GuidePCWindows

Le app integrate di Windows 11 non funzionano? Ecco una soluzione

Barra di ricerca Windows 11 non funziona

Con il procedere degli aggiornamenti Windows 11 sta gradualmente prendendo forma. Grazie al feedback di molti utenti, Microsoft sta lavorando sulle app integrate del nuovo OS che non funzionano correttamente o, che in casi estremi, non si aprono nemmeno.

Se riscontri problemi con le app di Windows 11 come con lo strumento di cattura, la tastiera touch o la dettatura vocale sappi che gli sviluppatori sono a lavoro per trovare soluzioni. Nel frattempo però ti sveliamo alcuni consigli pratici per mettere una pezza a questa fastidiosa situazione.

windows 11 barra delle applicazioni icone

App integrate di Windows 11 non funzionano? Non sei solo

Se il tuo computer con Windows 11 ha iniziato ad avere un sacco di problemi con le app a partire dal 1 novembre, devi sapere che non sei solo. Apparentemente Microsoft è ben consapevole del problema e ha rilasciato una dichiarazione che spiega cosa sta succedendo.

A partire dal 1° novembre 2021, alcuni utenti potrebbero non essere in grado di aprire o utilizzare determinate app Windows integrate o parti di alcune di queste se non hanno installato KB5006746, rilasciato il 21 ottobre 2021“.

Alcuni utenti che non hanno l’ultimo aggiornamento installato, stanno affrontando questi problemi a causa di un certificato digitale scaduto. I certificati in questione hanno smesso di funzionare il ​​31 ottobre 2021 e, se non hai ricevuto un aggiornamento dalla settimana precedente, alcune app potrebbero non funzionare correttamente o non aprirsi del tutto.

Microsft afferma che qualsiasi dispositivo in esecuzione in modalità S ha maggiori probabilità di essere interessato.

Quali sono le app di sistema che danno problemi su Windows 11

Microsoft ha fornito un elenco completo di app o funzionalità che presentano problemi su Windows 11 per questo motivo. L’elenco include:

  • Strumento di cattura;
  • pagina Account e pagina di destinazione nell’app Impostazioni (solo modalità S);
  • tastiera touch, digitazione vocale e pannello Emoji;
  • interfaccia utente di Input Method Editor (interfaccia utente IME).

Come risolvere il problema

La soluzione per risolvere questa problematica è piuttosto semplice. Microsoft afferma che gli utenti di Windows 11 dovrebbero installare l’ultimo aggiornamento KB5006746 del 21 ottobre 2021. L’aggiornamento dovrebbe risolvere temporaneamente il problema, consentendo a queste app di recuperare la piena funzionalità.

Sfortunatamente, sembra che questa sia solo una soluzione tampone di Microsoft e non una soluzione permanente. Di conseguenza la società sta lavorando a una risoluzione definitiva e ci aspettiamo che condividerà più informazioni una volta che saranno disponibili delle soluzioni complete.

Quindi, per ora, installa l’aggiornamento di fine ottobre in modo da poter continuare a utilizzare funzionalità del sistema come la tastiera touch, la digitazione vocale e qualsiasi altra feature citata nell’elenco sopra. Se tutto va come previsto, gli sviluppatori avranno a breve una soluzione da offrire agli utenti.


Fonte reviewgeek.com

Potrebbero interessarti
PCRecensioni

Recensione Trust GXT 863 Mazz: una tastiera meccanica economica valida

GuidePC

Come recuperare il codice Product Key di Windows 10

GuidePCWindows

Come pianificare il riavvio su Windows Update in Windows 11

GuidePC

Notebook sempre collegato alla corrente: è un problema per il PC?