Screenshot Google Pixel 3a e 3a XL
Screenshot Google Pixel 3a e 3a XL

Dopo la presentazione ufficiale dei due nuovi device del colosso di Mountain View, vogliamo dedicarci a scoprire le procedure per fare uno screenshot Google Pixel 3a e 3a XL. Quella degli screenshot è diventata nel corso di questi anni una vera e propria abitudine cui difficilmente rinunciare. Lo scatto dell’istantanea della schermata dello smartphone è infatti utilissima per inviare a un proprio contatto informazioni, estratti di conversazioni, pagine web o qualsiasi altra cosa lo schermo dello smartphone stia mostrando, in maniera semplice e rapida.

Google Pixel 3a e Google Pixel 3a XL

Google Pixel 3a e 3a XL
Google Pixel 3a e 3a XL

Le differenze tra i due nuovi device di Google sono principalmente nella dimensione dello schermo, nella capienza della batteria e, di conseguenza, anche sul peso. Il Google Pixel 3a è infatti un device da 5.6” con un display gOLED FHD+ con un processore Snapdragon 670, 4GB di RAM, 64GB di memoria interna, GPU Adreno 615, la batteria da 3000mAh e la fotocamera anteriore da 8MP e quella posteriore da 12MP. Il Pixel 3a XL, invece, ha di diverso il display da 6”, la batteria da 3700mAh e un peso di 167 grammi, rispetto ai 147g del 3a. Entrambi i device, infine, hanno come sistema operativo il ben noto Android 9 Pie.

Tre diversi metodi

Sui nuovi device Google fare uno screenshot è un’operazione sempre estremamente semplice, ma attivabile non solamente con la classica combinazione dei tasti. Fare uno screenshot sul Google Pixel 3a e sul 3a XL è quindi possibile sia attraverso la pressione dei tasti che tramite l’assistente vocale. Vediamo passo passo ognuna di queste procedure.

1 – Tasti fisici

Questo è il metodo classico di fare uno screenshot Google Pixel 3a e 3a XL e prevede la pressione in contemporanea del tasto Accensione e di quello Volume giù. Quasi tutti i dispositivi Android prevedono questa procedura che, una volta eseguita, confermerà l’avvenuto scatto con un apposito suono (quello della macchinetta fotografica) e segnalerà con una notifica la presenza di screenshot che sarà possibile condividere, modificare o conservare nella memoria interna del telefono.

2 – Tasto accensione

Esiste anche una seconda variante nell’utilizzo dei tasti fisici. È infatti sufficiente premere per un paio di secondi il tasto Accensione per veder comparire un menu all’interno del quale è presente anche l’opzione per scattare uno screenshot. Questa procedura è la stessa che si utilizza per spegnere o riavviare lo smartphone. In alcuni casi può tornare utile in sostituzione della prima procedura che abbiamo visto.

3 – L’assistente vocale

Esiste un modo per fare uno screenshot Google Pixel 3a e 3a XL senza premere alcun tasto. Per avviare questa procedura è sufficiente chiedere a Google stesso di occuparsene. Basterà dire Ok Google fai uno screenshot perché il sistema operativo avvii la funzione e salvi l’immagine della schermata nella quale vi trovavate al momento della richiesta.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome