Come scaricare un'e-mail da Gmail

Seguici su Google News

La maggior parte delle persone al giorno d'oggi usa Gmail come principale servizio di posta elettronica. Questa scelta non è per niente casuale: conosciuto per la sua interfaccia intuitiva, negli ultimi anni si è confermato come uno dei servizi email più popolari in circolazione.

A favorire questo successo globale sono anche le piccole funzioni, rese più semplici rispetto alla pur numerosa concorrenza. In pochi e semplici passaggi, per esempio, puoi scaricare un’email appena ricevuta. Questa operazione può essere utile sia per fare un backup locale della posta più importante, sia per estrarre tutta la posta disponibile se stai pensando di chiudere il tuo account.

In questa guida ti mostrerò, passo per passo,come scaricare un’email da Gmail sul tuo computer: sei pronto?

eliminare account Gmail

Gli step da seguire per scaricare un’email da Gmail

Per scaricare un'email dal tuo account Gmail, apri la pagina relativa al servizio sul tuo Mac o PC Windows e seleziona il messaggio che desideri scaricare.

Fatto ciò, fai clic sull’icona Altro (tre punti in una linea verticale) nell'angolo in alto a destra della schermata relativa al messaggio da scaricare. Dunque, dal menu a discesa, clicca sulla voce Scarica messaggio.

L’email in questione sarà dunque scaricata come un file con estensione EML e, di solito, potrai trovarla nella cartella Download (o in un’altra, se hai scelto un altro luogo in cui accumulare i file scaricati).

Nota bene: per poter aprire questo tipo di file hai bisogno di un client di posta da desktop.

Come fare il download di un allegato e-mail da Gmail

Per scaricare un allegato di un messaggio ricevuto, apri Gmail sul tuo Mac o PC Windows e seleziona l'email che contiene l'allegato che desideri scaricare (puoi trovarlo in fondo al messaggio).

A questo punto passa il cursore sull'allegato e fai clic sul pulsante Download. Anche in questo caso, dovresti trovare il file scaricato nella cartella Download.

Download massivo di tutti i dati Gmail: si può fare?

Volendo, puoi effettuare un download di massa di tutti i dati presenti su Gmail. Questa operazione può coinvolgere i messaggi letti, quelli non letti, quelli inviati, le bozze e tutto ciò che contiene la tua casella di posta elettronica.

Nota bene: se l’email in questione fa parte di un’organizzazione o di un istituto scolastico, potresti non scaricare determinati contenuti. Tale operazione infatti, può richiedere dei privilegi da Super amministratore.

Per iniziare, apri il tuo browser preferito e vai alla pagina Scarica i tuoi dati di Google. Tutti i servizi di Google sono selezionati per impostazione predefinita. Se desideri solo scaricare i tuoi dati Gmail, deseleziona tutti gli altri elementi e quindi seleziona solo la casella accanto alla voce Posta.

Quindi, scorri fino alla fine della pagina e fai clic su Passaggio successivo. Fatto ciò, dovrai scegliere il tipo e la dimensione del file e altre impostazioni per l’estrazione. Dopo aver sistemato le impostazioni a tuo piacimento, fai clic su Crea esportazione.

Google inizierà quindi a creare una copia di tutti i tuoi file da Gmail. Questo processo può richiedere del tempo, da poche ore a diversi giorni: tutto dipende da quanta posta è presente nell’email. Al termine dell'esportazione, riceverai un'e-mail con un comodo link per il download.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech
Argomenti:

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
Ogni giorno pubblichiamo notizie, guide e recensioni. Non perderti niente, iscriviti alla nostra newsletter!



crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram