AndroidGuide

Come fare uno screenshot Google Pixel 3a e 3a XL

Screenshot Google Pixel 3a e 3a XL
Screenshot Google Pixel 3a e 3a XL

Screenshot Google Pixel 3a e 3a XL

Dopo la presentazione ufficiale dei due nuovi device del colosso di Mountain View, vogliamo dedicarci a scoprire le procedure per fare uno screenshot Google Pixel 3a e 3a XL. Quella degli screenshot è diventata nel corso di questi anni una vera e propria abitudine cui difficilmente rinunciare. Lo scatto dell’istantanea della schermata dello smartphone è infatti utilissima per inviare a un proprio contatto informazioni, estratti di conversazioni, pagine web o qualsiasi altra cosa lo schermo dello smartphone stia mostrando, in maniera semplice e rapida.

Google Pixel 3a e Google Pixel 3a XL

Google Pixel 3a e 3a XL

Google Pixel 3a e 3a XL

Le differenze tra i due nuovi device di Google sono principalmente nella dimensione dello schermo, nella capienza della batteria e, di conseguenza, anche sul peso. Il Google Pixel 3a è infatti un device da 5.6” con un display gOLED FHD+ con un processore Snapdragon 670, 4GB di RAM, 64GB di memoria interna, GPU Adreno 615, la batteria da 3000mAh e la fotocamera anteriore da 8MP e quella posteriore da 12MP. Il Pixel 3a XL, invece, ha di diverso il display da 6”, la batteria da 3700mAh e un peso di 167 grammi, rispetto ai 147g del 3a. Entrambi i device, infine, hanno come sistema operativo il ben noto Android 9 Pie.

Tre diversi metodi

Sui nuovi device Google fare uno screenshot è un’operazione sempre estremamente semplice, ma attivabile non solamente con la classica combinazione dei tasti. Fare uno screenshot sul Google Pixel 3a e sul 3a XL è quindi possibile sia attraverso la pressione dei tasti che tramite l’assistente vocale. Vediamo passo passo ognuna di queste procedure.

1 – Tasti fisici

Questo è il metodo classico di fare uno screenshot Google Pixel 3a e 3a XL e prevede la pressione in contemporanea del tasto Accensione e di quello Volume giù. Quasi tutti i dispositivi Android prevedono questa procedura che, una volta eseguita, confermerà l’avvenuto scatto con un apposito suono (quello della macchinetta fotografica) e segnalerà con una notifica la presenza di screenshot che sarà possibile condividere, modificare o conservare nella memoria interna del telefono.

2 – Tasto accensione

Esiste anche una seconda variante nell’utilizzo dei tasti fisici. È infatti sufficiente premere per un paio di secondi il tasto Accensione per veder comparire un menu all’interno del quale è presente anche l’opzione per scattare uno screenshot. Questa procedura è la stessa che si utilizza per spegnere o riavviare lo smartphone. In alcuni casi può tornare utile in sostituzione della prima procedura che abbiamo visto.

3 – L’assistente vocale

Esiste un modo per fare uno screenshot Google Pixel 3a e 3a XL senza premere alcun tasto. Per avviare questa procedura è sufficiente chiedere a Google stesso di occuparsene. Basterà dire Ok Google fai uno screenshot perché il sistema operativo avvii la funzione e salvi l’immagine della schermata nella quale vi trovavate al momento della richiesta.

Potrebbero interessarti
AndroidGuideGuidePC

Come collegare il tuo smartphone Android con un PC Windows 11

AndroidNewsSmartphone

Galaxy S23 Ultra, la batteria resta da 5.000 mAh (ma il chip è il top)

AndroidGuide

Come installare Netflix su smartphone Android non compatibili

AndroidNewsSmartphone

Motorola cancella all'ultimo il lancio del nuovo Razr e dell'X30 Pro