Guide

Come dividere lo schermo in più parti su Windows 10

Windows 10

Suddividere lo schermo in più parti su Windows 10 può essere una soluzione molto utile per chi non ha più di uno schermo a disposizione. Se per esempio devi digitare del testo copiandolo da un documento a un altro, la procedura con uno schermo unico può essere lenta e macchinosa.

Con un semplice “split screen” è possibile affiancare due schermate e dunque copiare in maniera molto più veloce. Naturalmente, per suddividere uno schermo, questo deve avere delle dimensioni decenti. Il sistema operativo Microsoft in tal senso, propone alcune opzioni specifiche molto utili per gestire e suddividere le schermate.

Schermo in più parti su Windows 10? Ecco come abilitare Snap Assist

La funzione che rende possibile la divisione dello schermo è chiamata Snap Assist (o Ancoraggio nella versione italiana del sistema operativo). Se non sei sicuro di averlo abilitato, premi i tasti Windows e I per aprire Impostazioni. Quando viene visualizzata la finestra, vai su Sistema e quindi su Multitasking.

Le opzioni sotto Ancoraggio dovrebbero essere attive di default, ma non fa male dare un’occhiata.

Come dividere lo schermo in due finestre

Dividere lo schermo in due sezioni non è difficile. Scegli la finestra che preferisci e usa i tasti Win e sinistra o destra per decidere quale finestra deve andare da ciascun lato.

Quando una finestra è impostata su un lato e vengono visualizzate le varie finestre disponibili sull’altro lato, utilizzare i tasti freccia per spostarsi da una finestra all’altra. Premi Invio per scegliere una finestra. Puoi anche usare la freccia Win e giù per chiudere una finestra e sceglierne una diversa.

Come dividere lo schermo in quattro parti

Se hai uno schermo particolarmente grande e davvero tante cose da fare contemporaneamente, potresti aver bisogno di dividere lo schermo in quattro parti. Un modo per farlo è avere le quattro finestre aperte e con il mouse, regolando manualmente le dimensioni e trascinando ognuna nei rispettivi angoli.

Se il metodo precedente richiedeva l’uso delle frecce destra e sinistra, con questo metodo utilizzerai invece le frecce su e giù. Regola le dimensioni per le finestre senza spostarle e usa i tasti Win + su e giù per posizionarle dove vuoi.

Se hai due finestre aperte l’una accanto all’altra, fai clic su una di esse e premi i tasti freccia su e giù. La finestra rimarrà nell’angolo in basso a sinistra e verrà visualizzata la finestra aperta rimanente. Quello che scegli ricoprirà automaticamente lo spazio vuoto disponibile. Ripeti il ​​processo con l’altra finestra rimanente. È anche possibile ingrandire una finestra rispetto all’altra. Basta posizionare il cursore sull’angolo della finestra e regolarla a piacimento.

Bio autore

Articolista, scrittore, copywriter, newser e SEO con la passione per sport, informatica e tecnologia. Ho la fortuna di vivere lavorando a tempo pieno su quelle sulle mie passioni.
Potrebbero interessarti
GuidePC

Come vedere le telecamere ip da pc | Guida

GuidePC

Come interrompere il loop infinito all'avvio di Window 10

Guide

Windows 10 senza audio? Ecco come puoi risolvere la situazione

Guide

Come capire se il tuo computer supporta il Bluetooth (ed eventualmente rimediare)