Come fare hard reset Google Pixel 3a e 3a XL

Formattare, per quanto risolutivo, è molto spesso con un misto di tensione e paura e anche parlare di procedure per fare l’hard reset Google Pixel 3a e 3a XL, i due nuovi device di fascia media di Google, può spaventare e non poco. Vogliamo quindi innanzitutto sgombrare il campo dai dubbi nei confronti di questo tipo di operazione per poi passare a scoprire le procedure per poterla effettuare correttamente.

Le ragioni dell’hard reset

Perché si dovrebbe procedere all’hard reset Google Pixel 3a o a quello del Pixel 3a XL? Le ragioni possono essere diverse e vanno da un improvviso problema software a un rallentamento provocato dal normale utilizzo del device. Anche gli smartphone più moderni, infatti, con il passare del tempo iniziano a perdere l’efficienza originaria. L’utilizzo quotidiano delle app, l’accumulo dei file e qualche file residuo di troppo possono appesantire la memoria interna del telefono che, a lungo andare, mostra qualche cedimento. Rallentamenti, blocchi improvvisi delle app o, ancora, l’autonomia che perde il suo smalto originario, sono tutti problemi che con una formattazione possono essere agevolmente risolti.

Come fare hard reset Google Pixel 3a e 3a XL

Vediamo quindi, così come abbiamo fatto per la procedura per fare uno screenshot, quali sono i passaggi per eseguire l’hard reset Google Pixel 3a e sul Pixel 3a XL. Le uniche precauzioni riguardano la carica della batteria e la copia dei propri file personali. L’autonomia deve essere alta, in quanto la formattazione è un’operazione che consuma molta energia. L’alternativa è quella di effettuare l’operazione tenendo lo smartphone collegato alla presa di corrente. Prima di avviare l’hard reset è sempre preferibile effettuare una copia di backup dei propri dati, specie quelli presenti nella memoria interna del telefono. L’hard reset è un’operazione irreversibile che cancella tutti i dati, le app, i messaggi, i contenuti multimediali e le impostazioni presenti nella memoria interna (la microSD non viene coinvolta). Meglio avere sempre a disposizione una copia aggiornata di questi dati da poter ripristinare in qualsiasi momento.

Le procedure

Come per tutti gli smartphone Android anche per l’hard reset Google Pixel 3a e 3a XL sono disponibili due diverse procedure, una che utilizza i tasti fisici e un’altra la console di ripristino del sistema operativo. Vediamole entrambe.

Hard reset tramite il menu Impostazioni

  • Lo smartphone deve essere acceso;
  • Andare nel menu Impostazioni;
  • Selezionare la voce Sistema;
  • Premere quindi su Avanzate;
  • Selezionare Ripristina opzioni;
  • Confermare premendo su Cancella tutti i dati (ripristino di fabbrica);
  • Premere su Ripristina telefono;
  • Concludere la procedura premendo su Cancella tutto;
  • Attendere il termine dell’hard reset con il riavvio automatico dello smartphone.

Hard reset tramite i tasti fisici

  • Lo smartphone deve essere spento;
  • Premere e tenere premuti il tasto Accensione e quello Volume giù fino a quando il display non si accende e non compare un triangolo con un punto esclamativo;
  • Per navigare all’interno di questo menu premere i tasti di regolazione del volume e quello di accensione per confermare la selezione;
  • Selezionare Cancella dati / ripristino di fabbrica e confermare;
  • Confermare selezionando la voce ;
  • Attendere il completamento dell’hard reset;
  • Premere sul comando per riavviare lo smartphone e poterlo utilizzare nuovamente.
  • Qualora dopo la pressione dei tasti Accensione e Volume giù non si riuscisse a entrare nella modalità Recovery e comparisse il robottino Android rotto, bisogna tenere premuto il tasto Accensione, quindi premere una volta il tasto Volume su e poi rilasciare il tasto di Accensione per poi proseguire negli step successivi come indicato.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome