AppleGuideMac

Come modificare il formato del file screenshot in JPG su Mac

Come modificare il formato del file screenshot in JPG su Mac

Se utilizzi spesso il Mac per fare uno screenshot, ti sarai sicuramente accorto che macOS li salva tutti nel formato PNG: lo fa per impostazione predefinita.

Il formato PNG (acronimo di Portable Network Graphics) conserva tutti i dati dell’immagini ed è in grado di mantenerne intatta la qualità dell’immagine originale. Questo formato è però leggermente più grande (pesante) rispetto agli altri (come, ad esempio, il formato jpg): questa caratteristica potrebbe non piacerti se devi caricare il tuo screenshot sul Web. Come ben sai, infatti, un file molto grande non aiuta a migliorare i tempi di caricamento dei siti web o degli allegati via mail.

Come modificare il formato del file screenshot in JPG su Mac

Forse non lo sai ma puoi mettere in pratica un piccolo e semplice trucco per cambiare il formato del file dello screenshot sul tuo Mac.
In questo modo, tutti gli screenshot che il sistema acquisisce verranno automaticamente salvati nel formato scelto anziché nel formato PNG predefinito.

Per raggiungere questo obiettivo dovrai usare Terminale: tramite esso potrai dare un comando al sistema e chiedergli di cambiare il formato degli screenshot effettuati. Sembra difficile? Ebbene, se segui la nostra guida ti accorgerai che è davvero molto semplice: devi solo seguire i passaggi che seguono.

Come modificare il formato del file dello screenshot sul Mac

TerminaleInnanzitutto, avvia Terminale sul tuo Mac: apri Spotlight, cerca e fai clic su “Terminale”.

Per il formato JPG

Il file JPEG è il tipo di file di foto più comune . Per modificare il formato dello screenshot predefinito da PNG a JPG, non devi far altro che digitare  il seguente comando in Terminale e premere Invio:

defaults write com.apple.screencapture type jpg;killall SystemUIServer

Ora puoi provare a catturare uno screenshot sul tuo Mac usando la combinazione Combo + Maiusc + 3: il sistema dovrebbe salvare lo screenshot nel formato JPG anzichè in PNG.

Per il formato GIF

Generalmente, le immagini GIF sono di bassa qualità: esse non  mantengono la piena qualità dell’immagine che è stata acquisita. Si tratta comunque pur sempre di un formato eccellente se non vuoi che il pubblico del tuo screenshot presti attenzione ai piccoli dettagli. Per modificare il formato dello screenshot predefinito da PNG a GIF, digita  il seguente comando in Terminale e premi Invio:

defaults write com.apple.screencapture type gif;killall SystemUIServer

 

Per il formato TIFF

TIFF (acronimo di Tagged Image File Format) viene di norma utilizzato per immagini di alta qualità. Per trasformare i tuoi screenshot futuri in questo formato, usa il seguente comando:

defaults write com.apple.screencapture type tiff;killall SystemUIServer

Per il formato PDF

Il PDF viene solitamente utilizzato per i documenti. Puoi decidere di salvare i tuoi screenshot in questo formato utilizzando il seguente comando:

defaults write com.apple.screencapture type PDF;killall SystemUIServer

 

Come ripristinare il formato file originale per lo screenshot

Se hai provato tutti i formati che abbiamo appena elencato ma vuoi tornare al formato screenshot originale (PNG), segui le nostre istruzioni. Ti basterà infatti eseguire il seguente comando nel Terminale per ripristinare le impostazioni del formato dello screenshot ai valori predefiniti:

defaults write com.apple.screencapture type png;killall SystemUIServer

 

Ecco fatto: adesso sei tornato al formato di file originale.

Se sei un utente Mac ti invitiamo a leggere il nostro approfondimento su privacy e sicurezza su macOS.


Fonte Maketecheasier

Potrebbero interessarti
AppleiPhoneNews

Un iPhone con display 3D: il brevetto di Apple fa "sognare" i fan

AppleiPadNews

iPad Pro M1, i benchmark sono da urlo: oltre il 50% più veloce

AppleiPhoneNews

Gli iPhone 13 saranno più spessi: protagoniste le fotocamere posteriori

AccessoriAppleNews

Le batterie degli Apple AirTag potrebbero essere un rischio per i bambini