Guida dettagliata su come fare il downgrade da iOS 11 a iOS 10, ecco tutti i passaggi da seguire

Dopo aver di recente proposto il post iOS 11 è ufficialmente disponibile, ecco come scaricarlo, nell’appuntamento di oggi vi proporremo un tutorial dettagliato su come fare il downgrade da iOS 11 a iOS 10 seguendo una procedura semplicissima perfettamente idonea anche a quegli utenti che nel settore tecnologico hanno poca esperienza.

Se avete da poco installato la nuova piattaforma operativa mobile di Apple iOS 11 sul vostro dispositivo Apple e non vi soddisfa e volete ritornare a iOS 10, sappiate che tutto ciò è possibile seguendo dei semplici passaggi che tra qualche minuto vi riporteremo qui sotto.

Nonostante tornare da iOS 11 al più stabile iOS 10 sia un gioco da ragazzi, vi proporremo ugualmente il metodo più semplice per effettuare il downgrade. Il procedimento evidenziamo fin da subito non richiede alcun uso della recovery o modalità DFU.

Inoltre, piccola precisazione da fare prima di effettuare il tutto, dovreste avere almeno una copia di backup del vostro iPhone o iPad cosi da non andare a perdere alcun dato presente nella memoria interna.

Detto ciò, andiamo finalmente a vedere ogni singolo passaggio su come fare il Downgrade da iOS 11 a iOS 10:

  • In primis procedete al download del file IPSW iOS 10.3.2 per il vostro melafonino o tablet e mettere tale file in una zona dove potete accedervi senza troppe difficoltà, ma ricordate sempre che è altamente consigliato optare per una versione più recente e più stabile;
  • Proseguendo avviate il noto software iTunes su PC Windos o Mac;
  • A questo punto collegate il vostro dispositivo Apple per il downgrade al PC affidandovi ad un classico cavo USB;
  • Scegliete il dispositivo in vostro possesso all’interno del programma iTunes, dunque immediatamente sotto la sezione riepilogo in iTunes effettuate tutte le operazioni che servono per far ufficialmente partire il downgrade, ovvero:
    • Mac: OPZIONE + clic sul pulsante “Aggiorna”
    • Windows: SHIFT + fare clic sul pulsante “Aggiorna”
  • Ora selezionate il file IPSW iOS 10 precedentemente scaricato;
  • In conclusione, lasciate che la procedura di downgrade si finalizzi, il display del vostro telefono o tablet diventerà improvvisamente nero e inizierà il processo riavviandosi diverse volte.

La guida è giunta alla sua conclusione. Se l‘iPhone o iPad si accende senza alcun problema siete riusciti brillantemente ad eseguire il downgrade da iOS 11 a iOS 10, attualmente molto più stabile. Alla prossima!