Come fare uno screenshot OnePlus 7 e 7 Pro
Come fare uno screenshot OnePlus 7 e 7 Pro

Con l’uscita di un nuovo device, in questo caso due, il OnePlus 7 e il 7 Pro, è bene scoprire quali sono le diverse funzionalità a disposizione. Così come abbiamo fatto per l’hard reset e per i backup, vediamo ora quali sono le procedure per fare uno screenshot OnePlus 7 e 7 Pro.

Che mondo sarebbe senza gli screenshot?

OnePlus 7 Pro
OnePlus 7 Pro

Parlare di procedure per fare gli screenshot può apparire banale, superfluo, scontato, visto che tutti sappiamo come si fa. Questo però è parzialmente vero, in quanto ogni nuovo smartphone prevede diverse procedure per effettuare questo tipo di operazione. Nel caso degli OnePlus 7 e 7 Pro, infatti, come vedremo sono tre le procedure disponibili, non tutte presenti sugli altri dispositivi, soprattutto quelli più datati.

Considerato l’alto numero di screenshot che ogni giorno vengono fatti, salvati e condivisi sui social o tramite le app di messaggistica istantanea, è doveroso approfondire l’argomento e capire come poter sfruttare al meglio questa opzione con gli ultimi due device di OnePlus.

3 procedure (più una) per fare screenshot OnePlus 7 e 7 Pro

Per scattare uno screenshot OnePlus 7 e 7 Pro esistono tre diversi metodi: tramite i tasti fisici, tramite una gesture sullo schermo e, infine, tramite l’assistente vocale del sistema operativo. Scopriamo nel dettaglio ognuna di queste procedure.

Tasti fisici

Lo screenshot OnePlus 7 e 7 Pro tramite i tasti fisici è la procedura classica, quella disponibile anche su altri device. Questa procedura si avvia, in qualsiasi schermata dello smartphone ci troviamo, semplicemente premendo contemporaneamente il tasto Accensione e quello Volume giù. Dopo pochissimi istanti si sentirà il suono dello scatto della macchinetta fotografica e comparirà una notifica che segnala l’avvenuto screenshot e che è possibile condividere o modificare quel file immagine salvato all’interno della memoria dello smartphone.

Screenshot a scorrimento

C’è un’ulteriore opzione, davvero molto utile, che permette di effettuare screenshot a scorrimento, ovvero della lunghezza superiore della semplice schermata dello smartphone. Per avviarla bisogna prima eseguire lo screenshot OnePlus 7 e 7 Pro come indicato nella procedura con i tasti fisici e, successivamente, premere sull’apposito tasto che comparirà sulla barra degli strumenti. Automaticamente lo schermo inizierà a scorrere dall’alto verso il basso e a memorizzare in un unico file immagine le diverse schermate. Per completare lo screenshot a scorrimento è possibile o attendere che termini la pagina o premere una volta sullo schermo.

Gesture

Una seconda opzione per fare gli screenshot è quella di utilizzare l’apposita gesture prevista dall’interfaccia OnePlus del sistema operativo. Da qualsiasi schermata dello smartphone è sufficiente far scorrere tre dita sullo schermo, sia verso l’alto che verso il basso. In questo modo verrà scattata l’istantanea dello schermo e il file immagine verrà salvato nella galleria del telefono.

Assistente vocale

Infine c’è la possibilità anche di scattare uno screenshot senza toccare il display dello smartphone. Come? Chiedendo di farlo all’assistente vocale di Google. La procedura è ancora più semplice delle precedenti, in quanto è sufficiente pronunciare la frase “Ok Google, fai uno screenshot” e aspettare che Google Assistant svolga l’operazione al posto nostro. In questo caso, però, una volta scattato, lo screenshot deve essere approvato per poterlo salvare, manualmente, nella memoria interna.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome