverso la scheda Condivisione. È un modo sicuro per fornire un riepilogo della tua attività fisica e del tuo stato di salute. Le informazioni sono crittografate e puoi interrompere la condivisione in qualsiasi momento.

Se hai un medico con una passione per la tecnologia, per esempio, questo può essere un buon modo per farti seguire. In futuro, questo sistema di gestione dati potrebbe permettere il collegamento dell'app direttamente al sistema sanitario nazionale (anche se in Italia potrebbe passare molto tempo prima che ciò avvenga).

Apple Watch iPhone

Alcuni consigli per utilizzare al meglio Apple Health

Infine, ecco alcuni consigli pratici per compiere azioni più o meno complesse con questa applicazione.

Come gestire i dati sanitari

Apple Health ha una grossa pecca: attualmente funziona solo su sistemi iOS e, anche per quanto riguarda macOS, al momento non offre alcun tipo di compatibilità.

Sperando che ciò cambi presto, è comunque possibile esportare i dati sanitari dal proprio iPhone per poi analizzarli altrove. In tal senso, una volta aperta l'app, è possibile toccare l'icona del profilo e poi selezionare la relativa voce per esportare le informazioni raccolte. Il file verrà salvato in formato .xml, dunque basta un qualunque word processor per poter visualizzare ed eventualmente modificare i dati.

Nel caso invece tu voglia fare pulizia dei dati raccolti finora, puoi agire andando sul profilo, selezionare il dispositivo in uso ed eliminando i dati.

Come utilizzare le scorciatoie Siri

Finora non abbiamo parlato di Siri in combinazione con Apple Health. In realtà, questo binomio è alquanto solido: abbinando l'app protagonista di questo articolo con Siri Shortcuts, è possibile ottenere e gestire ulteriori informazioni come il monitoraggio del sonno o il controllo dell'assunzione giornaliera di acqua.

In tal senso, passa da Scorciatoie - Galleria - Scorciatoie da App - Salute e, da qui, puoi scegliere la voce che vuoi controllare.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech
Argomenti:

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2021 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram