Liberare spazio su Windows 10 è fondamentale per lo stato di salute del tuo PC. Purtroppo a volte è un’impresa ardua aumentare lo spazio libero a disposizione, soprattutto se avete un hard disk non particolarmente capiente.

Come liberare spazio su Windows 10

Windows da quando è nato per fortuna ha sempre messo a disposizione diversi efficaci strumenti per liberare spazio sull’hard disk. Negli ultimi anni le cose per fortuna sono migliorate, visto che Microsoft ha reso la procedura ancora più semplice con i nuovi aggiornamenti. Almeno in questo campo l’azienda di Redmond è intervenuta con successo, mentre per quanto riguarda altri campi, come il trasferimento della licenza di Windows 10 da un PC all’altro, bisogna ancora smanettare parecchio.

Scopriamo dunque come è possibile liberare lo spazio su Windows 10 seguendo una facile e veloce procedura.

Come liberare lo spazio dal vostro PC Windows 10

A differenza della vecchia Pulizia Disco, la nuova funzione per liberare lo spazio del proprio disco si trova nell’applicazione Impostazioni. Dunque recatevi su ImpostazioniSistema e fate click su Archiviazione situato sulla sinistra.

Proseguendo vedrete la schermata del sensore di memoria, che è sempre stata presente. Se la attivate, Windows andrà a pulire in automatico i file non indispensabili quando avrete poco spazio libero sull’hard disk. Ciò che interessa maggiormente a voi è il link “File temporanei“, posto sotto.

Una volta cliccato su File temporanei, attendete qualche secondo che il sistema di Microsoft faccia una scansione completa dei file da eliminare. Comparirà automaticamente una lista di categorie di file che potrete rimuovere senza alcun problema dal vostro computer. Il vantaggio rispetto alla vecchia Pulizia Disco, è che potrete dare uno sguardo alla descrizione di queste categorie.

Cliccate sui box che volete definitivamente rimuovere, confermate lo spazio da liberare, e infine cliccate sulla voce Rimuovi. Gran parte dei file, come file temporanei e file di ottimizzazione si possono rimuovere facilmente. Dovrete stare attenti a non eliminare per sbaglio le precedenti installazioni di Windows o ripulire il Cestino. Procedete solamente se siete certi di non aver bisogno dei file presenti al suo interno.

Le installazioni vecchie di Windows vi consentono di ripristinare una versione precedente di Windows 10 in caso ne aveste bisogno. Windows elimina in automatico queste installazioni dopo circa 10 giorni: vi consiglio di aspettare fino a quel momento se ne avete modo.

Ulteriori azioni da intraprendere per liberare spazio su hard disk

Lo spazio disponibile su disco è ancora poco? Bisogna passare alle maniere forti. Cercate tra i risultati tutte le cartelle di Windows che non contengono file importanti e procedete alla rimozione. Ovviamente prima di rimuovere tutto assicurati che non ci siano file di sistema o di supporto alle applicazioni installate.

In caso di problemi non esitare a lasciare un commento qui sotto!

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome