Tutti noi abbiamo delle foto o delle immagini che ci piace portare sempre con noi. Qual è il miglior modo per farlo se non sistemandole come sfondo per il nostro smartphone?

La principale problematica a cui si va incontro quando si decide di gestire o cambiare lo sfondo di uno smartphone Android, sono le dimensioni. Per far combaciare la risoluzione infatti, è necessario ridimensionare o ritagliare l’immagine che intendi inserire come background.

Le foto spesso risultano troppo larghe per i display della maggior parte di smartphone: nonostante ciò, al giorno d’oggi, gli sviluppatori hanno trovato dei modi per rendere decisamente più facile questo genere di operazione.

Cos'è Android One

Come cambiare lo sfondo su uno smartphone Android: prepara l’immagine

Prima di procedere, ricorda dovresti procedere alla preparazione dell’immagine. Assicurati che tonalità, luminosità, saturazione e filtri vari siano impostati alla perfezione per far rendere la foto al meglio.

Nonostante esistano diverse applicazioni piuttosto funzionali in tal senso, se le modifiche sono sostanziose è consigliato effettuarle direttamente tramite software grafici per computer.

Google Foto

In ogni caso, se le operazioni sono minime, potrebbe bastare semplicemente Google Foto. Basta aprire l’app, selezionare un’immagine, quindi toccare l’icona dei cursori nella parte inferiore dello schermo.

Dopo aver effettuato tutte le operazioni del caso, tocca Salva in alto a destra.

Con la tua foto ritoccata e pronta per essere sistemata come sfondo, puoi procedere:

  • vai su Impostazioni
  • seleziona Personalizza
  • quindi vai su Cambia sfondo
  • e va a scegliere Foto.

Dunque scegli l’immagine che vuoi usare come sfondo. Se, per esempio, si tratta di un paesaggio, puoi agire su di esso per ridurlo e inserirlo perfettamente nel display.

Una volta selezionata l’immagine, riempirà l’intero schermo, proprio come un qualsiasi altro sfondo. Puoi selezionare Imposta sfondo nella parte superiore, ma prima di farlo puoi trascinare l’immagine per concentrarti su parti diverse di essa. Per fare ciò basta mettere il dito sullo schermo e trascinare l’immagine in questione.

Una volta che la tua immagine si trova nella giusta posizione, tocca Imposta sfondo nella parte superiore, e verrà ritagliata fino all’area visibile sullo schermo: ecco il tuo nuovo sfondo per Android!