GuideSmartphone

Come aumentare l’autonomia del tuo smartphone Android in pochi secondi

aumentare batteria smartphone android tramite disattivazione 4g

In questo articolo voglio mostrarti un piccolo trucco per aumentare l’autonomia del tuo smartphone Android in pochi secondi. Ci tengo a precisare, però, che non avrai magicamente 2 o 3 ore di autonomia in più: ottenere questo risultato è praticamente impossibile al giorno d’oggi, salvo gravi problemi sul tuo smartphone (app che causano battery drain o batteria danneggiata). Questo consiglio, unito ad altre buone pratiche per aumentare la durata della batteria, può però farti guadagnare diversi minuti di utilizzo.

Il trucco che ti mostrerò prevede di modificare la tipologia di rete a cui il tuo smartphone si collega. Nello specifico, andremo a disattivare la connessione alla rete 4G visto che in molte situazioni l’aumento di velocità è irrisorio: il guadagno in termini di autonomia, secondo me, vale assolutamente la perdita di qualche mega di velocità.

aumentare batteria smartphone android tramite disattivazione 4g

Come disattivare il 4G sugli smartphone Android per aumentare l’autonomia

La procedura da seguire è semplice e in pochi secondi potrai iniziare a ridurre il consumo di energia. I passaggi da seguire sono questi:

  • Vai in Impostazioni > Connessioni > Reti mobili;
  • Una volta entrato nella sezione Reti mobili fai tap su “Modalità rete“;
  • Seleziona le impostazioni che preferisci: il mio consiglio è quello di passare dalla scelta di default (“4G/3G/2G“) a “3G/2G“.

Ho eseguito questi passaggi su un Samsung Galaxy S9 dotato di Android 10: al variare della versione le voci potrebbero avere nomi leggermente diversi, sebbene quest’impostazione sia presente su Android dall’alba dei tempi. In caso di problemi non esitare a chiedere aiuto tramite i commenti!

Se qualche passaggio non ti fosse chiaro ti consiglio di guardare questo video in cui in meno di 15 secondi ti mostriamo come disattivare il 4G sul tuo smartphone Android.

Vale la pena disattivare il 4G? I pro e i contro di questa scelta

Disattivare la connessione alla rete 4G ha senz’altro un impatto positivo sulla durata della batteria degli smartphone.

Il motivo principale è che, sebbene la stragrande maggioranza del territorio italiano sia coperta, la qualità e la potenza del segnale 4G non sono sempre delle migliori: nel comune in cui vivo (provincia di Como) con Iliad sono sempre tra le 2 e le 3 tacche. La potenza, ovvero il numero di tacche, del segnale 3G è decisamente maggiore su tutto il territorio nazionale, pertanto il vostro telefono farà meno fatica a rimanere connesso al segnale.

Inoltre, basandomi su test condotti in prima persona, abbandonare la rete 4G durante gli spostamenti ad alta velocità migliora non poco l’autonomia della batteria. In questo scenario, infatti, si passa da una cella telefonica all’altra moltissime volte: la copertura del segnale da parte di una singola antenna non è infinita e passare dall’una all’altra richiede molta energia, specie nel 4G.

Bisogna però tener conto che abbandonare il 4G significa ridurre la nostra velocità di connessione. La differenza non si nota durante la lettura di articoli e invio di messaggi tramite le principali app di messaggistica ma se guardi spesso video fuori casa potresti incorrere nell’odioso buffering.

Hai scelto di disattivare il 4G oppure la maggiore velocità di navigazione è fondamentale per te? Faccelo sapere tramite i commenti!

Non perderti le migliori news sulla tecnologia, segui il nostro canale Telegram: t.me/OutOfBitit

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Studente al 2° anno della Laurea Magistrale in Data Science presso Milano Bicocca, cofondatore e amministratore di OutOfBit e CasaHiTech. Spendo il mio tempo libero tra PC e motori.
    Potrebbero interessarti
    Consigli per gli acquistiNewsSmartphone

    Smartphone più venduti del mese: Classifica | Maggio 2020

    AndroidNewsSmartphone

    I telefoni OnePlus non avranno più le McLaren Edition: la partnership è al capolinea

    AndroidNewsSmartphone

    Google Pixel 4a, lancio rinviato: il nuovo telefono verrà ufficializzato a luglio

    AndroidGuide

    Come registrare lo schermo su Xiaomi con MIUI 11 e MIUI 12