Ad oggi l’iPhone è il desiderio di tutti, moltissime persone utilizzano il melafonino di Apple, ma solo poche conoscono ed utilizzano in maniera perfetta iTunes: il programma dalle mille potenzialità targato Apple che la stessa azienda quasi obbliga ad utilizzare per muovere file e gestire il proprio dispositivo iOS. Per questo motivo a tanti succede di voler trasferire dati e foto da iPhone a computer senza iTunes, ed è qui che vi aiutiamo noi. Per questo motivo a tanti succede di voler trasferire dati e foto da iPhone a computer senza iTunes, ed è qui che vi aiutiamo noi.

Come trasferire dati e foto da iPhone a PC senza iTunes

In questa guida, consigliandovi in primis la lettura di quest’altro tutorial molto interessante su come collegare iPhone a Smart TV, vi spiegheremo come fare per trasferire facilmente e velocemente qualsiasi tipo di file dal vostro iPhone al vostro computer, e non solo. Questi vi permetterà di liberare ulteriore spazio su iPhone e tenere in ordine i file. Iniziamo subito senza perdere ulteriore tempo.

Trasferire dati senza utilizzare iTunes, vediamo come fare

Iniziamo con l’evidenziare che trasferire dati e immagini da iPhone a computer senza l’ausilio di iTunes è possibile e sopratutto anche meno difficoltoso di quanto si pensi. Per riuscirci in questo tutorial vi proporremo uno dei migliori programmi, completamente gratuito e facile da utilizzare anche per chi di tecnologia è poco esperto.

Il metodo che vi stiamo per mostrare qui sotto vi permetterà facilmente di gestire e trasferire qualunque tipo di file dal vostro iPhone al computer. Il programma di cui stiamo parlando è il noto Airdroid ed è stato realizzato con lo scopo principale per l’appunto di trasferire file da un dispositivo – sia esso iOS o Android – ad un computer. Vediamo come configurarlo correttamente e utilizzarlo al meglio:

Installare Airdroid su iPhone è semplice

Per far funzionare in maniera corretta il programma serve procedere all’installazione di Airdroid sui due dispositivi che dovranno trasferirsi i file. In questo caso quindi, vi spiegheremo passo per passo come installare Airdroid sull’iPhone e sul computer. Su tutte e due le piattaforme il programma viene distribuito gratis ed è molto leggero, dunque non ci sarà bisogno di liberare alcun spazio su iPhone o PC potenti.

Per poter procedere all’installazione di Airdroid su iPhone non dovrete fare altro che scaricarlo dal seguente indirizzo e ovviamente installarlo. Ci vorranno pochi minuti.

Una volta fatto il procedimento di download e installazione, aprite Airdroid e acconsentite ai messaggi che vi compariranno a rotazione sul display. Servono per far funzionare correttamente l’app. Direttamente dalla schermata che vi troverete di fronte optate per il pulsante Skip che rimane in alto a destra e, una volta che vi troverete nella pagina principale dell’applicazione, muovetevi verso la scheda MyDevices.

Da qui potrete notare due voci: Airdroid Desktop e Airdroid Web. In poche parole il vostro iPhone vi sta domandando come collegarsi al vostro computer. Come vedremo qui sotto infatti, potrete tranquillamente collegarvi affidandovi a due semplici modi – uguali – a seconda delle vostre preferenze. Andiamo a vedere immediatamente come:

Configurare Airdroid su computer

Per fare in modo che tutto vada per il verso giusto senza problemi e il trasferimento dati e foto da iPhone a computer senza iTunes non riscontri alcun problema, serve che Airdroid venga installato su entrambi i dispositivi che dovranno scambiarsi file. Quindi, una volta installato sul vostro iPhone, non vi resta che installarlo sul vostro computer Windows o Mac che sia.

Proseguendo però, avete due scelte: o installare Airdroid sul vostro computer o eventualmente, se non volete tenerlo installato, usare la versione web di Airdroid che è simile al software vero e proprio ma al tempo stesso vi permetterà di utilizzarlo dal vostro browser Internet (come Chorme ecc…) senza doverlo installare. Qui sotto ora vediamo passaggio dopo passaggio come configurare Airdroid in tutte e due i casi seguendo una procedura banale:

Installare Airdroid su PC, ecco come si fa

Se seguite questi passaggi avete deciso di installare Airdroid direttamente sul computer. Se invece non volete installarlo, potete usare Airdroid tramite Internet con il vostro browser che vedremo tra poco.

Per poter effettuare il download ed installare Airdroid vi basterà selezionare il sistema operativo del vostro computer Mac o Windows che sia direttamente dalla pagina che si aprirà tappando sul seguente link. Una volta fatto questo il computer inizierà a scaricare un file – acconsentite il download -, e al termine tappate su di esso per iniziare il processo di installazione.

Il processo di installazione è molto semplice: in primis vi verrà domandato di selezionare la lingua. Tappate quindi su OK, poi avanti per poter iniziare la procedura. Proseguendo tappate su Accetto per acconsentire alla licenza d’utilizzo, ed in conclusione sulla voce installa.

Nel giro di qualche minuto l’installazione si concluderà e potrete cosi tappare su Fine: arrivati a questo punto che Airdroid è installato in maniera corretta, attendete qualche secondo e si aprirà in automatico una finestra.

Per utilizzare Airdroid dovete creare un account personale, ma se tanto dobbiamo essere sinceri non è obbligatorio: aprite Airdroid sul vostro iPhone e dalla finestra che si è aperta in precedenza sul vostro computer optate per la dicitura Trasferimento rapido. Se il vostro iPhone ed il computer sono connessi alla stessa connessione WI-FI, potrete vedere l’iPhone dal computer.

Tappando sul nome del vostro iPhone – tramite computer – si aprirà una chat – uguale alla chat di Whatsapp tanto per capirci meglio – e tramite questa potrete senza problemi procedere al trasferimento dati e foto da iPhone a computer senza dover tassativamente utilizzare iTunes.

Piccola cosa da precisare: il trasferimento è bidirezionale, questo sta a significare che potrete trasferire file dall’iPhone al computer e viceversa alla velocità della luce. Alternativamente, se non siete realmente intenzionati ad utilizzare il trasferimento rapido potete creare un account e fare accesso al computer dal vostro iPhone optando per la sezione Mydevices, selezionando AirDroid Desktop e riportando correttamente le credenziali di accesso.

Usare Aidroid da browser Internet, la procedura completa

Come già ripetuto più volte non siete costretti ad installare Airdroid sul vostro computer, perché tramite applicativo Web si può utilizzare il programma sul vostro Browser Internet facendo semplicemente accesso al sito presente a questo indirizzo.

Una volta che il sito è stato caricato correttamente vi troverete davanti ad una schermata dove vi verrà domandato di accedere con il vostro account personale. Se non volete crearne uno invece, potete aprire Airdroid su iPhone, virando l’attenzione nella scheda MyDevices, tappare su AirDroid Web e in conclusione selezionare la voce “Scan QR code“:

Non vi resta ora che inquadrare per bene con la fotocamera del vostro melafonino il codice QR messo in risalto sul display del computer. Alternativamente, se iPhone e computer sono collegati alla stessa connessione WI-FI, potete semplicemente copiare dal vostro iPhone – sempre nella sezione MYDevices – Airdroid Web – il link per connettervi allo stesso indirizzo IP.

Insomma, ciò che stiamo cercando di farvi capire è di scegliere il metodo di collegamento che più vi aggrada e finalmente potrete utilizzare Airdroid Web per poter trasferire dati e foto da iPhone a computer senza dover necessariamente usare iTunes. Ciò che vi troverete davanti infatti, è una schermata uguale a quella di un comune computer che potrete usare a vostro piacimento per vedere qualsiasi tipo di file o gestirlo come meglio credete dal vostro iPhone- utilizzando le icone a sinistra – o semplicemente trasferire file su di esso – trascinandoli in tutta facilità nelle cartelle apposite o affidandovi al Toolbox -.

Conoscete altri metodi validi ed efficaci per trasferire file da iPhone a PC? Se la risposta è si, fateceli sapere rilasciando un messaggio nel box dei commenti qui in basso.