Samsung Galaxy S9 e S9 Plus: ecco come effettuare un backup completo

Come fare backup Samsung Galaxy S9 e S9+

Nella guida odierna, dopo aver proposto recentemente le 5 migliori cover per Samsung Galaxy S9 Plus, vi spieghiamo come fare backup sui nuovi top di gamma del colosso coreano seguendo un procedimento semplicissimo adatto anche ai meno esperti di tecnologia.

In un altro nostro post abbiamo discusso dell’importanza di ripristinare il proprio Galaxy S9 o S9 Plus. Senz’altro nei primi tempi non servirà visto e considerato che il terminale è ancora nuovo e offre prestazioni al top. Però con il passare delle settimane e dei mesi il salvataggio continuo di file multimediali e di dati delle app potrebbe appesantire e non poco il telefono.

In questo caso mettendo in atto l’hard reset migliorerete e non poco le performance del vostro S9 o S9 Plus. C’è tuttavia da tenere in seria considerazione che il procedimento eliminerà tutti i dati presenti nella memoria del dispositivo. Per questa semplice motivazione lo staff di Outofbit ha deciso di spiegarvi come effettuare il backup del vostro S9 o S9 Plus.

Come effettuare backup Galaxy S9 e S9+ dalle impostazioni

  • Direttamente dalla Home cercate e successivamente fate un tap sulla voce impostazioni;
  • Ora entrate in Cloud e Account – Backup e ripristino – Backup dati personali;
  • Attivate l’opzione chiamata backup automatico;
  • Selezionate a questo tutti i tipi di dati che volete realmente salvare;
  • Tappate sulla dicitura esegui backup ora e aspettate che l’operazione si concluda;
  • Riprendete ora a utilizzare normalmente il vostro top di gamma targato Samsung.

Come effettuare backup Galaxy S9 e S9+ tramite Smart Switch

  • Effettuate il download di Smart Switch da questo indirizzo e installatelo sul vostro PC;
  • Ora aprite il software appena scaricato e aspettata che carichi correttamente;
  • Collegate a questo punto il vostro S9 o S9 Plus, tramite il classico cavo in dotazione, al vostro PC;
  • Aspettate il riconoscimento dello smartphone;
  • Tappate su Backup;
  • Concedete i permessi di Android richiesti sul telefono premendo semplicemente sulla voce Concedi;
  • Aspettate il termine del backup;
  • Sotto la pagina di riepilogo degli elementi del backup tappate su OK;
  • Riprendete ora a utilizzare normalmente il vostro telefono.

La guida è terminata. Effettuare il backup sui nuovi Galaxy S9 è un gioco da ragazzi. Se riscontrate problemi o avete domande siamo qui per darvi una mano.

A seguire ricordiamo le eccellenti caratteristiche tecniche dei Galaxy S9 che fin da subito hanno conquistato l’attenzione di tutti:

  • Schermo: 5,8 e 6,2 pollici QHD+ Super AMOLED 18,5:9
  • CPU: Exynos 9810
  • RAM: 4 (S9) e 6 GB (S9+)
  • Memoria interna: 64GB/256GB espandibile (con microSD fino a 400 GB)
  • Fotocamera posteriore S9: Super Speed Dual Pixel 12 megapixel, con apertura variabile (f/1,5 – f/2.4)
  • Fotocamera posteriore S9+: Super Speed Dual Pixel 12 megapixel, grandangolare, con apertura variabile (f/1,5 – f/2.4) + 12 MP (AF a parte) f/2,4, tele
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel f/1.7 con autofocus
  • Connettività: LTE Cat.18, dual VoLTE, Wi-Fi dual-band, Bluetooth 5.0, GPS, NFC, USB Type-C 2.0
  • Dimensioni: 147,6 x 68,7 x 8,4 mm e 158,1 x 73,8 x 8,5 mm
  • Peso: 163 e 189 g
  • Batteria: 3.000 (S9) / 3.500 mAh (S9+), con Quick Charge 2.0 e carica wireless
  • OS: Android 8.0 Oreo Samsung Experience 9.0
  • Altro: versioni Dual SIM opzionale (Nano SIM + Nano SIM o MicroSD slot), sblocco con Iride, barometro