Come fare uno screenshot Xiaomi Redmi Note 7
Come fare uno screenshot Xiaomi Redmi Note 7

Continua il nostro viaggio all’interno del nuovo device Xiaomi andando a scoprire come fare uno screenshot Xiaomi Redmi Note 7. Dopo che abbiamo visto quali sono le migliori cover e quali le migliori pellicole e vetri temperati oggi ci vogliamo concentrare su una procedura che comunemente utilizziamo tutti e che può variare da device a device.

Lo Xiaomi Redmi Note 7 è un device di fascia media con caratteristiche tecniche molto interessanti. Parliamo infatti di un device con uno schermo molto grande contraddistinto dal notch a goccia, uno degli ultimi trend in tema di smartphone. Anche dal punto di vista tecnico lo Xiaomi Redmi Note 7 non delude: doppia fotocamera posteriore da 48MP e 5MP, una batteria che garantisce un’ottima autonomia, sistemi di intelligenza artificiale per migliorare la qualità delle foto e l’ultima versione del sistema operativo di Google: Android 9 Pie. Per avere lo Xiaomi Redmi Note 7 è possibile acquistarlo su GearBest a 265.50 euro.

Uno screenshot per tutto

Xiaomi Redmi Note 7
Xiaomi Redmi Note 7

Più le operazioni diventano abitudinarie meno pensiamo che potrebbero cambiare. Fare uno screenshot Xiaomi Redmi Note 7 rientra tra queste. Quasi quotidianamente catturiamo e salviamo in una foto la schermata del nostro smartphone, perché è una funzione utilissima per tantissime ragioni. Il più delle volte gli screenshot vengono fatti a post e ai contenuti sui social o alle conversazioni sulle app di messaggistica istantanea (WhatsApp su tutti) per poi condividerli con gli amici. Altre volte, invece, facciamo uno screenshot per salvare un’informazione che reputiamo importante (un capo d’abbigliamento, un prodotto, la scheda di un prodotto, l’orario di un mezzo di trasporto, eccetera) per poi poterla consultare comodamente anche in un secondo momento senza dover tenere aperta l’app dedicata o la pagina del browser.

Come eseguire lo screenshot Xiaomi Redmi Note 7

Vediamo quindi qual è la procedura per eseguire lo screenshot Xiaomi Redmi Note 7. Così come per altri dispositivi Android l’operazione è molto semplice e richiede la pressione di due tasti fisici. Nello specifico è sufficiente premere contemporaneamente il tasto Accensione e quello Volume giù per sentire il suono dello scatto della macchinetta fotografica e veder comparire la notifica dell’avvenuto salvataggio dell’immagine.

La notifica compare come una miniatura dell’immagine posizionata in alto a destra della schermata in cui ci si trova. Accedendo a questa notifica è possibile decidere se eliminare lo screenshot (può capitare di aver sbagliato la schermata da fotografare), se condividerlo o, ancora, se modificarlo tramite l’apposita applicazione di editing fotografico.

Uno screenshot senza confini

Come fare uno screenshot Xiaomi Redmi Note 7: Lo screenshot esteso
Come fare uno screenshot Xiaomi Redmi Note 7: Lo screenshot esteso

Uno dei “problemi” degli screenshot è quello di essere limitati alla sola schermata visibile sul display dello smartphone. Nonostante nascano proprio con questo scopo, con il passare del tempo e con l’utilizzo quotidiano di questa funzione, in molti si sono resi conto che fare una foto a volta per ogni schermata può risultare parecchio limitante. Quante volte, infatti, è capitato di ricevere o dover inviare decine di foto per condividere un’unica parte di una conversazione su WhatsApp (o su un altro social)? La procedura dello screenshot Xiaomi Redmi Note 7 prevede di superare anche questo limite. Parliamo infatti dello screenshot a scorrimento.

Dopo aver scattato lo screenshot, infatti, selezionando l’anteprima è possibile accedere all’apposita funzione che permette di far scorre lo schermo e di catturare per esteso tutta una pagina, una conversazione o una finestra aperta. Al termine della procedura l’immagine estesa verrà salvata come un normale file immagine con il quale si potrà lavorare agevolmente come in tutti gli altri casi.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome