AppleGuideMac

Come monitorare lo stato della batteria su Mac

I MacBook sono tra i più computer più apprezzati degli ultimi anni. Questo è dovuto al loro design unico e inimitabile, alle tantissime funzionalità esclusive e in particolare all’incredibile durata della batteria. I computer Apple sono infatti famosi per durare tantissime ore anche se sottoposti ad un utilizzo intenso. Tuttavia, può capitare che dopo tanti anni di utilizzo ci sia bisogno di adottare qualche piccolo trucchetto per tenere monitorato lo stato della batteria e per ottimizzarne le prestazioni. Adottando alcuni semplici accorgimenti sarà infatti possibile gestire al meglio la durata della batteria e ottenere le massime prestazioni energetiche per molte ore di seguito, anche sui computer con qualche anno di troppo. Dopo aver visto cosa fare se la batteria del Mac non si ricarica diamo un’occhiata ai modi migliori per monitorare lo stato della batteria su Mac.

Come controllare il numero di cicli di ricarica sul tuo Mac

Il primo passo per monitorare lo stato della batteria su Mac è quello di verificare il numero di cicli di ricarica. Ecco come fare:

  • Clicca sull’icona Apple (mela) nell’angolo in alto a sinistra nella barra dei menu.
  • Clicca su Informazioni su questo Mac dal menu a discesa
  • Seleziona Resoconto di sistema tra le voci disponibili
  • Clicca su Hardware e apri il nuovo menu a discesa
  • Qui seleziona Energia

Cosa sapere riguardo ai cicli di carica della batteria su Mac

Come già accennato, i MacBook sono particolarmente famosi e apprezzati per le incredibili prestazioni della batteria che sono in grado di offrire. Le batterie agli ioni di litio integrate nella maggior parte dei modelli di MacBook attualmente in commercio sono progettate per mantenere l’80% della loro capacità originale dopo più di mille di carica. Un ciclo di ricarica equivale al lasso di tempo che la batteria impiega a passare dal 100% allo 0%. Ogni volta che ricaricherai il tuo Mac avrai eseguito un nuovo ciclo di ricarica. Infatti, se il tuo computer è al 50% e decidi di ricaricarlo, avrai completato solamente mezzo ciclo di carica. Ridurre i cicli di ricarica è un ottimo modo per preservare al massimo le condizioni originali della batteria e per evitare che diventi meno performante col passare del tempo. La pagina di supporto della batteria di Apple consente ai propri utenti di verificare quanti cicli di ricarica ha compiuto il proprio MacBook. Ecco perché far scaricare il tuo computer tutti i giorni fino allo 0% non è una buona idea.

Ecco un paio di termini importanti che dovresti conoscere:

  • Durata della batteria: con questo termine ci si riferisce alla quantità di tempo di attività del MacBook prima che necessiti di essere ricaricato.
  • Lifespan della batteria: con questo termine ci si riferisce all’intero ciclo di vita della batteria, ovvero il lasso di tempo che va dal suo primissimo utilizzo al giorno in cui è necessario sostituirla con una nuova.

Come controllare lo stato della batteria su Mac

macbook pro apple batteria

Controllare lo stato della batteria del tuo MacBook è un’operazione molto semplice che richiede pochissimi minuti del tuo tempo. Ecco come fare:

  • Apri l’app Preferenze di Sistema
  • Clicca su Impostazioni e poi su Batteria
  • Seleziona nuovamente Batteria dal menu a sinistra e poi Battery Health
  • Qui, dai un’occhiata al parametro Condizioni della Batteria

Indicatori di stato della batteria su Mac

Le batterie dei MacBook sono componenti di consumo che diventeranno sempre meno efficaci con il passare degli anni. Per verificare lo stato della tua batteria dovrai fare riferimento ai due possibili indicatori. Ecco quali sono.

  • Normale: la batteria del tuo notebook MacBook funziona correttamente ed è ancora nel pieno delle sue funzioni.
  • Da sostituire presto: la batteria del tuo MacBook non è in grado di mantenere una carica equivalente alla sua capacità originale o non funziona correttamente. In questo caso sarà necessario portare il tuo MacBook all’Apple Store o a un punto vendita autorizzato per riparare o sostituire la batteria.

Come rendere visibile la percentuale della batteria nella barra dei menu

Il modo migliore per monitorare lo stato della batteria su Mac è quello di aggiungere un indicatore di percentuale accanto all’icona della batteria nella barra dei menu, in alto a destra. Si tratta di un’operazione molto semplice che si può effettuare in pochissimi passaggi. Ecco come fare:

  • Apri l’app Preferenze di Sistema
  • Clicca su Dock e barra dei menu
  • Ora potrai personalizzare la barra dei menu a piacimento
  • Clicca su Batteria
  • Seleziona Mostra nella barra dei menu e poi Mostra percentuale
  • L’icona della batteria e la sua percentuale verranno ora visualizzate in alto a destra

Come ottimizzare la durata della batteria sul tuo Mac

Batteria Mac

Se il tuo MacBook ha qualche anno di troppo e sei alla ricerca di un metodo per ottimizzare la durata della sua batteria il modo migliore di procedere è quello di attivare alcune opzioni di risparmio energetico. Per farlo ti basterà aprire nuovamente le Preferenze di sistema e cliccare su Batteria > Batteria. Ecco alcune opzioni che puoi selezionare.

  • Abbassa leggermente la luminosirà del display quando il tuo computer è alimentato a batteria: selezionando questa casella potrai risparmiare energia abbassando immediatamente la luminosità dello schermo al 75% non appena il computer viene scollegato dall’alimentazione.
  • Abilita Power Nap mentre il tuo computer è alimentato a batteria: lascia questa impostazione deselezionata per impedire al Mac di utilizzare l’alimentazione a batteria per recuperare iCloud, Mail e altri dati durante lo stato di sospensione.
  • Cambio automatico scheda grafica: seleziona questa casella per consentire ad alcuni modelli di MacBook Pro di risparmiare sulla durata della batteria passando in modo dinamico tra più processori grafici.
  • Modalità a basso consumo: seleziona questa casella per ridurre leggermente le prestazioni del tuo MacBook e per estendere in questo modo la durata complessiva della batteria.
Potrebbero interessarti
AppleiPhoneNews

Come sarà l'iPhone 15 Ultra? Le prime ipotesi sulle idee di Apple

AppleiPhoneNews

L'iPhone 14 Pro Max è richiestissimo: in futuro l'iPhone 15 Ultra?

AppleiPhoneNews

Il miglior display su smartphone? Quello dell'iPhone 14 Pro Max

AppleiPhoneMac

Come proteggere la privacy delle tue e-mail su iPhone e Mac